Viaggiare, bere, mangiare

Una rubrica che rappresenta un vero e proprio viaggio attraverso le migliori, le più gustose mete del turismo enogastronomico italiano e non solo. Una guida molto utile per chi ama viaggiare all’insegna del bere e mangiar bene, andando in esplorazione verso mete e regioni che offrono prelibatezze culinarie per veri intenditori. Se non sapete dove andare il weekend e cosa fare durante le vacanze, ecco quali sono secondo noi i migliori eventi, festival, ristoranti, cantine, birrifici, aziende agroalimentari e luoghi di produzione dove assaggiare i migliori prodotti tipici, sempre di qualità, e dove scoprire le lavorazioni più disparate.
arrosticini abruzzo

Dove mangiare gli arrosticini in Abruzzo: ecco i nostri locali preferiti

    Quando si dice Abruzzo si dice anche arrosticino, e viceversa. Vi abbiamo parlato della cucina regionale fondata sulle tradizioni agropastorali durante un gustoso tour attraverso i ristoranti tipici abruzzesi, abbiamo accennato alla transumanza come pratica principale dei pastori di un tempo, descritto la carne utilizzata nella cucina tipica: agnello, pecora e capretto, che

pizzeria 081

081 Melegnano: la pizza napoletana buona due volte

    Dire 081 fa subito pensare al prefisso telefonico di Napoli… a meno di non trovarsi nella provincia sud Milano, dove, invece, è sinonimo di pizza napoletana nella sua massima espressione. Lo è, almeno, dall’ottobre 2017, quando è iniziata l’avventura di 081 Melegnano, pizzeria nata dalla passione e l’esperienza dei fratelli Francesco e Davide

dove mangiare a tirana

Mangiare a Tirana: 5 posti da non perdere nella capitale albanese

    Tirana è tutto il contrario di quello che vi potreste aspettare. Per anni, infatti, è stata in cima alla lista delle peggiori capitali europee, alimentando l’idea di una città grigia con grandi palazzoni e poco da visitare. Le cose, invece, non stanno affatto così, o meglio, sono cambiate molto, di recente: innanzitutto è

bottega culinaria

Cinzia Mancini racconta il cibo antico d’Abruzzo per Bottega Culinaria

L’Abruzzo buono e bello, gli abruzzesi forti e gentili, i suoi cuochi valorosi e talentuosi.  C’è tanto in questa piccola e meravigliosa regione, alla portata di tutti ma ancora troppo poco conosciuta e scoperta. Il turismo è minimo e compiere un lavoro fuori dal coro, che accolga la sensibilità di molti in fatto di sentimenti

cristian romano

Cristian Romano, l’arte della pizza napoletana ha un futuro

    Si chiama Cristian Romano e, tra riconoscimenti personali e riscontri positivi alla sua attività, si sta affermando come uno dei migliori interpreti dell’arte della pizza napoletana. Cura dell’impasto, rispetto dei tempi di lievitazione e attenzione agli ingredienti sono alla base del suo modus operandi. Non a caso, il suo locale La Baita dei

dove fare aperitivo a cesenatico

Cesenatico: i migliori locali sulla spiaggia per aperitivo e cena

      Romagna mia, Romagna in fiore, tu sei la stella, tu sei l’amore!, cantava Raoul Casadei, ed è proprio vero: per quanto non siano i Caraibi, e i grattacieli si siano fatti spazio attraverso la pineta, la Romagna conserva un fascino autentico e tradizionale che può fare innamorare. Campi verdi e colline dolci,

Ajiaco, talames e ropa vieja: cosa mangiare a Cuba

    Dove l’Oceano Atlantico, il Golfo del Messico e il Mar dei Caraibi si sfiorano. Sotto gli Stati Uniti e le Bahamas, sopra le isole Cayman, la Giamaica e Haiti, a est del Messico: ecco le coordinate per Cuba, l’isola più grande dei Caraibi. Spiagge bianche come lo zucchero, campi di tabacco, odore di

cosa mangiare a lisbona

Bacalhau, sardinhas e pastéis de nata: cosa mangiare a Lisbona

    È colorata, frizzante, dal fascino decadente. È il paese degli azulejos, le famose piastrelle di ceramica smaltate e decorate con grafiche diverse, che ricoprono le facciate degli edifici. È anche la capitale europea più a Occidente (isole escluse) e l’unica che si affaccia sull’Atlantico. Avete capito di quale città stiamo parlando? Di Lisbona,

cosa mangiare in albania

Speca, Fergesa e frutta fresca: cosa mangiare in Albania

    L’Albania è uno di quei posti dove tutti dovremmo andare. Per tanti motivi, tra cui anche quello enogastronomico. Ebbene sì, poiché anche se poco conosciuta, esiste una cucina albanese che è preziosa proprio in quanto risultato delle forti influenze dei paesi confinanti. Qui, infatti, la cucina così come la produzione vinicola, hanno seguito

ristoranti sul mare

Quali sono i migliori ristoranti vista mare d’Italia? La classifica di TheFork

    Pranzare o cenare abbinando in maniera perfetta il gusto del piatto con la meraviglia della vista. È questa, forse, l’essenza della perfetta vacanza in riva al mare? A quanto pare, assolutamente sì, lungo tutta la penisola. Da Genova a Polignano a Mare, da Bari fino a Riccione, i ristoranti vista mare sono i

Cucina raw e vegana: dove gustarla a Milano

      Una discreta parte dell’esercito di affamati italiani, di quelli sempre pronti a sperimentare piatti inediti e in fibrillazione per le nuove annunciate aperture di ristoranti lungo lo stivale, ha accolto con favore il movimento crudista, inneggiando a benessere e leggerezza. Molti altri storcono il naso, ma i numeri parlano chiaro e questa

cosa mangiare a corfù

Pastitzada, sofrito e bourdeto: cosa mangiare a Corfù

  A mollo nelle acque azzurre del Mar Ionio, di fronte all’Epiro, tra Grecia e Albania, troviamo Corfù, la seconda isola ionica più grande per estensione dopo quella di Cefalonia, con i suoi 613,6 km² di coste e rigogliosa vegetazione e una storia che si perde nella notte dei tempi. Infatti, secondo una delle teorie

vacanze enogastronomiche italia 2019

Turismo enogastronomico: le 10 mete italiane top dell’estate 2019

    In estate, quando apriamo i social network, vediamo scorrere una quantità impressionante di fotografie e stories in cui, insieme a paesaggi e tramonti da mozzare il fiato, compaiono cibi gourmet, colorati e accattivanti, dall’impiattamento creativo e impeccabile, perfetti per essere condivisi. Soprattutto per i Millennials, il food è diventato uno dei principali mezzi

mercato centrale torino

Il nuovo Mercato Centrale di Torino

    Il panorama cultural gastronomico torinese è da poco stato arricchito da una nuova apertura, sicuramente la più importante degli ultimi tempi: il Mercato Centrale di Torino ha aperto le sue porte il 13 aprile 2019, data di inaugurazione ufficiale degli spazi rinnovati del Palafuksas di Porta Palazzo, terza apertura del format dopo Firenze

Come si pratica il turismo sostenibile?

      Secondo l’ultima analisi dell’Osservatorio nazionale sullo stile di vita ecosostenibile, più di 8 milioni di persone, nel nostro Paese, scelgono il turismo sostenibile, una modalità di vacanza rispettosa degli ambienti, delle persone e delle economie locali. L’European Enviroment Agency, infatti, stima che nel nostro continente il turismo praticato nel modo tradizionale sia

ristorante testone

Ristorante Testone: torta al testo e altri piatti della tradizione umbra

    In origine era un piccolo locale alle porte di Perugia, con pochi posti a sedere, frequentato soprattutto da studenti. Oggi è un progetto in costante crescita, che, pur mantenendo fede alla semplicità della proposta originale, si candida a essere ambasciatore della tradizione umbra, in Italia, ma anche all’estero. Stiamo parlando di Testone, locale

ristorante pacifico

Il Pacifico è in Italia: intervista allo chef peruviano Jaime Pesaque

    C’è un posto a Milano (e a Roma e in Costa Smeralda) dal nome Pacifico, evocativo di mete lontane che fanno sognare, almeno con la mente. I soci proprietari Guillaume Desforges, Jacopo Signani, Leonardo Signani ed Ernesto Espinoza, che hanno aperto il primo locale nella città meneghina nel 2015, però, ci permettono di

Quali sono i cibi più strani da provare in giro per il mondo?

    Qualcuno li definirà cibi strani nel mondo, altri orrori, però sono il patrimonio culturale (e per molti organolettico) dei tanti paesi del mondo. Ma il bello è questo, poter scoprire il pianeta anche attraverso i suoi “piatti” tipici. Dietro qualcosa che all’apparenza può sembrare inverosimile, come mangiare un pipistrello e delle tarantole, in

Itinerario enogastronomico: il Veneto da nord a sud

      La particolare conformazione geografica, che vede il suo territorio estendersi dalle alpi dolomitiche, a nord, fino al Delta del Po e al mare Adriatico, a sud, fa del Veneto una regione capace di offrire una ricca varietà di paesaggi e culture. Tutto questo si traduce, di conseguenza, in un’altrettanto variegata offerta di