Viaggiare, bere, mangiare

Una rubrica che rappresenta un vero e proprio viaggio attraverso le migliori, le più gustose mete del turismo enogastronomico italiano e non solo. Una guida molto utile per chi ama viaggiare all’insegna del bere e mangiar bene, andando in esplorazione verso mete e regioni che offrono prelibatezze culinarie per veri intenditori. Se non sapete dove andare il weekend e cosa fare durante le vacanze, ecco quali sono secondo noi i migliori eventi, festival, ristoranti, cantine, birrifici, aziende agroalimentari e luoghi di produzione dove assaggiare i migliori prodotti tipici, sempre di qualità, e dove scoprire le lavorazioni più disparate.
Vassoio di pizzette Rossini

Pizza Rossini: simbolo di Pesaro con uovo sodo e maionese

  Come sapete, amiamo portarvi alla scoperta delle più svariate tradizioni culinarie. Alcune volte viaggiando oltreoceano, verso Paesi lontani, altre restando entro i confini nazionali per conoscere meglio piatti e preparazioni che fanno parte della cultura italiana ma che non tutti conoscono, o hanno avuto la possibilità di provare. Oggi, ad esempio, resteremo con i

Chef Passerini nella cucina del suo ristorante di Parigi

Intervista a Giovanni Passerini, l’arte culinaria è come il jazz: improvvisazione e perfezione

  Nel 2016, Giovanni Passerini è stato eletto il migliore chef italiano in Francia dalla guida “Le Fooding”, una delle più amate dai francesi. Qualche anno dopo anche l’Italia gli ha riconosciuto questo primato, quando 50 Top Italy ha dichiarato il suo ristorante parigino come migliore ristorante italiano al mondo fuori dai confini nazionali. Per

Cosa mangiare a Madeira, l’isola dove è sempre primavera

  Sapevate che nel bel mezzo dell’Oceano Atlantico, affacciata sulla costa del Marocco, si trova un’isola del Portogallo che viene considerata “i Caraibi d’Europa”? Sto parlando di Madeira, un’isola selvaggia e incontaminata famosa per le sue acque cristalline, i paesaggi naturali mozzafiato e una temperatura mite durante tutto l’anno. È proprio questo il motivo per

Cosa mangiare a Stoccolma: 10 cibi da gustare nella capitale svedese

  La sua collocazione geografica affacciata sul Mar Baltico trasmette già l’idea di una città aperta. E Stoccolma lo è anche dal punto di vista culturale: con le sue architetture e i suoi musei, custodi del tempo e della tradizione popolare, e con un’offerta enogastronomica variegata e interessante. Ci sono le specialità locali, frutto di

Dove mangiare a Napoli senza glutine: i consigli di un celiaco

  Napoli, la città del sole, del caffè e, naturalmente, della pizza. E basta? No, c’è di più! Molto di più, da scoprire nella sua vivacità travolgente. E lo si può percepire non solo attraverso la vista con la sua bellezza, ma anche attraverso il gusto, grazie ai suoi numerosi piatti della tradizione. Ma come

Non solo vino: la nostra guida su cosa mangiare a Bordeaux

  Bordeaux è una graziosa città capoluogo della Nuova Aquitania, nel sud-ovest della Francia. Il suo centro storico patrimonio Unesco dal 2007 e la Garonna, il fiume che l’attraversa e che ne connota i tratti romantici, la rendono una destinazione affascinante. Dal punto di vista enogastronomico però Bordeaux è anche e soprattutto città del vino.

Pizzerie veronesi

Le pizzerie veronesi premiate dalla 50 Top Pizza 2023

E se la pizza più buona non si mangiasse a Napoli, ma a Verona? Lo dice la classifica delle 50 Top Pizza Italia 2023: tra le città italiane dove si mangia la pizza migliore, c’è anche la patria dei protagonisti shakespeariani. Due le pizzerie veronesi presenti in questa speciale classifica: “I Tigli” di Simone Padoan,

migliori croissant a Verona

Colazione a Verona: 6 pasticcerie dove mangiare i migliori croissant

  Chi non ama iniziare la giornata con un bel cappuccino accompagnato da un cornetto? Anche se molti tendono a chiamarlo erroneamente brioche (termine che fa riferimento a un impasto dolce lievitato, ma non sfogliato), il cornetto, o croissant alla francese, è l’emblema indiscusso della colazione italiana. Ripieno di crema, cioccolato, marmellata oppure vuoto: sono

dove mangiare a Parigi

I migliori locali dove mangiare a Parigi, arrondissement per arrondissement

  Scrivere una guida su dove mangiare a Parigi, una città così grande e piena di locali, comprenderete bene, non è stata un’impresa facile! Ho cercato di ascoltare i consigli di amici e colleghi parigini appassionati di gastronomia, ma senza tralasciare le ricerche e le ispirazioni durante le mie camminate per le vie, anche perché

cosa mangiare a perugia

Cosa mangiare a Perugia: la città capoluogo del “cuore verde d’Italia”

  Perugia è arte, storia… e tradizione culinaria. Quella di una regione, l’Umbria, che conta su una cucina povera ma di sostanza. Sono i sapori decisi a farla da padrona qui: le paste fresche, come gli iconici stringozzi o umbricelli, i salumi, tra cui svettano capocollo e prosciutto crudo, la carne di selvaggina, le torte

I risi e risotti più tipici della cucina lombarda

  Ne abbiamo già parlato come terra di grande tradizione casearia, con i suoi quattordici formaggi DOP, ma la Lombardia è anche una Regione ricca di risaie. Non sorprende quindi che tra le specialità della tradizione lombarda siano protagonisti i risotti. Se nelle tipiche osterie milanesi spicca il risotto giallo allo zafferano, talvolta accompagnato all’ossobuco,

Bifana, caldo verde e francesinha: ecco cosa mangiare a Porto

  Porto, cittadina situata a nord ovest del Portogallo, non è soltanto la città da cui prende il nome il famoso vino tipico di questa regione (il vinho do Porto), ma anche una meta turistica che negli ultimi anni – grazie alle compagnie di voli low cost – attira moltissimi visitatori da tutte le parti

Cosa mangiare a Trieste: 6 piatti da provare esplorando la città

  Il fascino asburgico che si specchia sul mare Adriatico, una delle piazze più belle d’Italia e un’atmosfera liberty senza tempo. Stiamo parlando di Trieste, città storica dalla lunga vita travagliata e, come tutte le città di mare, crogiuolo di culture e tradizioni, anche enogastronomiche! Oggi, dunque, facciamo un viaggio virtuale nel capoluogo del Friuli

Gianduiotti, Bonet e cri cri: ecco 10 dolci da non perdere a Torino

  “Torino, ma chi l’ha detto che non sei bella?”, dice Antonello Venditti nella famosa canzone che dedica a questa città. Ma anche buona, aggiungerei io, e soprattutto dolce. Perchè dopo aver passato tre giorni passeggiando tra le sue vie sorseggiando Bicerin, zabaione, cioccolata calda con panna e scartando cremini e gianduiotti mi sono chiesta:

Così il ristorante Pilar Akaneya fa scoprire il crown melon a tutta Europa

  Sapevate che a Madrid, in calle de Espronceda 33, c’è un ristorante in cui è possibile gustare carne di manzo Kobe e Wagyu certificata, oltre al melone più caro del mondo? Sto parlando di Pilar Akaneya, primo ristorante a servire il crown melon in Europa e uno dei soli 150 sumibiyaki presenti fuori dal

Alla scoperta dei prodotti della collina: le 4 sagre di novembre a Brisighella

  Cosa vi viene in mente quando pensate a novembre? Forse alle giornate grigie e sempre più corte, al freddo che si intensifica, agli alberi ormai quasi del tutto spogliati delle foglie… Ma come non pensare anche a tutto il buono che la terra ha da offrire in questo periodo, con i suoi prodotti di

Sulla costa del Molise: dove mangiare a Termoli

  Principale centro marittimo del Molise, Termoli è una cittadina ricca di storia e di bellezza. E mentre si passeggia tra i vicoli o ci si perde lasciando correre lo sguardo sull’Adriatico, comparirà presto quel gradevole languorino. È quasi d’obbligo domandarsi: quali sono i piatti tipici e dove fermarsi a mangiare a Termoli? Niente paura,

Dove mangiare la pizza napoletana a Pavia

  Pizza: in fatto di cibo è difficile trovare una parola che sappia suscitare pari emozioni. Una passione per alcuni, un vero e proprio culto per altri. Tra le tante versioni di pizza poi ognuno ha la sua: tonda, al trancio, alla pala, al tegame. Quella napoletana però, col suo bordo pronunciato e quelle bollature

Il gusto autentico di Lucca: alla scoperta dei suoi piatti tipici

  Se dici “Lucca”, è normale pensare alla sua possente cinta muraria cinquecentesca, perfettamente conservata e che ancora circonda il centro storico. Oppure, alla  magnifica cattedrale di San Martino e al suo campanile o alla sua Piazza dell’Anfiteatro. O ancora al Lucca Comics, la più importante manifestazione dedicata al fumetto, ai giochi, al cinema e