Mangiare sano

Mangiare sano è la rubrica dedicata agli approfondimenti sui prodotti alimentari e i loro effetti sul nostro corpo. Sapere cosa mangiamo ed essere consapevoli di ciò che compriamo è di fondamentale importanza per mantenerci in salute. In questi articoli potrete scoprire le mille proprietà e le caratteristiche degli alimenti, dai più conosciuti ai meno noti. Quali hanno effetti dannosi e quali invece ci aiutano a mantenere uno stile di vita sano. Un esempio? Sapete cos’è il kefir, come lo si prepara e perché fa bene? Lo yogurt greco, come viene prodotto e quali sono i suoi benefici per la nostra salute?
Parassiti alimentari

Quali sono i parassiti alimentari più diffusi e pericolosi?

      I parassiti alimentari possono causare gravi conseguenze, e in diverse aree del mondo sono talmente diffusi da attaccare seriamente l’economia agricola, oltreché la salute della popolazione. Anche se l’adozione di misure sanitarie preventive può ridurne drasticamente la presenza, i cibi sono comunque minacciati da questi ospiti sgraditi, specialmente se prodotti e conservati

carne in scatola

È vero che la carne in scatola fa male?

    Tutti i prodotti in scatola, dai legumi alla carne, vengono acquistati e scelti per ragioni di praticità. Si conservano a lungo e sono comodi da utilizzare per un pranzo o una cena da preparare velocemente; in molti, però, sollevano dubbi sulla salubrità di questi prodotti. Abbiamo chiesto alla dottoressa Francesca Evangelisti, biologa nutrizionista,

carne di maiale fa male

Carne di maiale: fa davvero male o si tratta di un “falso mito”?

    Anticamente era simbolo di ricchezza e prestigio sociale, oggi è spesso sotto accusa per i metodi di allevamento e per il rischio di cancerogenicità: stiamo parlando della carne. Un argomento che, quest’oggi, andremo ad affrontare da un punto di vista differente e specifico. Abbiamo chiesto, infatti, alla dottoressa Francesca Evangelisti, biologa nutrizionista, di

alimenti irradiati

Conservazione degli alimenti: l’irradiazione è una tecnica sicura?

  Le tecniche di conservazione sono tante, dalle più semplici e arcaiche, come l’essiccazione o la salatura, a quelle più complesse ed evolute. Tra le metodologie meno conosciute c’è sicuramente l’irradiazione degli alimenti, definita anche irraggiamento, radioconservazione o radurizzazione, che si basa sull’esposizione a radiazioni ionizzanti, quali i raggi gamma, i raggi X o i

arance proprietà

Tutte le proprietà dell’arancia, alleata della salute e lassativo naturale

  Versatile, profumata, salutare: sono moltissimi i motivi per amare l’arancia. Ora che le giornate si accorciano, compaiono i malanni di stagione e il bisogno di conforto cresce per tutti, è un ottimo momento per sperimentare alcune ricette con le arance: oltre a condividere con voi i consigli culinari di Luca Sessa, però, abbiamo incontrato

pecorino cla

Il pecorino CLA abbassa il colesterolo? Il parere del prof. Spisni

  Ormai da alcuni anni si discute del pecorino CLA, un tipo particolare di formaggio ovino prodotto in Sardegna, che secondo alcune ricerche avrebbe un effetto positivo sulla colesterolemia. La pubblicità che esaltava questo aspetto, tuttavia, è stata ritenuta ingannevole dalle autorità competenti, decisione alla quale ha fatto seguito una censura, mentre nell’area dell’Unione europea

legumi in scatola fanno male

Legumi in scatola: possiamo fidarci?

  I legumi non dovrebbero mai mancare in una dieta sana e bilanciata, poiché rappresentano una fonte imprescindibile di sostanze preziose come fibre, amido e acidi grassi. Il fatto, però, che talvolta richiedano tempi di preparazione lunghi fa sì che in molti li acquistino  precotti e confezionati nei barattoli di latta. Mantengono così intatte le

piante tossiche

Piante e bacche tossiche: i consigli per riconoscerle

    Le piante tossiche rappresentano un pericolo al quale in genere si pensa poco, ma che invece richiede consapevolezza e attenzione. In autunno e in primavera, le passeggiate nei giardini e nei boschi diventano un piacere che è giusto concedersi, a patto di non cadere nella tentazione di mettersi in bocca o portare in

Che differenza c’è tra dietologo, dietista e nutrizionista?

  Mangiare sano nel nostro Paese è una priorità per una porzione sempre più ampia della popolazione. Ben il 70% degli italiani, secondo uno studio Nielsen, è interessato a conoscere la composizione di ciò che mangia, il 67% è preoccupato dall’uso di additivi e conservanti, il 55% ricerca sul mercato prodotti naturali e biologici. Un

riso liofilizzato

Il risotto in busta fa male?

  Facile da preparare, comodo come piatto tappabuchi per un pranzo al volo o una cena da improvvisare, il riso liofilizzato, ovvero il risotto in busta, è un alimento molto utilizzato. Ma fa male alla salute oppure non dobbiamo preoccuparci? L’abbiamo chiesto alla dottoressa Francesca Evangelisti, biologa nutrizionista, che ha subito sottolineato come questo prodotto

cardi proprietà

Proprietà e benefici del cardo, una verdura di stagione

  Quando si parla di cardi in cucina è naturale pensare immediatamente alla cucina tipica sarda, oppure al cardo gobbo di Nizza e Monferrato, tuttavia questa pianta erbacea, che esiste sia nella forma coltivata che in quella selvatica, ha anche molte proprietà e caratteristiche nutrizionali che la rendono interessante. Ne abbiamo parlato con la dottoressa

Caratteristiche e usi in cucina per tutti i tipi di cioccolato

Mousse al cioccolato, tortino con cuore morbido, caprese e bigné: come lo usi lo usi, il cioccolato è sempre buono. Che sia fondente, gianduia, aromatizzato, quando in un dolce c’è questo ingrediente, il profumo e il sapore diventano inconfondibili. Vi avevamo già dato delle gustose idee con questo ingrediente ma oggi vogliamo portarvi nel mondo

pectina fa male

Pectina per marmellate e confetture: cosa c’è da sapere?

  Consumiamo troppo zucchero e i rischi legati a questo eccesso sono potenzialmente gravi per la salute. Su questo gli esperti sono concordi e in questi anni si è aperto un dibattito anche sulle sostanze dolcificanti che potrebbero rappresentare un’alternativa. Il consumatore, infatti,  vuole risposte certe. Proprio per questa ragione, in collaborazione con la dottoressa

acqua frizzante fa male

È vero che bere acqua frizzante fa male?

  Bere acqua può sembrare un’attività neutra, tuttavia, come abbiamo visto parlando di acqua fredda, alcuni accorgimenti sono fondamentali per poter essere sicuri di consumarla nella quantità e nelle modalità corrette. Per esempio, sono in molti a preferire quella frizzante, fresca o a temperatura ambiente, perché ritenuta più dissetante, ma è davvero così e quali

Perché il “falso zafferano” è così pericoloso?

  Sembra zafferano, ma in realtà si tratta di una pianta diversa e, soprattutto, velenosa. Parliamo del Colchico d’autunno (Colchicum autumnale), pianta bulbosa appartenente alla famiglia delle Colchicacee, presente in Italia in tutto il nord, fino all’Appennino Tosco-emiliano, spesso confusa con quella esotica coltivata per l’estrazione della spezia. Per scoprire quali sono le differenze e

Nero, blu, grigio, rosa: il sale colorato e gli usi in cucina

  Non tutti sanno che quello rosa dell’Himalaya altro non è che la varietà di sale colorato da cucina più famosa, ma non di certo l’unica. Esiste, infatti, anche il sale grigio, quello nero di Cipro, quello rosso delle Hawaii, quello blu di Persia. Varietà che rendono più intriganti i piatti, più colorati e sicuramente

aspartame fa male

Aspartame: cosa dicono gli studi e in quali casi è meglio evitarlo?

  I rischi connessi ad un consumo eccessivo di zucchero sono ormai riconosciuti, motivo per cui in questi anni è cresciuto l’interesse e il consumo di dolcificanti e alternative che, però, sollevano alcuni dubbi. È il caso, per fare solo qualche esempio, dello zucchero di canna, secondo molti preferibile a quello bianco, ma a ben

lo strutto fa male

Strutto di maiale: solo difetti o anche qualche pregio?

  Con la diffusione delle abitudini salutiste e del vegetarianesimo, forse nessun altro prodotto alimentare è diventato un tabù quanto lo strutto di maiale. Questo ingrediente, tradizionalmente impiegato per una vasta gamma di preparazioni, viene sempre più abbandonato e sostituito da oli di semi e altri grassi di origine vegetale, in realtà non sempre preferibili,

zucchero di canna fa male

Zucchero di canna: fa davvero meno male di quello bianco?

  Non è una novità che il consumo eccessivo di zuccheri semplici, quelli che vengono aggiunti agli alimenti sia nel piatto che durante la produzione, possa comportare dei danni per la salute. A tal proposito si è espressa anche l’Organizzazione Mondiale per la Sanità, che suggerisce di non superare i 6 cucchiaini al giorno. Proprio

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi