degustazione acqua

Degustazione di acqua: come si fa e come si diventa idrosommelier

  Incolore, inodore e insapore: l’acqua è, per antonomasia, l’elemento privo di cromia, aroma e gusto. Eppure, numeri e fatti sembrano confutare questa tradizionale definizione. Gli italiani, dicono le ricerche, sono infatti al primo posto in Europa per il consumo di acqua in bottiglia e il 65,8% di loro dichiara di avere persino una marca

Il borlengo modenese: storia e ricetta di una specialità poco nota

  L’Italia, si sa, è il Paese delle mille differenze, dove nel giro di pochi chilometri cambiano i dialetti, dove ogni quartiere ha un’identità precisa e dove, appena dietro la curva, cambiano pure le ricette. Certo, gli innumerevoli piatti tipici che allietano la tavola di tutta la Penisola spesso hanno una provenienza precisa, che nella

#buonapausapranzo

#BuonaPausaPranzo: evento di presentazione dei dati della campagna

Segui la diretta streaming sulla nostra pagina Facebook Dopo #CrescereATavola, campagna di sensibilizzazione che ha dato ampio spazio al tema della sana alimentazione infantile, Il Giornale del Cibo e CIRFOOD puntano adesso i riflettori su un momento della giornata a cui non sempre si presta la dovuta attenzione: la pausa pranzo, quella che studenti, ma soprattutto

asiago dop

Asiago DOP: un formaggio dalla storia millenaria

  “Il formaggio costituisce, con il pane e il vino, la trinità della tavola europea”: come dare torto a queste parole di Michel Tournier, famoso scrittore francese? Ma ancora più della Francia, l’Italia vanta di oltre quattrocento tipi di formaggi diversi, tutte grandissime eccellenze con alle spalle storie antiche che raccontano di tradizioni secolari, di

cotti in fragranza evento

Cotti in Fragranza: l’integrazione sociale attraverso il cibo

  Una cucina può essere spazio di incontro, di convivialità, ma anche di riscatto. Lo sanno bene i ragazzi Istituto Penale Minorile Malaspina di Palermo che, insieme ad alcuni giovani migranti, negli ultimi quattro anni hanno trovato un’opportunità di crescita personale e professionale all’interno di Cotti in Fragranza. Nel laboratorio per la produzione di biscotti

soupe au pistou

Soupe au pistou, un piatto che sa di Provenza

  La soupe au pistou è un piatto che sa di Provenza, ma al tempo stesso, con le dovute cautele, ci ricorda anche la vicinanza con l’Italia. Il nome pistou, infatti, richiama subito il nostro pesto ligure, con cui ha certamente delle somiglianze, ma come vedremo anche delle differenze. A condurci alla scoperta di questa

persona che mangia un piatto di carne

Meat the change, la campagna Slow Food per un consumo consapevole di carne

    Un quiz di poche domande per capire che tipo di consumatori carnivori siete e ricevere alcuni semplici consigli per migliorare le vostre abitudini. Questo è il primo passo della campagna Meat the Change, promossa da Slow Food, per incentivare un consumo di carne di qualità e aumentare il livello di consapevolezza dei consumatori

Ultime Ricette

Bucatini alla feretrana

I bucatini alla feretrana sono un’antica ricetta originaria del Montefeltro (regione storica di origine della mia famiglia).

spaghetti aglio olio peperoncino

Spaghetti aglio, olio e peperoncino

Le ricette degli spaghetti aglio, olio e peperoncino, nella maggioranza dei casi, prevedono che l’aglio imbiondisca assieme al peperoncino intero, ma in questo modo trasferiscono alla pasta il sapore acre e forte e soltanto il piccante del peperoncino, risultando a volte anche troppo ricche di olio. Molti non la digeriscono e altri sentiranno il ritorno

Video Gallery

Il Giornale del Cibo

Il Giornale del Cibo è un magazine di cultura, formazione e informazione che tratta le tematiche relative al cibo e all’alimentazione dal punto di vista culturale, sociale, politico ed economico. È edito da CIRFOOD, Cooperativa Italiana di Ristorazione, che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nella gestione diretta di servizi per la ristorazione collettiva (mense aziendali, mense scolastiche, ristorazione ospedaliera e mense militari), e commerciale (ristoranti self service, pizzerie e focaccerie, snack bar) in Italia e anche all’estero. L’obiettivo dell’azienda è quello di promuovere la ristorazione italiana e una cultura dell’alimentazione sana ed equilibrata. La rivista, infatti, affronta i temi che riguardano l’alimentazione a 360°, considerando il cibo non solo come nutrimento, ma anche quale strumento di socialità, tradizione e innovazione.

Ogni giorno, nella home page troverete tante gustose idee, consigli pratici e nuovi spunti, sempre originali, per cucinare. Inoltre: gli approfondimenti, le linee guida e le novità che riguardano la nutrizione, le pratiche alimentari e la tavola pubblica.

Il cuore del progetto è la community, formata da utenti che partecipano attivamente commentando, facendo richieste, dando suggerimenti e condividendo i contenuti pubblicati. Ma non è tutto, i lettori, sono anche autori della maggior parte delle ricette che si trovano sul ricettario de Il Giornale del Cibo. Questi ultimi, infatti, possono caricare direttamente sul portale i manicaretti (antipasti, primi, secondi e dolci golosi) che vengono in seguito pubblicati nella sezione dedicata alle ricette e diffusi nel web tramite le varie pagine social del magazine (Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus).

L’obiettivo della rivista è fare cultura gastronomica e informazione alimentare veicolando una corretta informazione, per questo i componenti della redazione e le fonti utilizzate per la stesura degli articoli vengono scelti secondo criteri molto selettivi. Perché i lettori possano vedere il magazine come una guida per le scelte d’acquisto e gli stili alimentari.