Attualità

Distinguere un falso allarmismo da una news fondata, soprattutto quando si parla di alimentazione, non è facile: i nostri social network pullulano ogni giorno di nuovi cibi miracolosi e studi scientifici che ci esortano a consumare alcune tipologie di alimenti e ad evitarne altre. Gli articoli raccolti in questa sezione hanno lo scopo di approfondire le notizie più rilevanti che riguardano la nutrizione, il cibo e il suo impatto su salute umana e ambiente. “Andare in fondo” alla notizia, verificare un fatto o un’affermazione rivolgendoci a fonti ufficiali, o autorevoli, restano per noi capisaldi di un solido e imprescindibile metodo giornalistico.
coppia che fa la spesa al supermercato

Come fanno la spesa i Millennials italiani?

    Sempre con il telefono in mano, costantemente in crisi dal punto di vista del lavoro, meno sani della generazioni precedenti. Sono molti i pregiudizi e i fatti che leggiamo sui giornali a proposito del Millennials, ma forse non sappiamo che hanno gusti alimentari molto decisi, che si riflettono nel modo di fare la

amatriciana originale ricetta

Amatriciana, verso il riconoscimento europeo della ricetta tradizionale

    Non si scherza sulla ricetta dell’Amatriciana Tradizionale. È stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale europea lo scorso 20 novembre la domanda di registrazione della preparazione diventata in maniera ancor più determinante simbolo e forza di un territorio, dopo il terremoto di Amatrice del 2016. Se entro tre mesi non ci saranno contestazioni, l’Amatriciana traditionale

cibo e cambiamenti climatici

I cambiamenti climatici impoveriscono i cibi? Ecco cosa dicono le ricerche

  Il tema del riscaldamento globale sta entrando sempre più nella nostra vita quotidiana, con tutti i problemi che ne conseguono, a partire dai danni immediati che gli eventi atmosferici estremi causano. A tutto questo sembra aggiungersi anche un depauperamento del contenuto nutrizionale degli alimenti, una frontiera di ricerca recente ma in via di consolidamento.

mille giorni contro il caporalato

Mille giorni contro il caporalato: la lotta allo sfruttamento continua

  Sono ormai passati mille giorni da quando il Parlamento ha approvato la legge 199/16, ricordata come “legge Martina” o nuova legge sul caporalato, che ha introdotto alcune importanti novità. In particolare, contiene delle specifiche misure per la tutela dei lavoratori stagionali e ha esteso sia le responsabilità che le sanzioni per caporali e imprenditori.

scarto cocktail bar

Scarto, il cocktail bar contro lo spreco alimentare

  Km 0, stagionalità, plastic free e la lotta contro lo spreco alimentare incontrano la mixology. Nasce così, dall’esigenza di costruire un presente più sostenibile, l’associazione Scarto che, da settembre 2018, ha aperto a Bologna il primo bar in Italia dove gli “scarti” sono protagonisti nel bicchiere, e da poco anche in cucina. Come funzionano,

massimo bottura e i ragazzi del tortellante di modena

Tortellante: pasta fresca e socializzazione nel laboratorio di Modena

    La tradizione della pasta fresca è parte della cultura e dell’identità emiliano-romagnola. In molte case si impara sin da bambini a fare la sfoglia e questa attività è per tutti. Non sorprende, dunque, che proprio a Modena esista un peculiare laboratorio di formazione specializzato nella pasta fresca in tutte le sue forme che

varietà di mais

Biodiversità agricola: perché va salvata? Il progetto Cercatori di semi

  La biodiversità agricola va difesa e tramandata, per il suo valore ambientale, culturale, economico e gastronomico. Si tratta di un concetto sempre più condiviso, ma che solo da pochi anni ha trovato spazio nel dibattito pubblico. Proteggere il patrimonio di colture e varietà che il sapere umano ha utilizzato e plasmato nei secoli, del

donne di soufra kitchen

Libano, l’emancipazione tra i fornelli: la storia di Soufra Kitchen

    Nel campo profughi di Burj El Barajneh, alla periferia di Beirut in Libano, vivono più di 20.000 rifugiati scappati dalla guerra, che qui hanno trovato la pace, ma non la libertà. Come spesso accade, una soluzione abitativa che doveva essere transitoria è diventata definitiva per questo, nel 2013, l’UNWRA, l’agenzia delle Nazioni Unite

cotti in fragranza evento

Cotti in Fragranza: l’integrazione sociale attraverso il cibo

  Una cucina può essere spazio di incontro, di convivialità, ma anche di riscatto. Lo sanno bene i ragazzi Istituto Penale Minorile Malaspina di Palermo che, insieme ad alcuni giovani migranti, negli ultimi quattro anni hanno trovato un’opportunità di crescita personale e professionale all’interno di Cotti in Fragranza. Nel laboratorio per la produzione di biscotti

persona che mangia un piatto di carne

Meat the change, la campagna Slow Food per un consumo consapevole di carne

    Un quiz di poche domande per capire che tipo di consumatori carnivori siete e ricevere alcuni semplici consigli per migliorare le vostre abitudini. Questo è il primo passo della campagna Meat the Change, promossa da Slow Food, per incentivare un consumo di carne di qualità e aumentare il livello di consapevolezza dei consumatori

pomodoro cambiamenti climatici

Raccolta del pomodoro in calo: quanto pesano i cambiamenti climatici?

  Il riscaldamento globale si ripercuote sempre più su diversi aspetti della vita e della società, causando crisi umanitarie e migrazioni forzate, oltre ai danni immediati dovuti ai fenomeni meteorologici. Fra le attività umane, l’agricoltura è quella più colpita direttamente da questi stravolgimenti, e l’ultima campagna di raccolta del pomodoro – che fa segnare un

ReFoodGees

ReFoodGees: un progetto di lotta allo spreco alimentare

  Ogni settimana in ciascun mercato vengono gettati via decine e decine di prodotti: alcuni sono pronti per essere riciclati, altri però sono ancora buoni da consumare. Tuttavia, senza qualcuno che se ne prenda cura, finiscono al macero. Tra le molte iniziative che si occupano di ridurre gli sprechi alimentari, a Roma è nata ReFoodGees

chef guida michelin 2020

Guida Michelin 2020: Enrico Bartolini è il nuovo Chef a 3 stelle

  La 65esima edizione italiana della Guida Michelin 2020 è stata presentata questa mattina al Teatro Municipale di Piacenza con due grandi novità: Enrico Bartolini che viene accolto nell’Olimpo dei 3 stelle e l’arrivo di due nuovi bistellati. Guida Michelin 2020: ecco il nuovo chef a 3 stelle È un carro armato Enrico Bartolini, il suo passaggio lascia sempre il segno, neanche Attila

Filiera della carne: nasce l’e-commerce che garantisce la tracciabilità

  Parola d’ordine: tracciabilità, anche e soprattutto nella filiera della carne. È riconosciuto, infatti, come il sistema degli allevamenti intensivi sia responsabile di inquinamento e consumo d’acqua. Un impatto che produce esternalità negative pagate dai consumatori anche in termine di salute, come denunciato dal giornalista Stefano Liberti nel documentario “Soyalism”. Non tutta la carne, però,

biologico fake news

Anche il biologico è vittima delle fake news?

    L’agricoltura biologica ottiene sempre più il favore dell’opinione pubblica, confermando e rafforzando un trend costante negli ultimi anni. L’attenzione dei media e la curiosità dei consumatori, però, favorisce anche la proliferazioni di un’informazione non di rado superficiale e incompleta, che ostacola la comprensione di temi complessi. Di conseguenza, il biologico soffre le fake

instagram influencer

Influencer, gli italiani si fidano di loro anche quando si parla di cibo e salute

  Il 2019 è l’anno degli influencer. Non parliamo soltanto di Chiara Ferragni, ma di decine di persone che attraverso il racconto della propria vita sui social network hanno conquistato l’attenzione e la fiducia di migliaia di utenti. C’è chi si occupa di beauty, chi di food e chi di alimentazione e ciò che colpisce

cibo e cambiamento climatico

Cibo e cambiamento climatico: qual è la situazione in Italia?

  La temperatura che assicura la maggior efficienza e produttività è 13°C e, nei prossimi anni, il riscaldamento globale farà sì che l’Italia e più in generale il Sud del mondo lo saranno sempre di meno. È uno dei tanti effetti del cambiamento climatico che, in questo caso, arriva direttamente sulle nostre tavole, come sottolineano

food is culture

Un voto per il cibo locale in via d’estinzione: ecco Food is Culture

  «Di ogni animale puro prendine con te sette paia, maschio e femmina; degli animali impuri un paio, maschio e femmina. Anche degli uccelli del cielo, sette paia, maschio e femmina, per conservarne in vita la razza su tutta la terra». Questo il racconto biblico del diluvio universale e dell’arca costruita da Noè, contenuto nella

allevamento etico

Allevamento etico: un’alternativa sostenibile?

  Sono numerose le inchieste e gli studi che hanno evidenziato quanto sia pesante il costo in termini ambientali e non soltanto del sistema di allevamento intensivo. Questa è una delle ragioni che porta molte persone a scegliere un’alimentazione vegetariana o vegana, ma lascia aperti numerosi interrogativi anche in chi desidera seguire una dieta sostenibile