speciale natale

Speciale feste: tutto il meglio del Giornale del Cibo per un Natale con i fiocchi

Redazione

Eccoci qua: sono settimane che vi facciamo una testa così con preparativi e idee per il Natale. Vi abbiamo raccontato cosa mangia l’Italia da Nord a Sud, vi abbiamo dato idee su come realizzare biscotti in casa e su cosa regalare ai vostri amici, vi abbiamo suggerito quali sono i migliori panettoni artigianali da non perdere quest’anno e insegnato a preparare il panettone in casa. Ad un certo punto ci siamo resi conto che sul Natale abbiamo scritto così tanto, ma così tanto, che forse era venuta l’ora di creare un mega-articolone, uno speciale Natale che raccogliesse tutto: ricette, menù per tutti i gusti e le necessità, suggerimenti per i regali dell’ultimo minuto e persino qualche consiglio, lungimirante, sulla dieta post-Natale per tornare ad un regime alimentare “normale” dopo le grandi abbuffate delle feste. Siete pronti?

Menù di Natale

Per la maggior parte delle famiglie italiane, la scelta del menù di Natale è un affare di Stato: che sia di carne o di pesce, è importante che le portate siano abbondanti e che il risultato finale sia eccellente, ed è per questo che per la cena della Vigilia o per il giorno di Natale, in genere, tutti si giocano il proprio imbattibile e inimitabile “cavallo di battaglia”. A guidarci è quasi sempre la tradizione, ma cosa succede quando uno dei nostri convitati è allergico o intollerante ad alcuni alimenti, o segue un regime alimentare vegano o vegetariano? E quali pietanze preparare per i bambini, che spesso non tollerano i piatti complessi che piacciono tanto ai grandi? Succede che bisogna cercare delle alternative che mettano tutti a loro agio, ecco perché, nel corso degli anni, abbiamo elaborato menù di Natale per tutti i gusti e le esigenze.

Menù della tradizione

Per i più tradizionalisti abbiamo preparato una serie di proposte per un menù di Natale con i fiocchi. A chi ama il pesce, consigliamo di dare un’occhiata a questo menù.

 

Restando in tema di tradizioni, vi proponiamo un menù speciale di Lina Sannino, chef addetta ai fornelli di CIR Food, con tanto di video per aiutarci in tutti i passaggi.

Per le ricette del pranzo di Natale, invece, abbiamo pensato di affidarci allo Chef CIR food Domenico Tramaglino, il quale ci ha suggerito alcune idee dal sapore delicato, originale e ricco di fresche note fruttate.

Menù per bambini

Se state cercando idee per personalizzare il pranzo in base alla presenza di bambini,  anche in questo caso abbiamo tantissimi suggerimenti.

Menù per chi soffre di intolleranze alimentari

E se invece doveste avere un occhio di riguardo per un intollerante al lattosio o al glutine, quali variazioni apportereste al vostro menù? Ecco qui qualche idea scelta per voi.

Menù per vegetariani e vegani

Che si tratti di mode o scelte di vita, qualche piatto speciale, fuori tradizione, lo dobbiamo prevedere. Cosa cucinereste a Natale se alla vostra tavola ci fosse un vegano o un vegetariano? Per darvi una mano a fare la scelta giusta, lo scorso anno abbiamo chiesto un parere ad una nostra fidata collaboratrice, Mirsie Derjaj, che dci ha proposto un menù colorato e scenografico per dà piacere al palato e alla vista, perseguendo il giusto equilibrio tra il gusto e i valori nutritivi degli alimenti.

Se il menu non fa la caso vostro e volete valutare altre proposte, abbiamo per voi altre 10 ricette per l’occasione.

Menù per diabetici

Attenzione speciale anche per chi soffre di diabete: con queste piccole accortezze anche chi ha questi problemi, potrà godere di un ottimo menù delle feste.

Idee per ricette di Natale

Casetta di zenzero, omini di pan di zenzero, ma anche zuppe e pesce. Lo zenzero sta bene su tutto, anche a Natale, come vi abbiamo raccontato in queste ricette dolci e salate.

Se anche durante le feste avete poco tempo, oppure volete divertirvi a cucinare rapidamente tanti piatti differenti, vi suggeriamo ben 12 ricette da realizzare con il Bimby, perfette per questa occasione speciale.

Volete sapere cosa si mangia a casa dei foodblogger il giorno di Natale? Qualche anno fa abbiamo bussato a casa di Luca Sessa, Federica Costantini e Veruska, alias la Cuochina Sopraffina, per scoprire cosa cucinano nel giorno più mangereccio dell’anno.

E poi, per tutti quelli che: …“la vigilia di Natale è “di magro”” e per tradizione non mangiano  carne la sera del 24 dicembre, ecco 5 ricette a base di pesce, con il salmone.

Se invece i vostri piatti preferiti sono gli antipasti, vi consigliamo di provare a realizzare il panettone gastronomico in casa: Non si tratta certo di una preparazione semplice e veloce, ma la soddisfazione per voi e i vostri ospiti, ripagherà l’impegno. Provate tante gustose farciture, come crudo e mozzarella, bresaola, tonno e salmone e non sbaglierete: un vero figurone per occhi e palato!

Se invece preferite gli antipasti di pesce, abbiamo raccolto per voi alcune ricette davvero squisite e raffinate, per piatti di sicuro successo.

Ricette regionali

Da Nord a Sud, le regioni italiane custodiscono una varietà di piatti tipici della tradizione natalizia incommensurabile: un patrimonio gastronomico che ci affascina e che abbiamo esplorato più e più volte. Regione per regione, vi abbiamo raccontato quali sono le pietanze locali che a Natale non possono mai mancare sulle tavole delle famiglie italiane.

Parlare di Ricette di Natale regionali senza affrontare l’argomento dolci, però, sarebbe un delitto, perché è proprio qui che il nostro Stivale dà il meglio di sè. Qualche anno fa vi abbiamo quindi proposto una carrellata di dolci regionali, dal Trentino alla Sicilia, con ricette tratte dal nostro ricettario.

A Luca Sessa abbiamo chiesto poi di raccontarci il meglio del Natale napoletano, e di parlarci del menù della tradizione partenopea. Se quindi vi venisse voglia di mettere in pista le vostre abilità sperimentando un piatto della cucina campana, potete fare affidamento sulle sue ricette del Natale napoletano.

Dolci di Natale

E sempre restando in tema regionale, come vi abbiamo già accennato, sono tanti i dolci di Natale da preparare in casa. Dalle cartellate pugliesi ai ricciarelli, biscottini a base di mandorle, nati in Toscana ma famosi in tutta Italia. Ovviamente le ricette sono garantite. Vi diciamo solo che sono state realizzate dalla nostra Monica Face!

Parlando di dolci non possiamo non citare il Re dei dolci natalizi: il Panettone. Nell’articolo che trovate qui sotto trovate i consigli di un altro dei nostri foodblogger di fiducia, Luca Sessa, che spiega per filo e per segno come fare un buon panettone in casa. Avete mai provato?

Se, però, la vostra preoccupazione a tavola è scansare il glutine, ecco i nostri consigli per  esigenza è quella di realizzare un panettone senza glutine, non preoccupatevi, Luca ci ha svelato il suo segreto per realizzare il re dei dolci natalizi in versione gluten free.

A fianco al panettone, a Natale, c’è sempre lui: il pandoro, pronto ad accontentare chi come molti si schiera dalla parte della tradizione veronese. E noi, per questo dolce, non potevamo che consigliarvi la migliore ricetta del web, quella del maestro Adriano Continisio.

Se come noi siete golosi di dolci, provate a realizzare una delle tante ricette per fare i tipici biscotti di Natale. E quando le avrete provate, fateci sapere quale ha avuto più successo.  

Idee per regali di Natale

Ancora alla ricerca di qualche regalo di Natale? Diteci a chi dovete fare il regalo, e noi vi daremo l’idea.
Gli appassionati di pasticceria, ad esempio, non potranno non apprezzare come regalo un cannello da cucina. Perfetto per realizzare delle perfette creme brûlée, degne delle migliori patisserie di Parigi!

Se, invece, il vostro destinatario è più vicino agli ideali cruelty free e segue una dieta che non prevede l’uso di derivati degli animali, ecco 10 idee per fare dei regali di natale vegani. Il suggerimento arriva direttamente dalle confessioni e dai desideri della nostra redattrice vegana, potete fidarvi!

Il vostro amico/a, fidanzato/a, vostra madre, vostro padre… è goloso/a? Andate sul sicuro e scegliete un panettone artigianale. Ce n’è per tutti i gusti: pistacchio, cioccolato fondente, zafferano, e tanti altri.

 

È un appassionato di birra? Non preoccupatevi se non ve ne intendete, nell’articolo che trovate qui sotto vedrete che esistono in commercio tantissimi tipi di birra di natale italiana che il nostro Giovanni Angelucci ha descritto alla perfezione.

Se la birra artigianale vi sembra poco, al vostro regalo potete sempre aggiungere un oggetto legato al tema: un libro per imparare a fare la birra, un boccale particolare o, perchè no, un curiosissimo apribottiglie per Iphone. Esiste davvero!

 

Se, infine, preferite fare dei regali “buoni” non solo da mangiare, vi suggeriamo di acquistare e regalare degli ottimi panettoni solidali. Non preoccupatevi: li abbiamo assaggiati e possiamo dirvi che “buoni” e la parola chiave di questi dolci: buoni da mangiare e …da regalare!

 

Di idee ne abbiamo diffuse un bel po’, ma se non abbiamo ancora soddisfatto la vostra ricerca vi suggeriamo di dare un’occhiata a questi oggetti utili per chi ama bazzicare in cucina.

Ancora non ci siamo? Niente paura, Il Giornale del Cibo non vi abbandonerà mai, men che meno a Natale. Ecco altre mille fantastiche idee per far felice chi ama cucinare. Fateci sapere cosa avete scelto!

 

Dieta dopo Natale

L’ultima cosa che ci viene in mente, è quella di lasciarvi qualche consiglio a proposito della dieta da seguire per i giorni dopo le feste. Per il resto, che festeggiate in famiglia o con gli amici, in montagna, al mare o in città, l’importante è che abbiate le idee chiare su cosa cucinare e a noi non resta che augurarvi un felice Natale.

E-book di Natale

Ma dopo tutto questo perché non fare un regalo anche a voi stessi? In questo caso non possiamo che consigliarvi il nostro E-book sul Natale. Registratevi qui e sarà subito vostro.

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *