salmone ricette

A tutto salmone: 5 ricette perfette per il cenone della Vigilia

Monica Face

Tradizionalmente, la vigilia di Natale è “di magro”, ossia non si dovrebbe mangiare  carne, e uno dei protagonisti della tavola è naturalmente il pesce e, in particolare, il salmone. Con il suo gusto delicato, poche spine, è adatto ad essere preparato velocemente. Senza sottovalutare la sua versatilità: infatti, è perfetto per antipasti, primi e secondi davvero gustosi. Dopo avervi suggerito 6 antipasti di pesce per Natale, abbiamo quindi scelto 5 ricette con salmone che vi faranno fare un figurone senza per questo tenervi ore ai fornelli.

Ricette con salmone: 5 idee per la vostra vigilia di Natale

Tartare di salmone

antipasto salmone natale

Il salmone ben si presta ad essere assaporato anche crudo: qui ve lo proponiamo in una deliziosa tartare accompagnata con l’avocado.

Ingredienti

  • 1 avocado
  • 400 g di salmone fresco
  • succo di mezzo limone
  • q.b. di sale
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. pepe
  • una decina di olive nere denocciolate

Procedimento

  1. Per mangiare in sicurezza il salmone, così come qualunque altro pesce crudo, è indispensabile che esso sia stato abbattuto, ossia congelato a bassissime temperature e in modo veloce. In alternativa, potete metterlo una notte in congelatore e lavorarlo il giorno seguente.
  2. Tagliate il salmone in cubetti più o meno regolari. Mettetelo in una insalatiera e conditelo con sale, olio, limone e una spruzzata di pepe.
  3. Sbucciate l’avocado e tagliatelo in fettine finissime, aiutandovi con un pelapatate.
  4. Disponete le fettine di avocado su un piatto, creando un albero di Natale, poi con un cucchiaino prendete dei pezzetti di salmone e adagiateli tra un “ramo” e l’altro, creando l’effetto delle palline dell’albero. Decorate con olive nere e servite.   

Involtini di salmone, robiola e semi di sesamo

salmone sesamo involtini

Semplici, gustosi e veloci da preparare. Che altro possiamo dire per convincervi a fare questo delizioso antipasto?

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di salmone marinato
  • 300 g di robiola
  • qualche foglia di rughetta
  • q.b. di sale
  • q.b. di olio extravergine di oliva
  • q.b. di limone
  • 150 g di semi di sesamo
  • q.b. di pepe fresco macinato

Procedimento

  1. Aprite le fettine di salmone marinato su un piano di lavoro.
  2. Mettete la robiola in una ciotola, aggiungete un goccio d’olio e qualche foglia di rughetta tritata finemente.
  3. Amalgamate tutto e poi mettete un cucchiaio di questa crema al formaggio su ogni fettina di salmone.
  4. Preparate un’emulsione con olio, limone, un pizzico di sale e pepe macinato fresco e intingetevi gli involtini. Poi passateli in una ciotola dove avrete messo il sesamo.
  5. Fate aderire i semi al salmone e sistemate gli involtini su un piatto da portata.

Fettuccine al salmone

salmone pasta

Un primo piatto di tutto rispetto, perfetto per la vostra Vigilia: con queste fettuccine farete un figurone senza stare una vita ai fornelli!

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di fettuccine
  • 200 g di salmone
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b. di olio extravergine di oliva
  • q.b. di sale
  • un bicchiere di vino bianco
  • un ciuffetto di prezzemolo

Procedimento

  1. Sbucciate l’aglio, schiacciatelo e fatelo rosolare con un filo d’olio.
  2. Tagliuzzate il salmone in pezzi grossolani e mettetelo in padella.
  3. Appena sarà scottato, versate un bicchiere di vino bianco e fate evaporare. Aggiustate di sale e coprite.
  4. Lasciate cuocere meno di dieci minuti.
  5. Portate a bollore l’acqua per la pasta, salate e versate le fettuccine. Fate cuocere e scolatele al dente, poi trasferitele nella pentola con il salmone.
  6. Accendete nuovamente il fuoco e fate mantecare aggiungendo, se occorre, un mestolo di acqua di cottura.
  7. Tritate finemente il prezzemolo, aggiungetelo mescolando bene.
  8. Impiattate con creatività e servite.

Salmone in crosta di patate

salmone patate

Anche in questo caso si tratta di piatto di rapida realizzazione, ma di grande effetto.

Ingredienti per quattro persone

  • 4 fette di salmone
  • 3 patate
  • q.b. di sale
  • q.b. di olio extravergine di oliva
  • q.b. di pepe rosa

Procedimento

  1. Prendete una teglia da forno e rivestitela con carta forno.
  2. Sbucciate le patate e tagliatele finissime, posizionandole in maniera da creare un sottile strato sul fondo della teglia e salate.
  3. Adagiate le fette di salmone sul letto di patate, salate e poi coprite con altre patate fino a creare una crosta, il pesce non si dovrà più vedere.
  4. Salate ancora le patate e versate un filo d’olio. Aggiungete qualche grano di pepe rosa.
  5. Cuocete in forno caldo a 180° C per 25/30 minuti.
  6. Al termine, sollevate un pezzetto di patata e verificate se il pesce è cotto, altrimenti proseguite la cottura di altri 10 minuti.
  7. Trascorso il tempo necessario, spegnete il forno e lasciate riposare dieci minuti prima di servire.

Salmone in crosta di sfoglia 

salmone crosta spinaci

 

Per realizzare questo piatto chiedete al vostro pescivendolo di fiducia una parte intera di salmone, quindi non tagliato a fette, ma lasciato aperto a libretto, in modo che si possa chiudere facilmente.

Ingredienti per 4 persone

  • un filetto di salmone di almeno 500 g
  • due confezioni di pasta sfoglia
  • 400 g di spinaci
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • un tuorlo
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Per prima cosa cuocete gli spinaci in una padella con un filo d’olio, sale, e pepe e lasciateli raffreddare.
  2. Aprite la pasta sfoglia e sistematevi sopra il filetto di salmone. Salate e poi mettete gli spinaci nella parte centrale.
  3. Aiutandovi con la carta forno chiudete il salmone facendolo rimanere avvolto nella pastasfoglia: create, di fatto, un “salame” con la pasta sfoglia fuori, il salmone e, poi, gli spinaci.
  4. Sigillate le estremità della pasta sfoglia e sistemate il salmone nella teglia lasciando le chiusure nella parte inferiore.
  5. Prendete l’altra sfoglia e ritagliate delle stelline per creare delle decorazioni da apporre sull’esterno. Sbattete un tuorlo e spennellate.
  6. Infornate a forno caldo a 180° C per 30/35 minuti. Lasciate riposare prima di tagliare.

Se vi sono piaciute queste ricette con il salmone, forse siete interessati a leggere qualche altra idea sul pranzo di Natale attingendo ai piatti tipici natali. Fateci sapere quale di queste succulenti pietanze avete scelto, e buon Natale!

Monica Face

Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi