menu natale bambini

Il Menu di Natale dedicato ai più piccoli

Luca Sessa

Diventare papà mi ha permesso di scoprire con i miei occhi quanto possa essere intenso il rapporto tra i bambini ed il cibo: i colori, i sapori, la manipolazione, le caratteristiche degli ingredienti e le varie preparazioni che possono affascinare anche i più piccoli. Le vacanze di Natale per i genitori, rappresentano un’occasione per passare del tempo insieme ai figli, giocando e sperimentando nuovi divertimenti in cucina, magari con l’obiettivo di far mangiare loro anche le verdure o altri ingredienti che normalmente non gradiscono, come? Giocando con il cibo.
Vogliamo, infatti, proporvi un menu per il Natale dei più piccoli, con un divertente antipasto, un gustoso primo, un secondo “intelligente” e gli immancabili biscotti pan di zenzero. Ah, c’è anche spazio per la merenda delle feste!

Menu di Natale per Bambini: 5 idee da portare in tavola

Stivali di Natale

stivali-natale-ricetta

Ingredienti

  • 4 wurstel di pollo
  • Formaggio spalmabile

Tagliare i wurstel a metà nella senso della lunghezza e quindi in 3 parti di ugual misura. Mettere a scaldare una padella antiaderente e cuocere i wurstel per 2 minuti. Togliere dal fuoco, lasciarli raffreddare ed unire 2 pezzi, ad angolo retto, per formare uno stivale, fissandoli con uno stuzzicadenti lungo. Completare con un po’ di formaggio spalmabile sulla parte superiore dello stivale e servire.

Stelle di Natale ripiene di ricotta

ravioli di ricotta

Ingredienti

Pasta:

  • 100 g di farina 0
  • 1 uovo

Ripieno:

  • 250 g di ricotta
  • Burro
  • Salvia
  • Parmigiano

Preparare la pasta, versando la farina a fontana sul piano di lavoro ed incorporando al centro l’uovo. Una volta ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare mezz’ora in frigo. Stendere la pasta, ritagliare delle stelline, versare al centro di ognuna un cucchiaino di ricotta e chiudere con un’altra stellina. Cuocere le stelline in abbondante acqua salata. Nel frattempo, sciogliere in una padella il burro con la salvia. Scolare le stelline, versarle nella padella, mantecare velocemente, aggiungere una spolverata di parmigiano e servire.

Polpette di Salmone

polpette di salmone

Ingredienti

  • 4 filetti salmone fresco (400 gr circa)
  • 4 fette di pane
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • parmigiano grattugiato
  • farina
  • uovo
  • pangrattato

Tritare il salmone al coltello, riducendolo in pezzi molto piccoli. Prendere la mollica del pane e lasciarla in ammollo nell’acqua fredda per 5 minuti, quindi strizzarla ed aggiungerla al salmone trasferito in una ciotola. Metter nell’impasto l’uovo, un pizzico di sale, il pepe ed un po’ di parmigiano grattugiato. Lavorare gli ingredienti per amalgamarli, quindi formare le polpette e passarle prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto infine nel pangrattato. Cuocere le polpette per un minuto al massimo immergendole in un pentolino con olio di arachidi caldo. Scolare, mettere su un piatto con tovaglioli di carta per assorbire l’eventuale olio in eccesso e servire.

Biscotti Pan di zenzero

biscotti pan di zenzero

Ingredienti

  • 350 g di Farina 00
  • 150 g di Zucchero
  • 150 g di Burro
  • 1 uovo
  • 1 albume
  • 150 g di zucchero a velo
  • 150 g di Miele
  • 1 cucchiaino di Zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di Cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di Noce moscata
  • 1 cucchiaino di Chiodi di Garofano
  • 1/2 cucchiaino di Bicarbonato

Versare in una ciotola la farina, lo zucchero, le spezie, il bicarbonato ed infine il burro freddo tagliato a pezzi. Aggiungere il miele ed impastare il tutto per ottenere l’impasto, quindi unire l’uovo e continuare a lavorare per avere una consistenza omogenea.

Far riposare l’impasto, avvolto nella pellicola, per 1 ora circa, quindi stenderlo fino ad uno spessore di mezzo centimetro, ricavare i biscotti utilizzando le apposite forme, riporli su una teglia rivestita con carta da forno e cuocere a 180 °C per 10-12 minuti, fino a quando risulteranno dorati.

Montare a neve ferma l’albume, incorporando poco alla volta lo zucchero a velo, porre la glassa ottenuta in una sac a poche e decorare a piacere i biscotti.

Pizza a forma di Albero di Natale

pizza albero di natale

Ingredienti

  • 300 g di Farina 00
  • 3 g di Lievito di Birra
  • 300 ml di Passata di pomodoro
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Origano
  • Parmigiano grattugiato

Versare sul piano di lavoro la farina a fontana ed amalgamare l’acqua nella quale avrete sciolto il lievito. Una volta ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, lasciarlo lievitare per 3 ore in una ciotola unta con olio extravergine e coperta con un canovaccio umido. Prendere l’impasto, stenderlo, e con uno stampo a forma di alberello ritagliare i vari pezzi, sistemandoli su una teglia rivestita con carta da forno. Versare la passata di pomodoro precedentemente condita con sale, origano ed olio e cuocere per 15 minuti in forno a 250 °C. Un paio di minuti prima della fine della cottura spolverare con il formaggio grattugiato, quindi lasciar leggermente freddare e servire.

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi