Scuola di cucina

Qual è il metodo migliore per friggere il pesce? Come si estrae la vaniglia? Questa sezione risponderà alle vostre domande e risolverà i vostri dubbi culinari su come fare a…Troverete, infatti, tecniche di lavorazione, tutorial, guide e metodi per riuscire a realizzare in modo semplice preparazioni di base come salse, creme, impasti dolci e salati. Tutte le indicazioni di cui avete bisogno per trattare gli alimenti, pulire, cuocere, conservare, tagliare, essiccare, estrarre, montare, dissalare, spinare, e tanto altro ancora. Una scuola di cucina che vi darà la possibilità di realizzare a casa vostra piatti prelibati e sentirvi un po’ chef.
teglie da forno

Come scegliere le teglie da forno? I migliori materiali per ogni utilizzo

  Le teglie da forno sono tra gli strumenti da cucina più diffusi, con una gamma piuttosto ampia di forme e tipologie, che può complicare le scelte al momento dell’acquisto e in occasione dell’utilizzo. Come abbiamo visto occupandoci degli utensili da cucina e dei materiali coi quali sono realizzati, le variabili da considerare sono molte,

liquore alla crema di nocciole

Come realizzare un golosissimo liquore alla crema di nocciole

  Mia madre diceva sempre che il nocino si prepara a San Giovanni, ossia a giugno, e si beve a Santo Stefano, ossia dicembre. Questo per indicare il tempo di riposo piuttosto lungo che occorre a questo liquore prima di poter essere gustato. Ma non tutte le bevande alcoliche fatte in casa hanno necessità di

fondi di cucina

Quali sono e come preparare i fondi di cucina

  Spesso sono confusi con i fondi di cottura, ossia il sughino che si forma durante la preparazione, ad esempio, di un arrosto. Tuttavia, i fondi di cucina – bruno, bianco, vegetale e il fumetto – sono alla base di molte ricette. A dispetto di quanto possa pensare chi sta muovendo i primi passi in

come fare la crema pasticcera

Come realizzare una crema pasticcera a regola d’arte: trucchi e ricette

  Credo sia una delle prime cose che ho imparato a cucinare, dopo il ciambellone. Mi piaceva tanto girare e vedere questo composto che da liquido diventava via via più denso, fino a raggiungere un aspetto vellutato. Non ho mai amato i dessert troppo ricchi di panna e, inoltre, essendo nata in estate, per il

Come cuocere le castagne

In padella, al forno o bollite? I consigli per cuocere e sbucciare le castagne

  Se c’è una cosa che mi fa impazzire dell’autunno è il profumo delle caldarroste. A Roma ne vendono in ogni angolo della strada, le preparano e le distribuiscono in cartocci, non troppo grandi per la verità, per cui magari dentro se ne trovano solo 5 o 6. Cosa fare se il desiderio di questo

torta della nonna

Ricetta originale e varianti della Torta della Nonna, un classico intramontabile

  “Che dolci avete?”. Quando tra le risposte a questa mia domanda sento le parole “tiramisù” e “Torta della Nonna” nasce in me un terribile dubbio: cosa prendere? Nella maggior parte dei casi opto per la prima scelta, ma quando mi trovo in un ristorante o in una trattoria che conosco bene e sono sicuro

dolci castagne chef

Le ricette dolci con le castagne di 3 grandi chef

  L’autunno per molti è la stagione più romantica che ci sia. Le giornate si accorciano, ma i colori caldi, dalle mille sfumature di giallo ocra, senape, arancio, marrone e fino al rosso intenso, si alternano disegnando scenari davvero confortevoli e rilassanti per l’anima. Non è solo cromaticamente appagante, perché in autunno sono infatti tanti

Torte soffici e alte

Torte alte e soffici come nuvole? Facile, con i nostri suggerimenti!

  Spesso mi sento chiedere: “Monica, ma quanti chili di burro hai messo in un questo ciambellone per farlo così soffice?” La mia risposta soddisfatta è: “Nemmeno un grammo”. Che si tratti di torte da colazione, Pan di Spagna o altri dessert lievitati, esistono dei trucchi per fare un dolce voluminoso e morbido. Alcuni di

Differenza tra brasato e stufato

Brasato e stufato: che differenza c’è? Caratteristiche, segreti ed errori da evitare

  Brasato o stufato? Spesso questi due termini sono associati al punto da essere usati uno come sinonimo dell’altro, ma non è corretto: si tratta infatti di due diverse metodologie di preparazione e cottura. Un altro errore comune è quello di associarli solo ad alcune tipologie di carni, mentre in realtà si possono brasare o

Marmellate autunnali

Pompelmo, zucca, melograno: confetture e marmellate con la frutta autunnale

  Avrete capito quanto sia forte la mia passione per le conserve e come mi piaccia approfittare dei prodotti di stagione per poterne godere i sapori durante il resto dell’anno. A questo proposito, vi avevo dato delle ricette gustose per realizzare confetture e marmellate invernali. Oggi ho pensato di arricchire la proposta concentrandomi su quelle

Come sgranare il melograno

Come aprire e sgranare il melograno in un batter d’occhio

  Esternamente ha l’aspetto di una mela ma, una volta aperto, si presenta con tanti piccoli semi rossi, succosi, dal gusto leggermente acidulo e dal colore vivace. Il melograno, o melagrana, è uno dei frutti tipici dell’autunno ed è facilmente reperibile in questo periodo tra i banchi del mercato. La mitologia greca riteneva che questa

Cucinare con la moka

Cucinare con la moka: brodi aromatici e antipasti scenografici

  È l’alba, gli occhi sono assonnati, ci dirigiamo in cucina e prepariamo la moka: un po’ d’acqua nel piccolo serbatoio, qualche cucchiaino di polvere di caffè, avvitamento della parte superiore e via sul fuoco, aspettando quell’odore inconfondibile e quel gorgoglìo che finalmente ci risveglia, celebrando così l’inizio della giornata. È il rito del caffè,

crumble di mele

La ricetta classica e alcune golose varianti del crumble di mele

In inglese to crumble significa “sbriciolare” e l’aspetto che si ottiene preparando il crumble di mele è, appunto, quello di una superficie sgretolata di cui il mio palato è ghiotto: sarà perché adoro tutto ciò che fa “scronch” ma la sensazione di croccante, accompagnata anche dalla presenza di frutta, sono per me il top della

Pasta matta ricetta

Come preparare e utilizzare la pasta matta: trucchi e ricette

  La adoro nello strudel di mele ma la trovo ottima anche come base di torte rustiche o, come vi avevo già raccontato, negli strudel salati di verdure. Sto parlando della pasta matta, un composto che si prepara velocemente e che ha la caratteristica di essere molto elastico, al punto da essere chiamato anche “pasta

Marmellata in pentola a pressione

Come fare marmellate e confetture veloci in pentola a pressione

  Vi capita di andare a fare una bella scampagnata, raccogliere frutta a sufficienza per fare una bella marmellata ma non avere il tempo di realizzarla? Ricordo che mia madre mi diceva: “con meno di cinque chili non vale la pena iniziare a preparla”. Eh già: i tempi per prepararla, cuocerla, invasarla e farla raffreddare

Sakè ricetta

Come preparare a casa il sakè, l’antica bevanda giapponese

  Il Sakè è il vino giapponese più famoso del pianeta. Il suo procedimento di produzione è antico e prezioso, tanto da rendere questa bevanda unica e davvero speciale. Ad oggi, poi, solo 1500 aziende lo producono, cosa che lo rende ancor più unico. I giapponesi credono che il sakè sia la bevanda degli Dei

Torta in padella

Come cucinare una torta in… padella! Trucchi e ricette

  Voglia di dolce ma non di forno? Vi è mai capitato? Di modi alternativi per soddisfare la voglia di dessert ce ne sono molti, dalle torte senza cottura alle crêpes, ad esempio. Oggi, invece, vogliamo soffermarci sulla possibilità di realizzare una vera e propria torta senza accendere il forno ma cuocendola… in padella! Oltre

Come fare gli gnocchi

Come fare gli gnocchi di patate (e non solo): consigli e migliori ricette

  Tirate fuori la spianatoia. Oggi, che sia giovedì o meno, faremo gli gnocchi! E se per caso pensate che sia una preparazione che richiede troppo impegno e grande manualità, tranquilli: abbiamo un segreto. Nulla di particolare eh, si tratta semplicemente di ottenere un impasto dalla consistenza ideale, questo vi permetterà di lavorare più facilmente

ricette sbrisolona

La ricetta originale e 5 irresistibili varianti della sbrisolona

  Farina di mais bianca, zucchero, burro, uova e mandorle: questi gli ingredienti della “sbrisolona”, torta tipica di Mantova, il cui nome viene da brìsa, che significa appunto briciola. Una lavorazione veloce, effettuata con la punta delle dita, permette infatti di ottenere un composto sabbioso, che mantiene il suo aspetto sbriciolato anche dopo la cottura.