torte rustiche salate

Le nostre migliori ricette per le torte rustiche, perfetto e gustoso salva-cena

Monica Face
2

     

    Credo che ormai si sia capito quanto mi piace impastare, soprattutto se si tratta di preparazione salate, in cui si può spaziare e realizzare piatti sempre diversi in base a quello che si ha nel frigo. E vogliamo parlare di quanto sia comodo avere un piatto “salva-cena”, mettendo insieme verdure, formaggi e salumi? Ecco perché cerco sempre di avere a disposizione due rotoli di pasta brisée a portata di mano, e ogni volta preparo qualcosa di diverso in base a ciò che ho in frigorifero e ho bisogno di consumare. Dopo avervi dato delle idee per realizzare gli strudel di verdure, quindi, ecco a voi una selezione delle nostre migliori ricette per fare le torte rustiche salate.

    Torta rustica di broccoli e mortadella piccante

    Nella dispensa vi è avanzato del pancarré? Perché allora non usarlo come base per realizzare una torta rustica? Provate questa ricetta, in cui poi il ripieno è a base di broccoli e mortadella, il tutto condito con un po’ di besciamella fatta in casa. Non male, vero?

    Cosa ti occorre

    Per la base

    • pancarrè
    • uova
    • latte
    • sale

    Per il ripieno

    • broccoli
    • cipollotto
    • olio d’oliva extra vergine
    • mortadella piccante

    Per la besciamella

    • burro
    • farina
    • latte
    • sale
    • pecorino grattugiato
    • caciocavallo ragusano grattugiato
    • spezie (paprika, cumino, zenzero, cannella, curcuma, menta, coriandolo)

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 35 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Torta rustica di verdure

    Perfetta per i vegani, questa torta è preparata con un impasto che lievita grazie alla presenza del cremor tartaro e del bicarbonato. All’interno un mix di verdure insaporite con erbe aromatiche.

    Cosa ti occorre

    • farina 00
    • farina integrale
    • zucchina piccola
    • carota media
    • piselli freschi
    • olio d’oliva extra vergine
    • aglio
    • salvia
    • erba cipollina
    • menta
    • basilico
    • prezzemolo
    • acqua frizzante
    • sale
    • pepe
    • cremor tartaro
    • bicarbonato
    • olio
    • farina o pangrattato

    Tempo di preparazione: 20-25 minuti + 30-35 minuti di cottura

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free:  NO

    Lactose free: SÌ

    Torta rustica pecorino e olive al sapore di arancia

    L’idea di partenza è quella di seguire la ricetta dei sette vasetti, ma in questo caso la torta è ovviamente salata ed è condita con pecorino, olive e un pizzico di marmellata d’arancia, che conferisce al tutto quel tocco in più.

    Cosa ti occorre

    • uova
    • yogurt al naturale
    • pecorino grattugiato
    • olio d’oliva
    • farina
    • marmellata d’arance
    • verdi denocciolate
    • lievito
    • burro

    Tempo di preparazione: 25 minuti + 30-35 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Torta rustica di tarassaco e carciofi

    Potrei parlarvi delle proprietà benefiche del tarassaco e del carciofo, ma il vero motivo per cui provare questa ricetta è che queste due verdure insieme sono buonissime. Unite poi a dell’ottimo pecorino e alla ricotta, sono il condimento perfetto per questa pizza rustica!

    Cosa ti occorre

    • tarassaco
    • carciofi spinosi sardi
    • ricotta ovina sarda (oppure formaggio ovino morbido)
    • pecorino sardo, o romano DOP
    • olio evo
    • uova
    • cipolla piccola (o scalogno)
    • aglio
    • sale marino integrale
    • pepe nero di mulinello
    • prezzemolo (facoltativo)
    • acqua
    • olio per spennellare

    Tempo di preparazione: 30 minuti + 30 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Torta rustica di melanzane e patate

    Ancora una volta a vincere è l’unione tra verdure, in questo caso melanzane e patate, con salumi e formaggi. Il tutto racchiuso in un guscio di pasta rustica realizzata con la semola.

    Cosa ti occorre

    Per la pasta rustica

    • semola di grano duro
    • acqua tiepida
    • olio d’oliva extra vergine
    • strutto
    • sale

    Per il ripieno

    • melanzana
    • patate
    • prosciutto cotto o crudo a fette
    • provoletta sarda
    • aglio
    • olio d’oliva extra vergine
    • rosmarino
    • prezzemolo
    • pepe nero macinato fresco
    • peperoncino
    • sale marino

    Tempo di preparazione: 30 minuti + 30 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Torta rustica agli spinaci

    Potete realizzare questa torta rustica utilizzando gli spinaci freschi: vi basterà sbollentarli per pochi minuti in acqua calda, oppure potrete usare quelli surgelati, passandoli in padella con il burro e parmigiano.

    Cosa ti occorre

    • pasta sfoglia
    • spinaci
    • Parmigiano Reggiano grattugiato
    • aglio
    • uovo
    • olio d’oliva extra vergine
    • burro

    Tempo di preparazione: 15 minuti + 30 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Torta rustica di patate pancetta e porri

    Anche se diversa dal tradizionale gateau di patate, questa torta rustica, preparata con patate bollite e schiacciate, poi condite con pancetta e porro, lo ricorda molto. Ottimo piatto unico da poter gustare tiepido o a temperatura ambiente.

    Cosa ti occorre

    • patate
    • pancetta in fette
    • porro
    • prezzemolo
    • aglio
    • olio d’oliva extravergine
    • pangrattato
    • sale
    • pepe

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 50 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: SÌ

    Torta rustica con la zucca

    La pasta brisée ha bisogno di un riposo in frigo di 20 minuti, ma se volete velocizzare i tempi potete usare una base già pronta. Il ripieno è sostanzioso, a base di zucca prima cotta a vapore, poi ripassata in padella con speck e provolone, a cui vengono infine aggiunti uovo e panna da cucina.

    Cosa ti occorre

    Per la pasta brisée

    • farina
    • burro
    • tuorlo
    • acqua fredda
    • sale

    Per il ripieno

    • zucca
    • speck
    • provolone dolce
    • panna fresca
    • parmigiano
    • uova
    • salvia
    • sale
    • pepe bianco
    • noce moscata

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 50 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Torta salata cavolfiore, pancetta scamorza

    Un abbonamento di tre sapori diversi, quello del cavolfiore, della pancetta e della scamorza, prima cotti insieme e poi trasferiti in una teglia con la pasta brisée. Un’altra torta rustica perfetta come antipasto, da servire tiepida o a temperatura ambiente.

    Cosa ti occorre

    • cavolfiore
    • pancetta tesa piccante
    • pasta brisée
    • scamorza bianca
    • olio extravergine d’oliva
    • sale

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 40 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Torta salata di ricotta e salame ‘nfigghiulata

    Impossibile tradurre la parola ‘nfigghiulata, ma ha poca importanza: per realizzare questa ricetta vi basterà avere a disposizione due dischi di pasta di pane e preparare un ripieno di salumi e ricotta per un risultato sorprendente…

    Cosa ti occorre

    • ricotta
    • farina di semola
    • uova intere
    • cipolla tritata sottilmente
    • latte
    • lievito per pizza e torte salate
    • salame siciliano stagionato
    • sale
    • pepe nero

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 40 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Cosa ne pensate di queste ricette di torte rustiche salate? Non trovate che siano una più golosa dell’altra?

     

    Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *