cavolfiore ricette idee

Cavolfiore: le nostre ricette per portarlo in tavola in maniera originale e appetitosa

Monica Face
2

     

    Spesso quando si deve organizzare una cena, il cavolfiore non è la prima cosa che viene in mente di cucinare. Forse per via dell’odore forte o semplicemente perché non è troppo amato dai bambini (ma nemmeno da molti adulti). Oppure perché si pensa che questa varietà di cavolo possa essere servita solo lessa, condita con un po’ di olio e limone. In breve, mancano le idee per portarlo in tavola in maniera originale e appetitosa. Allora ecco che abbiamo raccolto per voi delle proposte che conquisteranno tutti, anche i palati più esigenti, come frittelle, polpette e cimette pastellate. Ma anche cotto all’agro, gratinato, in umido e al forno. E poi ancora con il riso, con la pasta, nella pizza rustica e nella focaccia. Insomma, ora non avete più scuse per non cucinarlo grazie a queste nostre ricette con il cavolfiore.

    Frittelle di cavolfiore

    Quando si tratta di frittelle c’è sempre l’imbarazzo della scelta: le servo come antipasto o come secondo? Decidete in base ai vostri gusti perché questa ricetta si presta a entrambe e, inoltre, è facilissima e velocissima da preparare.

    Cosa ti occorre

    • cavolfiore
    • uova
    • formaggio
    • farina
    • senape
    • sale
    • olio di semi per la frittura

    Tempo di preparazione: 30 minuti + 20 di riposo

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Cimette di cavolfiore pastellate

    Se anche voi non riuscite a convincere i bambini ad assaggiare il cavolfiore, provate con questa ricetta: pastellate e fritte convincerete anche loro!

    Cosa ti occorre

    • cavolfiore viola
    • uova (1 intero e 1 albume)
    • farina
    • latte
    • pangrattato
    • olio d’oliva per friggere
    • sale

    Tempo di preparazione: 30 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Cavolfiore in umido

    Le cimette, dorate in una casseruola, vengono condite con un mix di pomodori secchi, prezzemolo e basilico. Già così sarebbero perfette, ma per renderle ancora più golose potete passarle in forno, facendole gratinare con un po’ di formaggio.

    Cosa ti occorre

    Per il cavolfiore

    • cavolfiore
    • cipolla
    • aglio
    • foglie di alloro
    • pomodori secchi
    • prezzemolo
    • basilico
    • vino bianco secco
    • olio d’oliva extra vergine
    • sale

    Per il gratin

    • fontina o Asiago giovane
    • Parmigiano Reggiano grattugiato

    Tempo di preparazione: 30 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Cavolfiore gratinato al forno

    Dopo aver sbollentato il cavolfiore questo viene ripassato in forno con l’aggiunta di besciamella, ed è perfetto per accompagnare un secondo di carne. Ciò che conquista i grandi è la delicatezza e la leggerezza del gratin, mentre ciò che attira i piccoli è la golosità della besciamella che ricopre il cavolfiore.

    Cosa ti occorre

    • cavolfiore media grandezza
    • burro
    • farina
    • latte intero
    • sale
    • pepe
    • Parmigiano Reggiano grattugiato

    Tempo di preparazione: 35-40 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Riso venere con cavolfiore all’arancia

    Un quadro di colori nel piatto: il nero del riso venere, su cui spiccano il colore chiaro del cavolofiore e quello acceso dell’arancia. Perché anche l’occhio vuole la sua parte!

    Cosa ti occorre

    • cavolfiore
    • riso venere
    • arancia (succo e scorza)
    • scalogno
    • olio extravergine d’oliva
    • prezzemolo
    • sale

    Tempo di preparazione: 40 minuti + 2 ore di ammollo del riso

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Pasta con cavolfiore, olive, capperi e pomodori secchi

    Un ottimo condimento per un primo veloce. Il cavolfiore viene fatto cuocere nella stessa acqua della pasta, velocizzando i tempi, il tutto è poi ripassato in padella con un goloso soffritto, condito con pomodori secchi, olive e capperi.

    Cosa ti occorre

    • cavolfiore
    • pasta mezze penne
    • olio extravergine di oliva
    • aglio
    • olive taggiasche sott’olio
    • capperi sotto sale
    • pomodori secchi conditi e sott’olio
    • peperoncino
    • prezzemolo tritato
    • origano secco

    Tempo di preparazione: 20 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: NO

    Lactose free: SÌ

    Cavolfiore e salsiccia 

    Si sa che i bambini sono ghiotti di salsiccia e meno di verdure. Se avete voglia di preparare per loro un contorno facile e salutare ma allo stesso tempo gustoso, da alternare alle solite patate al forno, ecco la ricetta che fa per voi.

    Cosa ti occorre

    • cavolfiore
    • salsiccia fresca
    • olio d’oliva extra vergine
    • aglio
    • prezzemolo
    • aceto bianco
    • acqua calda
    • pepe nero
    • sale marino

    Tempo di preparazione: 30 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Polpette di cavolfiore

    Sono facili da preparare, ottime anche come antipasto, per una cena finger food, soprattutto perché si possono consumare sia calde che a temperatura ambiente. Le polpette di cavolo sono croccanti e cremose all’interno, ma anche morbide al punto giusto. Se volete rendere più leggera la ricetta, preferite la cottura in forno rispetto alla frittura.

    Cosa ti occorre

    Per le polpette

    • cavolfiore
    • barba di frate
    • aglio
    • olio d’oliva
    • sale
    • uovo
    • pangrattato
    • prezzemolo
    • parmigiano reggiano
    • prosciutto cotto

    Per la panatura

    • uovo
    • farina di mais precotta
    • farina 00

    Tempo di preparazione: 30 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Cavolfiore all’agro

    Non si tratta solo di un contorno ma di un secondo piatto in cui il cavolfiore, servito condito con mozzarella, olive e acciughe, è il vero protagonista di un piatto unico decisamente “robusto”.

    Cosa ti occorre

    • cavolfiore
    • mozzarella
    • uova sode
    • olive verdi
    • olive nere
    • filetti acciuga sott’olio
    • prezzemolo
    • pepe
    • succo di limone
    • olio d’oliva extravergine
    • sale

    Tempo di preparazione: 30 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  SÌ

    Lactose free: NO

    Focaccia di cavolfiore ripiena

    Dopo avervi dato le nostre migliori ricette per fare le focacce, ecco una versione a base di cavolfiore, prosciutto e mascarpone!

    Cosa ti occorre

    • pasta per pizza già lievitata
    • cavolfiore bollito
    • olio d’oliva
    • spicchio aglio
    • mascarpone
    • prosciutto crudo
    • noci in granella

    Tempo di preparazione: 30 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Torta salata cavolfiore pancetta

    Gli appassionati di pizze, focacce e torte salate non potranno farsi sfuggire questa ricetta in cui il guscio di pasta brisée racchiude un goloso ripieno di cavolfiore, pancetta e scamorza.

    Cosa ti occorre

    • cavolfiore
    • pancetta tesa piccante
    • pasta brisè
    • scamorza bianca
    • olio extravergine d’oliva
    • sale

    Tempo di preparazione: 40 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free:  NO

    Lactose free: NO

    Cosa ne pensate di queste ricette per cucinare il cavolfiore? Scriveteci nei commenti e fateci sapere come lo preparate.

     

    Articolo scritto con il contributo di Ilaria De Lillo.

    Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *