ricetta-torta-rustica

Torta rustica di patate, pancetta e porri

hunty
E' un piatto della tradizione della montagna piemontese, semplice e povero negli ingredienti ma capace di costituire un piatto unico di tutto rispetto...Nota per quanto riguarda i porri della ricetta: sarebbe preferibile utilizzare quelli di Cervere (CN) più piccoli e dolci, in tal caso ne occorreranno 2, se non si trovano, porri normali vanno bene, ma essendo più grandi sarà sufficiente uno.
3.67 da 6 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Pane, pizze e focacce
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Lavare accuratamente le patate, aiutandovi magari con uno spazzolino, poichè dovrete cuocerle con la loro buccia.
  • Lessate le patate (con la buccia) in abbondante acqua salata per circa 20 minuti e comunque finchè vi parranno cotte saggiandole con una forchetta.
  • Nel frattempo mondate i porri, privandoli della parte verde e affettateli a rondelle molto sottili.
  • Scaldate in una padella 3 cucchiai abbondanti di olio extra vergine, aggiungete i porri e fateli soffriggere a fuoco dolce per qualche minuto: in seguito aggiungete la pancetta che avrete tritato col coltello piuttosto finemente.
  • Abbassate ulteriormente la fiamma e cuocete i porri con la pancetta per altri dieci minuti.
  • Mentre i porri soffriggono con la pancetta, preparate un trito di aglio e prezzemolo (la quantità di aglio è a piacere, io ne metto due spicchi, ma uno può essere sufficiente).
  • Scolate le patate e sbucciatele velocemente in modo di passarle al passaverdura ancora calde.
  • Mettete le patate schiacciate in una capace terrina e aggiungete il soffritto di porri e pancetta e il trito di aglio e prezzemolo, mescolando bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
  • Al termine aggiustate di sale e pepe e mescolare ancora l'impasto ottenuto.
  • Prendete una teglia, rivestitela con carta da forno e adagiatevi il composto ottenuto, avendo cura di livellarlo molto bene, in modo che la superfice risulti liscia.
  • A questo punto, con una forchetta passate sulla superficie della torta di patate per creare delle righe, fatele incrociate, come dei piccoli quadretti tipo scozzese: serviranno per una decorazione della torta e per creare alla stessa una bella crosticina.
  • Infatti come ultima cosa dovrete spennellare un poco d'olio sulla superficie della torta e cospargerla tutta con del pane grattugiato, in un velo sottile ed uniforme.
  • Ponetela in forno pre-riscaldato a 180° per circa 20 minuti, sono sufficienti, dacchè tutti gli ingredienti sono già cotti.
  • Toglietela dal forno almento cinque minuti prima di servirla et voilà.La torta di patate è pronta per essere gustata.

Note

Accompagnata da una bella insalatona di radicchio o di cavolo, la torta rappresenta sicuramente un piatto unico veloce ed economico per le sere invernali. Inoltre, se ne avanzate, il giorno dopo rimane è se possibile ancora più buona, può essere riscaldata nel microonde o mangiata fredda.Un consiglio: quella avanzata il giorno prima, tagliata a cubetti piccoli accompagnata magari da scaglie di grana e qualche fetta di salame rustico è un ottimo appetizer per un aperitivo veloce e informale con gli amici!!