rucola ricette

Rucola, più di un contorno: le nostre 10 migliori proposte più 3 “bonus”

Monica Face
2

     

    Spesso viene associata alla bresaola, soprattutto con l’arrivo della bella stagione in cui si ha più voglia di mangiare qualcosa di fresco e nutriente allo stesso tempo. Ma la rucola è un tipo di insalata che si abbina a un’infinità di piatti. L’avete mai provata, ad esempio, con mais, pomodorini e formaggio fresco? Non è insolito, inoltre, trovarla anche sulla pizza o come farcitura per delle tartine. Insomma, se pensate che si tratti di un solo contorno sbagliate di grosso. Oggi abbiamo raccolto una selezione delle nostre migliori ricette con la rucola, scegliendone alcune proposte dai lettori e, visto che a noi piace esagerare, aggiungendo anche tre “bonus” del food blogger Luca Sessa.

    Rucola: le nostre 8 migliori ricette

    Tra le numerose ricette proposte dai nostri lettori ne abbiamo selezionate otto, tutte colorate e molto golose, perfette quindi per la bella stagione. Si inizia con un millefoglie di melanzana con spuma di rucola, seguita poi da alcune fresche – ma saporite – insalate. Tra gli utilizzi più sfiziosi ci sono poi i primi, abbinati a formaggi o gamberi, senza trascurare gli gnocchi di patate al ragù di rucola.

    Millefoglie di melanzane su spuma di rucola

    Non chiamatela parmigiana, perché è qualcosa di completamente diverso, ma non per questo meno golosa. Gli strati di melanzane, precedentemente cotte in padella, vengono alternati a patate e a due diversi tipi di formaggio, conditi con salsa e ripassati in forno fino a ottenere una deliziosa crosticina. Il tutto viene poi servito su una coloratissima spuma di rucola.

    Cosa ti occorre

    • melanzane 
    • passata di pomodoro
    • rucola
    • patata
    • formaggio ragusano grattugiato
    • formaggio caprino fresco
    • pangrattato
    • mentuccia fresca
    • pepe nero
    • sale

    Tempo di preparazione: 20 minuti  + 15 minuti di cottura in forno

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO 

    Gluten free: NO 

    Lactose free: NO

    Insalata con mele e rucola

    Unire la frutta fresca con quella secca è sempre un’idea vincente quando si preparano le insalate. Ma in questa versione, oltre alla rucola e alle mele, si aggiungono anche gli anelli di cipolla cotti al forno con un po’ di pecorino che arricchiscono ulteriormente il sapore. 

    Cosa ti occorre

    • rucola
    • songino
    • gherigli di noci  
    • Granny smith
    • cipolla rossa di Tropea
    • Pecorino stagionato grattugiato
    • olio d’oliva extravergine
    • scaglie parmigiano
    • pepe
    • sale

    Tempo di preparazione: 15 minuti  + 10 do cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO 

    Gluten free: Sì 

    Lactose free: NO

    Gamberetti con la rucola

    Solo dieci minuti per prepare questa freschissima insalata, ma ricordate di condirla con netto anticipo perché, per fare in modo che i sapori si mescolino, ci vogliono un paio d’ore di marinatura. La rucola, invece, andrà aggiunta solo alla fine. 

    Cosa ti occorre

    • gamberi rossi media grandezza
    • rucola
    • succo di limone
    • olio d’oliva extra vergine
    • sale
    • pepe

    Tempo di preparazione: 10 minuti + 2 ore di risposo 

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ 

    Gluten free: SÌ  

    Lactose free: SÌ 

    Bresaola con rucola

    Per me un piatto con la rucola e la bresaola indica proprio che il bel tempo sta per arrivare. Potete scegliere se servire l’affettato aperto, in maniera sicuramente più sbrigativa, oppure se provare a chiudere le singole fettine creando delle roselline o, ancora, facendo in modo che avvolgano le foglie di rucola. 

    Cosa ti occorre

    • rucola selvatica
    • bresaola della Valtellina DOP
    • olio d’oliva extra vergine
    • limone 
    • scaglie Parmigiano Reggiano
    • sale

    Tempo di preparazione: 15 minuti  

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO 

    Gluten free: NO 

    Lactose free: NO

    Fettuccine con gambero rosa e schiumetta di rucola

    Dopo aver cotto i gamberi e realizzato il fumetto di pesce, il procedimento prevede la realizzazione di un pesto con cui le fettuccine vengono mantecate. Per rendere speciale questo piatto provate a realizzare la pasta fresca in casa: ci vorrà un po’ di tempo in più ma il risultato è veramente notevole.

    Cosa ti occorre

    • fettuccine
    • gambero rosa sgusciato
    • rucola selvatica sbollentata
    • ricotta a scaglie
    • fumetto di pesce realizzato con le teste dei gamberi
    • olio d’oliva extra vergine
    • peperoncino
    • sale

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 30 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO 

    Gluten free: NO 

    Lactose free: NO

    Penne al forno con crescenza e rucola

    Dopo avervi dato numerose idee per i primi al forno vegetariani, eccone una in più: in questa ricetta vengono proposte le penne rigate, ma voi potete scegliere il formato che preferite. La cosa importante è che sia un tipo di pasta adatta ad accogliere il succulento condimento a base di patate, di crescenza e, ovviamente, di rucola. 

    Cosa ti occorre

    • penne rigate
    • patate
    • rucola fresca
    • crescenza
    • formaggio grattugiato
    • burro
    • latte
    • noce moscata
    • pepe
    • sale

    Tempo di preparazione: 25 minuti + 15 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO 

    Gluten free: NO 

    Lactose free: NO

    Penne ricce affumicate al pesto di rucola

    Se siete alla ricerca di un primo piatto veloce ma gustoso questa ricetta fa per voi: un pesto di rucola e pinoli a cui viene aggiunto il salmone affumicato e qualche dadino di provola. Potete scegliere se gustarlo appena pronto o lasciarlo riposare per servirlo come primo freddo. 

    Cosa ti occorre

    • penne ricce
    • salmone affumicato
    • provola affumicata 
    • rucola
    • pinoli
    • olio d’oliva extra vergine
    • sale

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 15 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO 

    Gluten free: NO 

    Lactose free: NO

    Gnocchi di patate al ragù di rucola

    Gli gnocchi hanno bisogno di un tempo di cottura davvero minimo, e questi vengono poi mantecati con questo ragù vegetale di rucola, legata dalla crema di latte o della besciamella

    Cosa ti occorre

    • gnocchi di patate
    • rucola
    • aglio
    • cipolla 
    • vino bianco secco
    • crema di latte (o besciamella)
    • grana padano grattugiato

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 15 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO 

    Gluten free: NO 

    Lactose free: NO

    Rucola: 3 irresistibili ricette di Luca Sessa

    Luca Sessa ha deciso di sfruttare le caratteristiche di questo ingrediente ricco di proprietà per rendere particolari alcune ricette: freschezza, una punta di amaro ma anche di leggerissima piccantezza, per preparare un pesto con il quale farcire bruschette o condire la pasta, e ancora delle polpette di pane, un’interessante proposta per combattere gli sprechi, e infine un piatto vegetariano con gli involtini di zucchine. Ora non vi resta che mettervi ai fornelli per provare il menù!

    Pesto di rucola

    Dal sapore più deciso rispetto alla più classica e conosciuta versione con il basilico, il pesto di rucola si può rendere più delicato aggiungendo una maggiore quantità di pinoli.

    pesto rucola

    Nelli Syrotynska/shutterstock.com

    Ingredienti per 2/3 persone 

    • 50 g di rucola
    • 30 g di parmigiano
    • 30 g di pinoli
    • 2 cucchiai di olio extravergine
    • q.b. pepe
    • q.b. sale

    Procedimento

    1. Lavate la rucola con acqua corrente, versatela in un contenitore e frullatela con il minipimer unendo a filo l’olio extravergine.
    2. Unite il parmigiano grattugiato e continuate a frullare, quindi regolate di sale e pepe, in ultimo versate anche i pinoli.
    3. Amalgamate fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea, quindi utilizzate il pesto per condire la pasta o delle bruschette.

    Polpette di pane e rucola  

    Una ricetta di recupero, la possibilità di utilizzare il pane raffermo per realizzare delle polpette dal sapore unico grazie all’ingrediente del giorno, la rucola. 

    polpette pane rucola

    Natalya Maiorova/shutterstock.com

    Ingredienti per 4 persone

    • 250 g di pane raffermo
    • 100 g di rucola
    • 100 g di parmigiano grattugiato
    • 1 spicchio d’aglio
    • q.b. olio extravergine
    • q.b. sale 

    Procedimento

    1. Adagiate il pane in una ciotola colma d’acqua e attendete che la assorba tutta, quindi strizzatelo e sbriciolatelo per riporlo in una terrina.
    2. Lavate con acqua corrente la rucola, asciugatela con carta da cucina e tritatela finemente assieme allo spicchio d’aglio precedentemente sbucciato.
    3. Unite il tutto al pane nella terrina, aggiungete anche il formaggio e l’olio e amalgamate per ottenere un composto omogeneo.
    4. Formate delle polpette, adagiatele su una teglia rivestita con carta da forno, bagnatele con un filo di olio extravergine e cuocetele in forno a 180 °C per 30 minuti, quindi sfornatele, lasciatele raffreddare per qualche minuto e servitele.

    Involtini di zucchine e rucola 

    Una cottura alla griglia senza grassi, la freschezza delle zucchine, la “spinta” dei pomodori secchi e la consistenza della feta per degli involtini davvero golosi.

    involtini di zucchine e rucola

    Karl Allgaeuer/shutterstock.com

    Ingredienti per 2 persone

    • 2 zucchine
    • 100 g di feta
    • 75 g di rucola
    • 10 pomodori secchi sott’olio
    • q.b. olio extravergine
    • q.b. aceto balsamico
    • q.b. sale

    Procedimento

    1. Lavate le zucchine con acqua corrente, privatele delle estremità e realizzate delle fettine molto sottili aiutandovi con un pelapatate.
    2. Cuocete le zucchine sulla griglia (entrambi i lati per qualche istante), quindi salatele e tenetele da parte.
    3. Lavate la rucola con acqua corrente, conditela con poco olio extravergine; quindi affettate i pomodori sott’olio alla julienne (striscioline molto sottili) e tagliate la feta a quadratini.
    4. Stendete le fettine di zucchina e disponete al centro di ognuna qualche foglia di rucola, un paio di strisce di pomodori secchi e un pezzetto di feta.
    5. Arrotolate le fettine di zucchina per formare gli involtini da bloccare con degli stuzzicadenti.
    6. Preparate una vinaigrette con qualche cucchiaio di olio extravergine, uno di aceto balsamico e un pizzico di sale, emulsionate il tutto con una frusta a mano, condite gli involtini e serviteli.

    Un pesto dai tanti utilizzi, delle polpette di riciclo per evitare sprechi, degli involtini vegetariani, spume e tantissime insalate: c’è solo l’imbarazzo della scelta per decidere come impiegare la rucola in cucina, che ve ne pare?

     

    Articolo scritto con il contributo di Luca Sessa.

    Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *