ricette fagiolini

Polpette, tortini e conserve: 10 ricette con i fagiolini più 3 “bonus”

Monica Face
2

     

    Detti anche tegolini o cornetti, i fagiolini, tipici della stagione estiva insieme a zucchine, pomodori, melanzane e peperoni, sono legumi che, però, presentano caratteristiche molto più simili a quelle di un ortaggio. Spesso li cucino semplicemente lessati, conditi con il limone, ma quando ho voglia di qualcosa di più sfizioso li ripasso in padella con aglio, olio e pomodoro. Ideali soprattutto nelle diete o per le cure post intossicazione alimentare grazie alle loro molteplici proprietà e caratteristiche nutrizionali, questi legumi sono in realtà molto versatili e si prestano a numerosi piatti. Oggi abbiamo raccolto per voi le migliori ricette con i fagiolini del Giornale del Cibo e, se non vi dovessero bastare, vi lasciamo anche tre “bonus” del food blogger Luca Sessa.

    Bruschetta di fagiolini trifolati 

    Prima lessati e poi ripassati in padella con capperi e acciughe, in questo caso i fagiolini diventano il condimento di una bruschetta veramente originale.

    Cosa ti occorre 

    • fagiolini mondati
    • prezzemolo
    • timo
    • capperi
    • acciughe dissalate e diliscate
    • aglio
    • cipolle piccole
    • burro
    • aceto
    • pane casereccio
    • sale
    • pepe

    Tempo di preparazione: 10 minuti + 25 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Fagiolini alla besciamella gratinati

    Magari per una volta avete voglia di provare i fagiolini in una versione decisamente più golosa, invece che semplicemente conditi con sale e olio. Ecco allora la proposta per arricchirli con una besciamella aromatizzata prima di un passaggio veloce nel forno, dove si formerà una deliziosa crosticina.

    Cosa ti occorre 

    • fagiolini
    • besciamella
    • panna liquida
    • parmigiano
    • noce moscata in polvere
    • tuorli d’uovo
    • burro
    • sale

    Tempo di preparazione: 15 minuti + 25 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: NO

    Conserva di fagiolini in agrodolce

    Per chi non vuole rinunciare ai sapori dell’estate anche durante i mesi freddi, questa conserva di fagiolini cotti in agrodolce e poi sistemati nei vasetti è perfetta. Da usare come antipasto o contorno.

    Cosa ti occorre 

    • fagiolini
    • aceto bianco
    • olio d’oliva
    • zucchero
    • chiodi di garofano
    • foglie di alloro
    • sale

    Tempo di preparazione: 25 minuti + 1 ora di cottura

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Fagiolini con mollica di pane e aglio 

    In questo contorno, tipico della provincia di Modica, i fagiolini prima vengono tenuti in ammollo, poi lessati e infine ripassati in padella con abbondante pangrattato, già saltato in padella con aglio. Un contorno veloce e saporito, adatto anche a una dieta vegana.

    Cosa ti occorre 

    • fagiolini
    • aglio
    • prezzemolo fresco tritato
    • olio d’oliva extra vergine
    • pangrattato
    • pepe
    • sale

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 25 di cottura

    Vegano:  SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: NO

    Lactose free:  SÌ

    Tortino con fagiolini 

    I fagiolini sono frullati, dopo una lessatura, assieme a tuorli, pangrattato e parmigiano e, una volta amalgamato il composto viene sistemato in uno stampo e cotti in forno.

    Cosa ti occorre 

    • fagiolini
    • Parmigiano Reggiano grattugiato
    • pangrattato
    • aglio
    • uova
    • sale
    • pepe

    Tempo di preparazione: 15 minuti + 50 ora di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Tortino di patate e fagiolini 

    I fagiolini, prima lessati assieme alle patate, vengono poi impastati assieme a mortadella, uova, formaggi, pistacchi e varie spezie. Una variazione del gateau, ottimo mangiato a temperatura ambiente.

    Cosa ti occorre 

    • patate
    • fagiolini
    • mortadella Bologna IGP
    • pistacchi sgusciati di Bronte
    • uova
    • pecorino o Parmigiano grattugiato
    • pangrattato
    • olio d’oliva extra vergine
    • aglio
    • basilico genovese
    • maggiorana
    • origano fresco
    • finocchio selvatico
    • pepe nero
    • sale marino

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 25 ora di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Minestrina di fagiolini e patate

    Anche durante la bella stagione, magari quando le serate sono più fresche, una vellutata servita tiepida, non ci sta mai male. In questo caso fagiolini e patate vengono lessati nel latte e poi, una volta frullati, cotti ancora con il tuorlo d’uovo.

    Cosa ti occorre 

    • fagiolini verdi
    • patata media
    • latte
    • tuorlo freschissimo
    • Parmigiano Reggiano grattugiato
    • olio d’oliva extra vergine
    • acqua
    • sale

    Tempo di preparazione: 10 minuti + 25 minuti di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Farro con polpo e fagiolini

    Non c’è niente di meglio, in estate, che preparare dei piatti unici. In questo caso si tratta di una proposta fredda, una sorta di insalata molto ricca: farro, polpo e fagiolini vengono conditi con un’emulsione di olio, peperoncino ed erba cipollina.

    Cosa ti occorre 

    • farro perlato
    • polpo
    • fagiolini
    • cipolla
    • sedano
    • aglio
    • alloro
    • olio extravergine d’oliva
    • peperoncino tritato
    • erba cipollina
    • sale
    • pepe

    Tempo di preparazione: 25 minuti + 1 ora e mezza di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: NO

    Lactose free: SÌ

    Polpette di fagiolini e tofu 

    In questa ricetta i fagiolini, lessati e ripassati in padella con la cipolla, vengono poi inglobati nell’impasto a base di tofu con cui si formano delle polpettine, cotte in forno. Un’ottima alternativa per limitare il consumo di carne.

    Cosa ti occorre 

    • tofu
    • fagiolini
    • cipolla piccola
    • salsa di soia
    • pangrattato
    • pistacchi
    • prezzemolo tritato
    • sale
    • pepe
    • olio extravergine d’oliva

    Tempo di preparazione: 15 minuti + 30 minuti di cottura

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: NO

    Lactose free: SÌ

    Pollo con fagiolini 

    Il pollo viene cotto in un brodo ristretto, mentre i fagiolini, già lessati, sono ripassati nel burro insieme a erbe aromatiche.

    Cosa ti occorre 

    • petto di pollo intero
    • ali di pollo
    • fagiolini freschi
    • carota
    • sedano
    • cipolla
    • chiodi di garofano
    • erbe aromatiche
    • prezzemolo
    • pomodori secchi
    • farina
    • burro
    • erba cipollina

    Tempo di preparazione: 20 minuti + 1 ora di cottura

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Ricette con i fagiolini: 3 bonus di Luca Sessa

    Per il menù di oggi Luca Sessa ci propone tre piatti con fagiolini per poter apprezzare al meglio questo ortaggio: una torta rustica perfetta per i picnic estivi, una preparazione molto gustosa in abbinamento ai gamberetti e infine la classica ricetta al pomodoro.

    Torta di sfoglia con prosciutto cotto e fagiolini 

    Una sfoglia di pasta in cui i fagiolini vengono sistemati assieme al prosciutto cotto e alla besciamella. La torta potrà essere servita tiepida o a temperatura ambiente, ideale per un antipasto, una cena finger food o per un aperitivo.

    Ingredienti per 6 persone

    • 500 ml di besciamella
    • 350 g di prosciutto cotto
    • 300 g di fagiolini
    • 150 g di formaggio (tipo gruyère)
    • 2 uova

    Procedimento

    1. Pulite i fagiolini e lessateli in acqua bollente salata per circa 10 minuti, quindi scolateli e fateli immediatamente raffreddare in acqua fredda per bloccarne la cottura.
    2. Grattugiate il formaggio e aggiungetelo alla besciamella precedentemente preparata, mescolando e amalgamando lentamente, fino a farlo sciogliere del tutto.
    3. Lasciate intiepidire la besciamella e incorporate le uova (sbattute in una ciotolina).
    4. Adagiate la sfoglia all’interno di uno stampo rettangolare rivestito con carta da forno. Disponete sul fondo 2 fettine di prosciutto cotto e copritele con metà della besciamella al formaggio e uno strato di fagiolini.
    5. Proseguite con un nuovo strato di besciamella e quindi di prosciutto cotto, quindi coprite con il secondo strato di sfoglia tagliato a strisce, come a creare la parte superiore di una crostata.
    6. Sigillate i bordi e cuocete la torta nel forno già caldo per 40 minuti a 180 °C. Sfornate, lasciate freddare per qualche minuto e servite.

    Gamberetti e fagiolini al brandy 

    Un ottimo abbinamento, quello tra fagiolini e gamberetti, che in questo caso si cuociono direttamente in padella, sfumando con il brandy. Serviteli caldi come secondo o come antipasto rinforzato.

    gamberetti fagiolini

    Piti Tan/shutterstock.com

    Ingredienti per 2/3 persone

    • 200 g di fagiolini
    • 300 g di gamberetti
    • 1 spicchio d’aglio
    • q.b. di olio extravergine
    • q.b. di sale
    • q.b. di pepe
    • ¼ di bicchiere di brandy

    Procedimento

    1. Pulite i fagiolini e tagliateli a metà, quindi pulite i gamberetti, sgusciandoli e privandoli dell’intestino.
    2. Scaldate in una padella antiaderente alcuni cucchiai di olio e fate soffriggere lo spicchio d’aglio, poi unite i fagiolini.
    3. Quando i fagiolini saranno diventati morbidi, unite i gamberetti, regolate di sale e pepe e sfumate il tutto con il brandy.
    4. Una volta evaporato l’alcool, proseguite la cottura per un paio di minuti, poi servite i fagiolini ed i gamberetti con la salsa ottenuta in cottura.

    Fagiolini al pomodoro 

    I fagiolini cotti in padella con il pomodoro sono una ricetta classica ma sempre gustosa. Per velocizzare i tempi potete fare una lessatura dei fagiolini che andranno poi solo ripassati.

    fagiolini pomodoro

    Katrinshine/shutterstock.com

    Ingredienti per 4 persone

    • 500 g di fagiolini
    • 300 g di polpa di pomodoro
    • 30 g di burro
    • 1 cipolla
    • 3 cucchiai di olio extravergine
    • q.b. di sale
    • q.b. di pepe

    Procedimento

    1. Tritate la cipolla e fatela rosolare in una padella antiaderente con l’olio extravergine e il burro.
    2. Pulite i fagiolini e versateli in padella, facendoli insaporire per alcuni minuti. Unite anche la polpa di pomodoro, regolate di sale e proseguite la cottura.
    3. Unite un mestolo d’acqua (o di brodo vegetale se lo avete a disposizione) e cuocete, con il coperchio, a fuoco basso per 45 minuti circa, fino a quando il sugo si sarà addensato. Aggiustate di sale e servite caldi o a temperatura ambiente.

     

    Sapore delicato, consistenza particolare e grande versatilità: i fagiolini, come avete visto, possono essere utilizzati per ogni tipo di portata. Voi quale preferite?

    Articolo scritto con il contributo di Luca Sessa.

     

    Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *