Ricette con le pesche

Dal nostro ricettario: le idee più golose per portare a tavola le pesche

Redazione
2

Indice

     

    Tabacchiera, nettarina, gialla, merendella… ognuno ha la sua varietà di pesca preferita, e sono proprio tante. Più che sui nomi, però, la nostra attenzione si era concentrata sul sapore di questo ottimo frutto estivo e, soprattutto, sulla quantità di ricette che si possono preparare, comprese marmellate e liquori da gustare in ogni momento dell’anno. Non temete, però: abbiamo deciso di condividere con voi una gustosa selezione dal nostro ricettario, per rendere queste settimane d’estate ancora più piacevoli, e abbiamo aggiunto anche un menù ideato dal food blogger Luca Sessa, con due piatti salati e una morbida torta. Scommettiamo che tra queste ricette con le pesche c’è il vostro prossimo dessert preferito?

    Ricette con le pesche: idee per tutti i gusti 

    Durante l’estate è facile avere in casa delle pesche (sebbene alcune varietà tardive si trovino anche a settembre inoltrato): ottime in aggiunta allo yogurt per la colazione o come merenda, sfiziose da abbinare al gelato, perfette per un dolce fresco. Vi stiamo tentando, vero? Allora cominciamo con le proposte dal nostro ricettario!

    Pesche con meringa alla sarda

    Un modo diverso di presentare la meringa, abbinandola alla pesca gialla: un dessert leggero, morbido e gustoso, ma anche veloce da preparare e con pochi ingredienti.

    Cosa ti occorre

    • pesche
    • miele o zucchero a velo
    • limone
    • albumi
    • mandorle

    Tempo di preparazione: 50 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Pesche bella e dolce estate

    Un tocco anni ‘80 per questo fine pasto alle pesche, con gelato e liquore. Dedicato ai nostalgici e a chiunque ami questa combinazione di sapori e consistenze.

    Cosa ti occorre

    • pesche gialle
    • gelato alla crema
    • zucchero
    • burro
    • limone
    • arancia
    • mandorle
    • cioccolato amaro
    • brandy
    • cointreau

    Tempo di preparazione: 40 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: NO

    Pesche con crema di more e salsa al Cannonau

    Pesche e ricotta sono un binomio vincente, che dovreste davvero provare, se ancora non vi ha conquistati. A questa ricetta, che le abbina a una crema di more, resistere sarà impossibile.

    Cosa ti occorre

    • pesche
    • more
    • ricotta ovina
    • zucchero di canna
    • limone
    • mandorle dolci
    • cannonau liquoroso
    • cannella
    • amido di mais

    Tempo di preparazione: 1 ora

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ (se gli ingredienti riportano la dicitura)

    Lactose free: SÌ (se gli ingredienti riportano la dicitura)

    Liquore di pesche gialle e bianche 

    Amate preparare i liquori in casa? Siete nel posto giusto. Con questa ricetta potrete realizzarne uno molto particolare, al gusto di pesca, con una nota leggera di vaniglia. Dovrete soltanto avere un mese di pazienza prima di poterlo assaporare (rigorosamente freddo). Potrete inoltre usarlo come base per una crema alcolica alla pesca.

    Cosa ti occorre

    • pesche gialle
    • pesche bianche
    • zucchero
    • alcol 90°
    • vaniglia
    • limone

    Tempo di preparazione: 1 ora + 30 giorni di riposo

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Budino al cioccolato con pesche in coppa 

    Ecco un’altra coppia vincente: pesche e cioccolato. La croccantezza di questo frutto e il suo gusto leggermente acidulo sono il complemento perfetto per un cremoso budino. A piacere potrete prepararlo anche con una bevanda vegetale e con una farina senza glutine.

    Cosa ti occorre

    • farina
    • cacao amaro
    • cannella
    • pesche noci
    • latte
    • zucchero

    Tempo di preparazione: 30 minuti + 4 ore di riposo in frigo

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Dolce al cucchiaio alle pesche

    Una ricetta facile facile, per un dolce al cucchiaio che sprigionerà tutta l’intensità di questo frutto estivo.

    Cosa ti occorre

    • savoiardi
    • crema pasticcera
    • liquore alla pesca
    • acqua
    • panna montata
    • mandorle tritate

    Tempo di preparazione: 20 minuti

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Sorbetto agrumi e pesca 

    Se non avete a disposizione un’arancia (che non è di stagione, in estate), potrete optare per una versione con succo di limone, che rinforzerà il sapore del gelato allo stesso gusto, e del limoncello!

    Cosa ti occorre

    • gelato al limone
    • limoncello
    • pesca
    • arancia
    • ghiaccio

    Tempo di preparazione: 30 minuti + riposo

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: SÌ (se gli ingredienti riportano la dicitura)

    Lactose free: SÌ (se gli ingredienti riportano la dicitura)

    Aspic di pesche gialle in bicchiere 

    La tradizione dell’aspic è lunga e conta ricette dolci ma soprattutto salate. Per molti questa preparazione è il simbolo della cucina degli anni ‘80, sebbene spopolasse già un ventennio prima e, soprattutto, la sua nascita è ben più risalente. La cucina in gelatina era rinomata infatti già nel Medioevo (per la carne) e il nome aspic risale all’Ottocento.

    Questa ricetta con pesche gialle, da servito all’interno di un bicchiere, è un dessert non particolarmente impegnativo da preparare, ma che siamo certi riscuoterà successo.

    Cosa ti occorre

    • pesche
    • limone
    • colla di pesce
    • miele
    • marsala
    • menta

    Tempo di preparazione: 45 minuti + riposo

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: SÌ (se gli ingredienti riportano la dicitura)

    Lactose free: SÌ

    Ricette con le pesche: tre proposte dolci e salate del food blogger

    “Da bambino hanno rappresentato per anni il proibito e la trasgressione” racconta Luca Sessa, parlando proprio delle pesche. “Il saporitissimo frutto di stagione, infatti, nella mia famiglia era utilizzato solo nel vino bianco, per renderlo fruttato. Le famose ‘percoche nel vino’ divenivano il boccone da adulto che mi veniva concesso da mia zia”. Le pesche sono in realtà molto versatili, utilizzato anche per piatti salati: ecco qui allora un menù completo per valorizzare e apprezzare questo frutto estivo.

    Costine di maiale con le pesche

    La sapidità delle costine di maiale, cibo succulento e saporito per eccellenza, viene qui equilibrata dall’utilizzo delle pesche.

    Ingredienti

    • 750 g di costine di maiale
    • 450 g di pesche
    • 1 cipolla bianca
    • 1 arancia
    • 1 bicchiere di vino bianco secco
    • 1 cucchiaio di miele
    • q.b. di olio extravergine
    • q.b. di peperoncino
    • q.b. di senape
    • q.b. di sale
    • q.b. di pepe.

    Procedimento

    1. Sbucciate la cipolla, tagliatela a rondelle molto sottili e disponetele su una teglia rivestita con carta da forno e poi adagiatevi sopra le costine di maiale.
    2. Versate in una ciotola il succo d’arancia, qualche pezzetto di peperoncino fresco, il vino bianco, la senape e il miele e amalgamate con una frusta a mano, per poi versare il composto sulle costine. Coprite con la pellicola a contatto e lasciate marinare il tutto in frigo per 12 ore circa, avendo cura di girare ogni 2-3 ore le costine.
    3. Lavate e sbucciate le pesche, quindi tagliatele a metà. Togliete le costine dal frigo, aggiungete le pesche e una spolverata di pepe e regolate di sale. Bagnate con un filo d’olio extravergine.
    4. Cuocete in forno a 180 °C per circa 75 minuti, girando di tanto in tanto le costine e bagnandole con il fondo di cottura.

    Insalata di pesche, gorgonzola, rucola e noci 

    Una ricetta davvero intrigante, un’insalata che unisce sapori completamente differenti che però assieme trovano un fantastico equilibrio.

    Insalata pesche gorgonzola

    vanillaechoes/shutterstock.com

    Ingredienti

    • 4 pesche
    • 200 g di gorgonzola piccante
    • 100 g di rucola
    • 10 noci
    • q.b. di aceto balsamico
    • q.b. di olio extravergine
    • q.b. di sale.

    Procedimento

    1. Lavate con acqua fredda la rucola, asciugatela leggermente con carta da cucina e conditela con un pizzico di sale e poco olio extravergine. Adagiatela sul piatto da portata per creare un letto di rucola.
    2. Sbucciate le pesche, eliminate l’osso e tagliatele a fettine spesse mezzo centimetro, per poi posizionarle sulla rucola.
    3. Tagliate a pezzi non troppo piccoli il gorgonzola e unitelo agli altri ingredienti nel piatto da portata.
    4. Completate con le noci sgusciate e sbriciolate e condite l’insalata con un filo di olio extravergine e un paio di cucchiaini di aceto balsamico.

    Torta di pesche

    Classica e confortante: un impasto simile a quello utilizzato per la torta di mele, completato questa volta dal sapore nettarino e goloso delle pesche.

    Torta con le pesche

    zefirchik06/shutterstock.com

    Ingredienti

    • 700 g di pesche
    • 300 g di farina 00
    • 250 g di zucchero
    • 70 g di burro
    • 3 uova
    • 1 bicchiere latte
    • 1 limone
    • 1 bustina lievito per dolci.

    Procedimento

    1. Sbucciate e affettate le pesche. Montate gli albumi a neve e a parte sbattete i tuorli con lo zucchero, sempre mediante l’utilizzo di una frusta elettrica.
    2. Aggiungete ai tuorli montati con lo zucchero il burro ammorbidito e continuate a montare il tutto. Versate un bicchiere di latte e mescolate fino a che l’impasto del dolce sarà liscio e omogeneo.
    3. Mettete ora la farina setacciata, poco alla volta, con il lievito e la scorza grattugiata di limone. A questo punto incorporate anche gli albumi montati a neve, amalgamandoli lavorando con una spatola dal basso verso l’alto.
    4. Incorporate le pesche all’impasto, quindi versate il composto della torta di pesche in una tortiera imburrata e infarinata.
    5. Ricoprite la torta con altre fettine di pesca e qualche ricciolo di burro. Cuocete la torta in forno preriscaldato per 45 minuti a 180 °C. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servirla.

     

    Quale di queste portate proporrete ai vostri ospiti alla prossima cena?

     

    Articolo scritto con la collaborazione di Luca Sessa.

    Avatar

    La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *