Liquore di pesche gialle e bianche

LauraSardegna
Delizioso liquore estivo, ma anche autunnale, visto che le pesche maturano anche in questo ultimo mese di ottobre.
1.95 da 19 voti
Preparazione 3 h
Tempo totale 3 h
Portata Liquori e Sciroppi
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Pulite e lavate bene e asciugate le pesche. Tagliate a pezzetti le pesche gialle, con la buccia. Mettetele dentro un vaso di vetro ermetico, pulito e asciutto.
  • Versate metà dell'alcol, metà dello zucchero, metà di buccia di limone o metà della stecca di vaniglia, chiudete il vaso.
  • Ora sbucciate e frullate le pesche bianche. Mettete il succo delle pesche in un altro vaso ermetico, con l'alcol e lo zucchero, chiudete il vaso.
  • Ponete i vasi al buio in un luogo fresco e asciutto per 30 giorni. Ogni 2 giorni, scuotete i vasi. Passati i 30 giorni. Filtrate le pesche gialle con il suo liquido. Unite il liquido al succo di pesche bianche, mescolate bene.
  • Versate il liquore di pesche in bottiglie ermetiche e lasciate riposare ancora per 30 giorni, sempre in un luogo buio e fresco. Agitate le bottiglie ogni 2 giorni. Dopo i 30 giorni, potete servire il liquore freddo in bicchierini di rosolio.