Frutta e verdura di stagione

Frutta e Verdura di febbraio: proprietà e usi in cucina

Redazione

Stress e malanni di stagione ci debilitano e a febbraio, ancora nel pieno dell’inverno, dobbiamo prestare particolare cura alle nostre difese immunitarie. Come sempre, ci vengono in aiuto frutta e verdura, giusto rimedio naturale per rinforzare la corazza contro influenza e mal di gola. I prodotti che la natura ci mette a disposizione in questo periodo hanno proprietà fondamentali utili non solo a rimetterci in forma, ma anche a ritrovare un po’ di buonumore.
Scopriamo quindi la verdura e la frutta del mese di febbraio.

Frutta e verdura di stagione a febbraio: la nostra lista

Tra la frutta di febbraio troviamo:

  • arance
  • clementine
  • cedri
  • pompelmi
  • limoni
  • mandarini
  • mandaranci
  • mandorle
  • kiwi
  • mele
  • pere.

radicchi febbraio

La varietà di ortaggi tra cui scegliere comprende invece:

  • barbabietole
  • bietole
  • broccoli
  • cardi
  • carciofi
  • carote
  • cavolfiore
  • cavoli
  • cavolini di Bruxelles
  • cavolo rosso
  • cicoria
  • cime di rapa
  • cipolle
  • crescione
  • finocchi
  • indivia
  • lattuga
  • patate
  • porri
  • prezzemolo
  • radicchio
  • radici amare
  • rape
  • scarola
  • scalogno
  • sedano
  • spinaci
  • topinambur.

I benefici della frutta di Febbraio

pompelmo

Già in altri articoli sull’ orto stagionale abbiamo sottolineato come la frutta di stagione riesca a sostenerci fornendoci i nutrienti giusti al momento giusto.
Non c’è dubbio che a farla da padroni in inverno siano gli agrumi, ricchi di vitamine, acqua e minerali, rimineralizzanti per il nostro organismo. Tutti sono alleati della nostra salute, ma esistono differenze, per cui, ad esempio, il bergamotto è consigliato a chi soffre di colesterolo alto, mentre le arance combattono le vene varicose e i semi di pompelmo possono essere usati per preparare un estratto dall’azione antibiotica.

Ci sono poi i limoni che, come le arance, contengono una ricca quantità di acido citrico e altri nutrienti preziosi; vediamo insieme perché fanno bene.

Limoni: freschezza e salute

L’acido citrico presente in grandi quantità nel limone, svolge un’azione astringente, disinfettante e antiossidante. Quest’ultima caratteristica è quella che spicca di più, grazie anche alla presenza di vitamina C in questi agrumi: sono infatti una delle fonti alimentari più significative di questa vitamina, come ci aveva raccontato la biologa nutrizionista Sarah Giuffrè.
Tra i molti benefici del limone, troviamo inoltre l’azione digestiva, antisettica e antinfiammatoria, per cui quando scegliete la frutta e la verdura di stagione a febbraio, non fateveli mancare!

Mele: chi mangia la buccia mangia un tesoro

mele febbraio

Non solo agrumi, febbraio è anche il tempo delle mele! Se sono così famose come alleate di salute è grazie all’elevato contenuto di acqua, vitamine (presenti nella buccia per cui è preferibile scegliere quelle biologiche e consumarle intere), minerali e fibre. Tutti questi preziosi nutrienti  rendono le mele benefiche in quanto proteggono la salute del cuore, combattono il colesterolo alto, le malattie neurodegenerative e depurano il fegato…conviene approfittarne!

E la verdura di febbraio? Anche qui il pieno di salute è assicurato!

Verdura di stagione a febbraio: tante varietà, grandi benefici

Tra la frutta e la verdura di stagione a febbraio troviamo ancora tutte le crucifere, per cui potete sbizzarrirvi con cavoli, broccoli e rape, alimenti dal grande potere antiossidante, che li rende protettivi nei confronti di molte patologie e dei malanni invernali.

Oltre alle brassicacee, l’orto di febbraio mette a disposizione moltissimi vegetali capaci di rafforzare le difese dell’organismo: dalle cipolle ai finocchi, fino al topinambur. Se cercate , invece, un metodo naturale per depurarvi, potete consumare la cicoria, alimento leggero, ricchissimo d’acqua e perfetto nelle diete detox. Similmente, la barbabietola rossa aiuta ad eliminare le tossine e a migliorare la circolazione.

Non ci rimane che vedere come utilizzare la verdura e la frutta di febbraio in cucina!

Ricette con la frutta e la verdura di stagione a Febbraio

finocchi febbraio

Secondo uno studio condotto dall’Imperial College di Londra, per mantenersi in salute bisognerebbe consumare 10 porzioni di frutta e verdura al giorno. Cercate qualche spunto per cominciare?

Insalata di arance e carciofi

Se oltre alla classica  insalata di arance e finocchi, volete qualcosa per stimolare anche l’azione linfodrenante, senza rinunciare al gusto, potete provare l’insalata di arance e carciofi, un contorno leggero e originale.

Insalata di lenticchie, feta e pere

Un’idea per un piatto unico genuino, nutriente e che vi garantisce anche la giusta dose di proteine a tavola, è l’insalata di lenticchie, feta e pere, cosa ne dite?

Frittata di porri e gallette di riso

Una ricetta davvero curiosa, ma di sicuro successo è quella della frittata di porri e gallette di riso. Siete scettici? Provare per credere, vi basterà una mezz’oretta per averla pronta da gustare!

Pasta con broccoli romani e salmone

Per un primo raffinato e pieno di salute, provate, invece, la pasta con broccoli romani e salmone: pochi ingredienti genuini e tanto sapore!

Confetture con la frutta e la verdura di febbraio

Con la varietà di frutta che troviamo in questo periodo possiamo preparare una miriade di confetture homemade per fare colazioni e merende sane e genuine. Una di queste è la confettura di arance amare, deliziosa da spalmare sulle fette biscottate o di pane integrale.

Altra galassia di gusto è la confettura di arance e cipolle, gustosissima insieme a un tagliere di formaggi stagionati e del pane toscano.

Infine, se i bambini a merenda non possono fare a meno della cioccolata calda: rendete la loro pausa ancora più golosa con una crepes farcita di confettura di arance e banane.  

Ricette super veloci: congelare e conservare la verdura di febbraio

Lasagne di broccoli

A volte quando si va di fretta non si ha mai tempo e voglia di cucinare, così, si preferisce comprare piatti già pronti al supermercato. Per evitarlo possiamo giocare d’anticipo e fare una scorta di verdure fresche da cucinare, congelare e avere sempre pronte per l’uso. In questo modo potremo mangiare cose genuine, sicure, fatte in casa e veloci da mettere nel piatto. Qualche esempio? Provate a preparare e congelare le lasagne di Broccoli che trovate tra queste ricette su come cucinare i broccoli.

Seguite passo passo la ricetta senza concludere la preparazione con la cottura. Surgelate le lasagne in una pirofila imburrata (o in una teglia antiaderente) e copritele con una pellicola trasparente che possa essere riposta in freezer. Accertatevi che non ci siano passaggi d’aria mentre avvolgete la pirofila: se penetra, può causare delle ustioni da freddo alla pietanza. Quando ne avrete bisogno, 4-6 ore prima, scongelatele, in modo che la cottura avvenga in maniera uniforme. Infornate nel forno preriscaldato e lasciate cucinare per 30-40 minuti. Super appetitose!

Polpettone di carciofi

Un’altra ricetta per una cena golosa da tenere nel surgelatore e cucinare nei “momenti di panico”, è quella del Polpettone di Carciofi.

Questa versione utilizza una carne molto particolare, ovvero quella di bufalo. Per averlo pronto al momento del bisogno non dovete fare altro che impastare il trito di carne, le uova e la mollica di pane. Una volta data la forma del polpettone non cucinatelo, ma conservate nel surgelatore mettendolo in una pratica teglia usa e getta o una teglia con carta forno. 

Se poi non potete proprio rinunciare al dolce, vi suggeriamo queste ricette zuccherine e non solo con la frutta di stagione. Allora qual è il vostro menu completo con i prodotti dell’orto a febbraio?

Articolo redatto da Francesca Bono e Ilaria De Lillo con il contributo della redazione.

Redazione

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (clicca qui). Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi