frutta e verdura di stagione dicembre

Frutta e verdura di stagione a dicembre: proprietà e spunti in cucina

Redazione
2

Indice

     

     

    A dicembre la natura ci offre tantissime varietà di stagione al mercato, che sono anche prodotti indispensabili per prevenire i malanni dell’inverno. Tra i rimedi per aumentare le difese immunitarie, la frutta e verdura di dicembre ci permettono anche di soddisfare l’appetito con ricette squisite. Colori caldi che mettono di buon umore, vitamine e sali minerali con funzioni terapeutiche, sapori unici per la preparazione di zuppe, primi, contorni e dolci: vediamo quali sono le proprietà e gli usi in cucina della frutta e verdura di dicembre.

    Frutta e verdura di dicembre: i nostri consigli

    Come frutta di stagione a dicembre troviamo:

    • arance
    • bergamotto
    • cachi
    • castagne
    • clementine
    • cedri
    • pompelmi
    • limoni
    • mandarini
    • mele
    • melograno
    • kiwi
    • pere
    • pompelmi
    • uva.

    frutta dicembre

    Mentre gli ortaggi da mettere nel carrello questo mese sono:

    • aglio
    • barbabietole
    • bietole a coste
    • broccoli
    • broccolo romanesco
    • carciofi
    • cardi
    • carote
    • cavolfiore
    • cavolini di Bruxelles
    • cavolo cappuccio
    • cavolo verza
    • cicoria
    • cime di rapa
    • cipolle
    • finocchi
    • indivia
    • lattuga
    • patate
    • porri
    • radicchio
    • topinambur
    • valerianella
    • spinaci
    • tartufo bianco
    • tartufo nero
    • sedano
    • sedano rapa
    • porri
    • zucca

    I toccasana per l’influenza e non solo

    Frutta di stagione a dicembre

    Sicuramente gli agrumi sono i frutti simbolo dei mesi più freddi per le importanti proprietà benefiche. Sono ipocalorici, dissetanti, ricchi di vitamine del gruppo B e C. Gli agrumi inoltre contengono acido ascorbico, alleato contro lo stress, oltre ad essere particolarmente indicate per depurarsi nella dieta dopo Natale.

    Tra la frutta di dicembre ricca di vitamina C anche kiwi e cachi, dalle ottime proprietà benefiche. Non solo, l’elevato contenuto di fibre aiuta a regolarizzare l’intestino, così come la pectina contenuta nelle mele e nelle pere. Queste ultime sono anche ricche di calcio e fibre, utili per prevenire l’osteoporosi.
    Chi ha carenza di ferro è autorizzato a scorpacciate di cavoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, broccoli, tutte Brassicaceae preventive dei malanni di stagione. Barbabietola rossa, cipolle e porri hanno proprietà antianemiche e sono ricchi di sali minerali. Mentre il carciofo, antiossidante, depurativo e diuretico, è indicato per chi soffre di disturbi di fegato e della colecisti.

    Ricette buone e salutari con frutta e verdura di dicembre

    pollo alle mele

    Mandarini appena sbucciati, marmellata di cachi spalmata sulla fetta di pandoro… la frutta di dicembre ci porta con la mente subito alla memoria pranzi natalizi e cenoni di fine anno con la famiglia. Tra le ricette da provare vi consigliamo di non limitarvi solo ai dolci ma di testare la frutta anche per la preparazione di piatti salati.

    Ricette con i cachi per rafforzare le difese immunitarie

    Tra la frutta di stagione a dicembre il più particolare è certamente il cachi, spesso sottovalutato, ma in realtà ricco di benefici. Infatti, oltre a ridurre l’assorbimento del colesterolo e ad avere effetto diuretico, è molto utile nel potenziare le nostre difese contro virus e batteri.  In cucina questo frutto è molto adatto per la pasticceria e i dessert, come ci insegna Luca Sessa proponendoci tre ricette dolcissime: la confettura, i muffin e un originalissimo tiramisù.

    Ricette col broccolo: versatile e goloso

    Non c’è dubbio, invece, che in questa stagione le verdure protagoniste siano le brassicacee, che non dovrebbero mai mancare. Vediamo allora come cucinare i broccoli, sempre con tre golose ricette prestate da Luca Sessa: una vellutata con il broccolo romanesco, una lasagna ed un piatto a base di polpo con il broccolo siciliano.

    Carrè di maiale con salsa di cipolle e arance

    Un piatto delle feste, adatto a un pranzo o una cena con degli ospiti, ma perfetto anche per una tavolata di famiglia: il carrè di maiale con salsa di arance e cipolle piacerà proprio a tutti!

    Frittelle di finocchio selvatico e bietole

    Le frittelle di finocchio selvatico e bietole, ad esempio, sono uno sfizioso e originale antipasto sardo, con ingredienti semplici e naturali.

    Zuppa di zucca con cannella

    Infine, questo è il periodo delle zuppe, da provare la sera dopo una giornata stancante, per fare il pieno di calore e energia. Allora possiamo lasciarci coccolare da tante varietà di zuppe di stagione. Mai provato la zuppa di zucca con cannella? Dolce e speziata al punto giusto, si rivelerà un perfetto comfort food per proteggervi dal freddo.

    Dopo avervi parlato delle proprietà della frutta e verdura di dicembre però, abbiamo il dovere di sfatare un falso mito: sapevate che le arance non sono tra i cibi più efficaci contro il raffreddore?

    La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

    2 responses to “Frutta e verdura di stagione a dicembre: proprietà e spunti in cucina”

    1. Claudio says:

      Interrssante

      • Redazione Redazione says:

        Grazie Claudio, speriamo davvero di esserti stati utili. Ti abbiamo fatto venire nuove idee per portare in tavola la frutta e verdura di stagione? 🙂

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi