Attualità

Distinguere un falso allarmismo da una news fondata, soprattutto quando si parla di alimentazione, non è facile: i nostri social network pullulano ogni giorno di nuovi cibi miracolosi e studi scientifici che ci esortano a consumare alcune tipologie di alimenti e ad evitarne altre. Gli articoli raccolti in questa sezione hanno lo scopo di approfondire le notizie più rilevanti che riguardano la nutrizione, il cibo e il suo impatto su salute umana e ambiente. “Andare in fondo” alla notizia, verificare un fatto o un’affermazione rivolgendoci a fonti ufficiali, o autorevoli, restano per noi capisaldi di un solido e imprescindibile metodo giornalistico.
i sapori della legalita

CIR food con Libera Terra per ricordare le vittime di mafia

Oggi, 21 marzo è la Giornata nazionale in ricordo delle vittime di mafia. Il primo giorno di primavera, dal 1996 Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie – presieduta da don Luigi Ciotti, organizza iniziative in tanti luoghi italiani dove vengono letti nomi e cognomi di tutte le persone uccise dalla criminalità organizzata, “per

anno del cibo italiano dibattito

Quali politiche alimentari nell’anno del cibo italiano? Il punto al Festival torinese

Si è da poca conclusa a Torino la terza edizione del Festival del giornalismo alimentare, un momento di confronto tra chi si occupa a vari livelli di cibo e chi, come il nostro web magazine, ha il compito e la responsabilità di raccontarlo, nella sua complessità. Due giorni di dibattiti, una giornata dedicata ai press

cambiamento climatico agricoltura e alimentazione

Il cambiamento climatico è servito: che conseguenze a tavola?

Tra i terribili effetti del riscaldamento globale non c’è soltanto lo scioglimento dei ghiacciai, o il rischio di estinzione per molte specie animali, ma anche un sostanziale e concreto impoverimento della nostra tavola. Secondo la Cia, Confederazione degli agricoltori, infatti, in Italia è possibile trovare il 50% dell’intero patrimonio agroforestale dell’Europa, ma questo tesoro è

aragoste bollite vive

Aragoste bollite vive: stop in Svizzera, e in Italia?

Grazie a un recente provvedimento che proibisce questa pratica in Svizzera, si è acceso il dibattito sulle aragoste bollite vive. Secondo la tradizione gastronomica, questo procedimento sarebbe il migliore per preservare il gusto, anche se alcuni studi portano a giudicarlo inutilmente crudele. Dopo esserci occupati di allevamenti intensivi, accusati di negare il benessere degli animali,

identità golose 2018

“Fattore umano”, guida ad Identità Golose 2018

È ormai ai nastri di partenza l’edizione targata 2018 di “Identità Golose”, il congresso ideato da Paolo Marchi che ogni anno riunisce a MIlano i protagonisti della cucina d’autore. Sin dal primo anno, il 2005, l’evento ha portato sul palco chef, ristoratori e giornalisti che hanno potuto confrontarsi, scambiarsi idee e proporre novità, permettendo da

glifosato in italia

Glifosato, pareri scientifici e riflessioni dopo l’autorizzazione UE

Negli ultimi mesi si è discusso molto a proposito del glifosato, l’erbicida più diffuso in agricoltura, sul quale pesano dubbi di cancerogenicità. La comunità scientifica, peraltro, non si è espressa in modo univoco sull’impiego di questa sostanza, che comunque recentemente ha ottenuto una proroga quinquennale nell’Unione europea. Abbiamo già trattato questo argomento, ma stavolta torneremo

insetti commestibili

È giunto il tempo di mangiare gli insetti anche in Europa?

“Nel 2050 saremo tutti vegani, e i più fortunati tra noi potranno mangiare gli insetti”, cantano gli Eugenio in via di gioia, irriverente band torinese, in un brano che immagina il futuro prossimo tra innovazione e distopia. L’idea, sorprendentemente, è più vicina alla realtà di quanto si possa pensare: infatti, proprio gli insetti sono stati

accordo UE-Giappone

Accordo UE-Giappone: cosa prevede e perché fa già discutere?

Dopo alcuni mesi di trattative, lo scorso dicembre è stato siglato un importante accordo commerciale tra Unione europea e Giappone, che pone al centro i prodotti alimentari. Il Jefta – questa è la sigla che lo identifica – sta già facendo discutere, inserendosi nel dibattito iniziato con il Ceta, il patto fra Unione europea e

riciclare capsule caffè

Come riciclare le capsule e le cialde del caffè?

Sempre più italiani scelgono di regalarsi anche in casa il piacere del caffè espresso preparato con una macchinetta automatica a cialde o capsule. Sebbene, infatti, il 42% continui a preferire la moka – come rilevato dall’indagine del 2014 di AstraRicerche sulle abitudini nostrane in fatto di caffè, i giovani tra i 18 e i 24

spreco alimentare legge gadda

A che punto è la lotta allo spreco alimentare in Italia? Intervista all’On. Gadda

Oggi si celebra la V giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare. Nell’ottica di un’economia circolare, le eccedenze di cibo devono diventare risorse, non spreco, come è stato sottolineato qualche settimana fa in un incontro di Caritas Ambrosiana in occasione dell’apertura di un nuovo Emporio della Solidarietà, rivolto in particolare a famiglie con minori. Sì, perché

food trend 2018

Food trend: di cosa non potremo fare a meno nel 2018?

Insetti, Poke Bowl oppure classici intramontabili come l’Amatriciana: cosa vi aspettate di assaggiare più spesso nel 2018? È tempo di fare previsioni ed individuare quali sono i trend alimentari che ci accompagneranno durante tutto l’anno, nonché di iniziare a compilare le nostre wishlist di ristoranti, luoghi e piatti da provare. Non possiamo che partecipare e

sigep 2018

Sigep 2018: i nuovi trend del Salone internazionale più goloso di tutti i tempi

Giunto alla 39ª edizione, Sigep, il Salone internazionale più goloso di tutti i tempi, si è concluso ieri portando con sé numeri da capogiro e grandi novità per i settori della gelateria, pasticceria, panificazione artigianale e del caffè. Non potevamo di certo restare a guardare, così siamo partiti alla volta del Polo Fieristico di Rimini, che

2018 anno nazionale del cibo italiano

2018, al via l’anno nazionale del cibo italiano

Il 2016 è stato l’anno dei Cammini e il 2017 quello dei Borghi. Per l’anno nuovo, invece, l’Italia mette al centro la sua cultura enogastronomica. “Siamo quello che mangiamo. Per questo il cibo è prima di tutto patrimonio culturale di un popolo” ha dichiarato il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali in occasione del

certificazione mense biologiche

Al via il sistema di certificazione delle mense biologiche scolastiche

Il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha presentato il sistema pubblico di riconoscimento e certificazione delle mense biologiche scolastiche. L’emendamento alla manovra economica per istituire le mense bio era stato annunciato lo scorso maggio dal Ministro Maurizio Martina, il quale aveva definito il provvedimento “un risultato importante che si inserisce nella nostra strategia per

iononsprecoperché

#iononsprecoperché: la legge anti spreco-alimentare sbarca sul web

“Il giorno in cui il cibo non avrà più valore, non ci sarà più speranza per nulla”. Con questa frase di Carlo Petrini – fondatore di Slow Food – si apre la home di iononsprecoperché, la piattaforma web contro lo spreco alimentare presentata alla Camera dei Deputati il 18 dicembre. A lanciarla, Maria Chiara Gadda,

share a meal

Share a meal: la campagna anti-spreco del World Food Programme

Knorr e World Food Programme (WFP) – il programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite- hanno lanciato la campagna “Share a meal” per combattere spreco alimentare e fame nel mondo.  Al centro, la condivisione di un piatto anti-spreco attraverso una ricetta “svuotafrigo” e il sostegno al Programma “School Meals” del WFP, che fornisce pasti scolastici ai bambini

bilancio di sostenibilità CIR food

La cultura del cibo di CIR food premiata con il Premio Biblioteca Bilancio Sociale

“Per la capacità di implementare una filiera di fornitura sostenibile e di agire significativamente sulla riduzione degli imballaggi”. Con queste motivazioni CIR food – è stata premiata con il secondo posto (insieme a Whirlpool) nella categoria Grandi Imprese dalla giuria della IV edizione del Premio Biblioteca Bilancio Sociale, relativo all’anno 2016. Si tratta di un

come fanno la spesa i millennials

Come fanno la spesa i Millennials italiani?

Continuamente censiti eppure misteriosi, descritti da centinaia di report e statistiche eppure ancora inafferrabili, costantemente online, ma attenti a ciò che succede nel mondo reale. Sono i Millennials, anche detti “generazione Y”, ovvero quel gruppo demografico che comprende i nati tra l’inizio degli anni Ottanta e la fine dei Novanta. Una generazione sempre sotto la

panettoni solidali

Un gesto dolce per chi ne ha bisogno: ecco i panettoni solidali 2017

Si avvicina il Natale e già pregustiamo i lunghi pranzi e cenoni in compagnia delle nostre famiglie e degli amici. Siamo pronti ad allargare le cinture per far spazio anche a tutti i dolci di natale, dai biscotti al pan di zenzero, senza dimenticare gli immancabili pandoro e panettone. Ne esistono innumerevoli varianti, tant’è che