Attualità

Distinguere un falso allarmismo da una news fondata, soprattutto quando si parla di alimentazione, non è facile: i nostri social network pullulano ogni giorno di nuovi cibi miracolosi e studi scientifici che ci esortano a consumare alcune tipologie di alimenti e ad evitarne altre. Gli articoli raccolti in questa sezione hanno lo scopo di approfondire le notizie più rilevanti che riguardano la nutrizione, il cibo e il suo impatto su salute umana e ambiente. “Andare in fondo” alla notizia, verificare un fatto o un’affermazione rivolgendoci a fonti ufficiali, o autorevoli, restano per noi capisaldi di un solido e imprescindibile metodo giornalistico.
Linkontro

Agli italiani piace il “senza”: i trend del largo consumo a Linkontro

Dal 18 al 21 maggio al Forte Village in Sardegna si è svolta la quinta edizione de Linkontro, manifestazione organizzata da Nielsen, azienda leader nelle ricerche di mercato, e dedicata al mondo della distribuzione e dell’industria di marca. Il tema 2017 dell’evento che riunisce le aziende protagoniste del largo consumo è stato Get Agile!, nuovo

panino da casa a scuola

Panino da casa: Napoli dice no e il Ministero promette nuove linee guida

Nella vicenda panino da casa che coinvolge da mesi le mense scolastiche italiane, si aggiunge un piccolo, ma non irrilevante capitolo. La sentenza di Torino di giugno 2016 aveva dato ragione ai genitori che chiedevano la possibilità per i propri figli di consumare a scuola un pasto portato da casa, ma il ricorso del Ministero

mense biologiche

L’Italia promuove le mense biologiche certificate

Nelle scuole italiane arriveranno le mense biologiche certificate, per le quali il Governo italiano ha stanziato 44 milioni di euro, nell’emendamento alla manovra economica presentato ieri. Il provvedimento interesserà gli istituti scolastici dall’asilo fino alle secondarie di secondo grado. Si tratta di una novità importante, che in linea con l’approvazione alla Camera della nuova legge

slow-fish

Slow Fish a Genova: una pesca diversa è possibile

Dal 18 al 21 maggio al Porto Antico di Genova si è svolta l’ottava edizione di Slow Fish, evento internazionale dedicato al pesce e alle risorse del mare organizzato da Slow Food in collaborazione, tra gli altri, con il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali. Temi centrali sono stati ricerca scientifica, cambiamento climatico e

gluten free per moda

Perché la dieta gluten free non fa bene a tutti?

Dal 13 al 21 maggio si è svolta la terza edizione della Settimana Nazionale della Celiachia, Promossa dall’Associazione Italiana Celiachia (AIC), con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Dietisti (ANDID), per informare e sensibilizzare riguardo ad una patologia che interessa circa 600.000 italiani. Due sono gli aspetti più interessanti (e preoccupanti) emersi durante queste giornate dove in

sementi festival

Il prof. Berrino parla di agricoltura, cibo e salute a Sementi Festival

In un comunicato dell’11 maggio CONFEURO, Confederazione degli Agricoltori Europei e del Mondo, un sindacato agricolo nato nel 2001, ha detto che l’agricoltura è scuola, sottolineando come “uno dei maggiori problemi delle società contemporanee è quello di non aver compreso il reale messaggio di cui l’agricoltura è detentrice. Il primario, infatti, non è un semplice

È possibile avvicinare i bambini al cibo sano tramite la meditazione mindfulness?

Vi abbiamo raccontato della recente iniziativa di Donald Trump contro la sana alimentazione nelle scuole e del progetto della frutta al posto delle merendine lanciato a Bologna tra le critiche di alcune famiglie. La tesi di fondo di queste chiusure, che appaiono singolari, è sempre la stessa: i bambini non amano frutta e verdura. Siamo

trump contro l'alimentazione sana

Trump blocca i programmi educativi sull’alimentazione sana nelle scuole

Let’s move, la campagna contro l’obesità, in particolare infantile, promossa da Michelle Obama, l’ex first lady americana, era molto più che un programma educativo, ma si era trasformato negli anni in una battaglia per la salute, un vero e proprio simbolo distintivo dell’amministrazione Obama, che degli orti e della frutta al posto delle merendine, aveva

coltivazioni biologiche

Nuova legge sull’agricoltura biologica approvata alla Camera

L’anno scorso nell’intervista a Gianumberto Accinelli al quale chiedevamo se il biologico valesse la spesa, il ricercatore e fondatore del progetto EUGEA, aveva definito l’agricoltura biologica come un modello remunerativo ed economicamente efficiente. Ora questa valutazione sta diventando una legge italiana, in quanto, con l’approvazione alla Camera del 2 maggio 2017, è partito l’iter della

tasse sul cibo spazzatura

Tasse sul cibo spazzatura: sono la strada giusta per un’alimentazione più sana?

Le tasse sul cibo spazzatura da alcuni anni sono considerate con attenzione, nell’ambito degli strumenti per contrastare i danni alla salute dovuti a un’alimentazione troppo ricca di zuccheri e grassi. Ci sono Paesi che hanno già introdotto questa politica fiscale, mentre in altri, come l’Italia, si discute sull’opportunità e sull’utilità di una tassazione simile. Il

obesità più letale del fumo

Obesità più letale del fumo: lo dice una nuova ricerca

Vi abbiamo già raccontato di come i numeri dell’obesità nel mondo abbiano portato l’Organizzazione Mondiale della Sanità a considerarla un’epidemia. Parlare di epidemia globale dell’obesità, prendendo in prestito la definizione presente nel famoso articolo di Benjamin Caballero, del Center for Human Nutrition della Bloomberg School of Public Health-Johns Hopkins University di Baltimora, significa considerare la

Legge home restaurant

Home restaurant: partito l’iter di legge, ma l’Antitrust lo boccia

Da diversi mesi nel nostro paese si discute sulla necessità di regolarizzare alcune attività imprenditoriali che hanno come comune denominatore l’iniziativa di privati cittadini: viaggi, car-sharing, cene a pagamento in casa, appartamenti condivisi per brevi affitti, sono solo alcuni dei trend in crescita, che rientrano a pieno titolo nella cosiddetta sharing economy. Ci siamo già

Il giornale del Cibo

Il Giornale del Cibo festeggia 10 anni!

“Cari nuovissimi lettori de Il Giornale del Cibo, benvenuti tra le pagine di questo nuovo sito, anzi, di questo crocevia gastronomico dedicato alla cultura del cibo e al buon mangiare”. Con questa frase, 10 anni fa, cominciava l’avventura del nostro magazine. Era, infatti, il 16 aprile 2007 quando andò online il primo articolo dal titolo: È

olio di palma caso mediatico

Olio di palma, caso mediatico: il dibattito al Festival del Giornalismo Alimentare

A partire dal 2015, il dibattito sull’olio di palma è diventato un caso mediatico. In occasione del Festival del giornalismo alimentare 2017, l’evoluzione dell’interesse su questo tema è stata analizzata attentamente, in relazione ad alcuni episodi più significativi. Anche noi abbiamo approfondito attentamente la questione, come nei nostri articoli sul parere dell’EFSA, l’Autorità europea per

caffeina effetti

Caffeina: effetti posiviti per il nostro cervello

Il caffè è un piacere per moltissime persone e non sembra temere crisi, tanto che in Italia viene bevuto da Nord a Sud, come rito della mattina, come momento di condivisione e di relax o come riattivatore di energia contro lo stress da lavoro. Non importa a quale delle sei tipologie di bevitori di caffè

glifosato non cancerogeno

Il Glifosato non è cancerogeno: l’ultimo verdetto è positivo

Riguardo al diserbante più usato e chiacchierato del mondo, il glifosato, vi avevamo lasciati lo scorso giugno, davanti al (mancato) verdetto della Ue la quale aveva preso tempo, decidendo di rinnovare il brevetto per l’utilizzo fino al 31 dicembre 2017, in attesa che l’agenzia europea per i prodotti chimici (ECHA) concludesse il suo studio per

frutta al posto delle merendine

Frutta al posto delle merendine: la buona scelta che divide

Da febbraio in 4 scuole elementari di Bologna, dell’Istituto Comprensivo 8, il preside ha disposto che si consumi frutta al posto delle merendine per lo snack di metà mattina. Secondo la nuova circolare, infatti, i genitori potranno dare ai figli solo frutta fresca, secca o verdura, che accompagneranno il latte fornito dalla mensa. Banditi, quindi,

olio di cocco alimentare

Olio di cocco alimentare: meglio dell’olio di palma?

L’olio di cocco alimentare si sta accreditando come uno dei principali sostituti dell’olio di palma. A causa dell’elevato contenuto di grassi saturi, tuttavia, anche su questo ingrediente pesano le questioni legate alla salute. Abbiamo trattato molto attentamente i temi relativi all’olio di palma, come nel nostro articolo sulle ultime considerazioni dell’EFSA. In una precedente intervista,