Attualità

Distinguere un falso allarmismo da una news fondata, soprattutto quando si parla di alimentazione, non è facile: i nostri social network pullulano ogni giorno di nuovi cibi miracolosi e studi scientifici che ci esortano a consumare alcune tipologie di alimenti e ad evitarne altre. Gli articoli raccolti in questa sezione hanno lo scopo di approfondire le notizie più rilevanti che riguardano la nutrizione, il cibo e il suo impatto su salute umana e ambiente. “Andare in fondo” alla notizia, verificare un fatto o un’affermazione rivolgendoci a fonti ufficiali, o autorevoli, restano per noi capisaldi di un solido e imprescindibile metodo giornalistico.
dieta gruppo sanguigno

La dieta del gruppo sanguigno ha un fondamento scientifico? Intervista al Prof. Spisni

  La dieta del gruppo sanguigno proposta dai professori Piero Mozzi e James D’Adamo è tra le più discusse degli ultimi anni, sia per le teorie dalle quali parte che per la ribalta mediatica di cui ha beneficiato. L’associazione tra alimentazione e appartenenza a uno specifico gruppo sanguigno, del resto, non ha basi scientifiche, come

2021 anno internazionale di frutta e verdura

2021: la FAO inaugura l’anno internazionale dedicato a frutta e verdura

  Frutta e verdura sono alla base della nostra salute e, per poter beneficiare appieno delle loro caratteristiche, bisognerebbe consumarne in totale cinque porzioni al giorno, come raccomandano le linee guida dell’Organizzazione mondiale della sanità. Sono componenti essenziali di una dieta sana, ma ancora troppo spesso il loro consumo non è sufficiente, si riscontrano problemi

on my plate

Cibo buono, pulito e giusto: “On My Plate”, la challenge di Slow Food

  Sei settimane per portare in tavola cibo buono, pulito e giusto. C’è tempo fino al 18 gennaio per prendere parte a On My Plate, la challenge promossa da Slow Food che mira a coinvolgere giovani, e non soltanto, da tutto il mondo che desiderano mettersi alla prova e agire per migliorare ciò che mangiamo.

bella dentro

Frutta e verdura “Bella dentro”: un progetto che combatte gli sprechi ortofrutticoli

  Camilla e Luca hanno rivoluzionato la loro vita, si sono licenziati a 28 anni, si sono calati nel cuore della filiera agroalimentare italiana per realizzare qualcosa di concreto contro gli sprechi alimentari. Prende avvio così, tra il 2017 e il 2018, l’avventura di Bella Dentro, molto più di un progetto che mira a dare

dieta e genetica

Dieta e genetica: come cambierà l’alimentazione sana del futuro?

  Le relazioni tra dieta e genetica rappresentano la frontiera di studio più avanzata della scienza dell’alimentazione, che potrebbe dare il via a una vera e propria rivoluzione nella nutrizione umana come nella medicina. Con i progressi della biologia molecolare, infatti, si stanno già sviluppando due nuove discipline, la nutrigenetica e la nutrigenomica, entrambe finalizzate

ddl aste doppio ribasso

Aste a doppio ribasso: come funzionano e a che punto è l’iter della legge che dovrebbe proibirle?

  Una filiera agroalimentare sostenibile prevede non soltanto l’adozione di tecniche agricole che rispettino l’ambiente e la tutela dei diritti dei lavoratori coinvolti, ma anche un adeguato riconoscimento economico del valore di ciò che viene prodotto. Una retribuzione che spesso, in Italia, è danneggiata dal ricorso alle aste a doppio ribasso, pratiche portate avanti da

Dal caffè spalmabile agli snack vegetali: i food trend del 2021 

  Che anno bizzarro e difficile, il 2020. Ce lo siamo appena lasciati alle spalle e, nonostante la situazione di emergenza sanitaria mondiale sia ancora lontana dall’essere risolta, è tempo di guardare avanti, sperando che il 2021 appena arrivato – anche se sappiamo già essere un anno di “assestamento” – porti quantomeno un po’ più

cibo e deforestazione

“Quanta foresta hai mangiato oggi?” Consumi alimentari e deforestazione nel rapporto del WWF

  “Quanta foresta avete mangiato oggi?”: questo il provocatorio titolo di un rapporto del WWF pubblicato nel mese di novembre 2020 che descrive ed evidenzia il forte legame tra i consumi, alimentari ma non soltanto, e il fenomeno della deforestazione. Secondo quanto riporta l’importante organizzazione ambientalista internazionale, ben l’80% della superficie forestale che abbiamo perso

food delivery sostenibile

Verso un food delivery più “sostenibile”: la guida alle buone pratiche

  Nel 2020 a causa dei lunghi periodi di lockdown, insieme all’esigenza di evitare gli assembramenti e i contatti con le altre persone, sono moltissimi gli italiani che si sono rivolti al delivery. Si può quasi parlare di boom per le consegne a domicilio, soprattutto perché questa opzione ha raggiunto anche la provincia e si

cucine solidali

I ristoratori al fianco di chi ha bisogno: l’iniziativa “Cucine Solidali” di Torino

  Ogni giorno, dall’inizio della pandemia, in alcuni dei ristoranti torinesi chef e brigate preparano da mangiare per chi si trova in difficoltà. Un modo per essere utili alla comunità facendo, semplicemente, il proprio lavoro. Nasce così Cucine Solidali, l’iniziativa di un gruppo di chef di Torino che, in pochi mesi, è arrivato a preparare

Pranzi e cenoni di Natale a domicilio: i nostri consigli per ordinare a Roma, Milano e Torino

  Trascorrono i giorni, ma lo stato d’animo rimane purtroppo lo stesso, poca voglia di festeggiare. Sarà certamente un Natale diverso, chi l’avrebbe mai pensato… un Natale in cui il distanziamento sociale e poche persone a tavola saranno le “regole”. Per questo motivo molti pasticceri, barman, produttori a vario titolo e ristoratori hanno optato per

panettone sospeso milano

A Milano, torna il panettone “sospeso” per un Natale solidale

  Natale è anche solidarietà, e soprattutto in un anno difficile come questo 2020 è importante porre l’accento sulla condivisione. Come ha evidenziato Coldiretti, quest’anno in Italia ci saranno quattro milioni di persone che non potranno permettersi il pranzo di Natale e, in questi mesi, sono molte le realtà che si sono adoperate per offrire

fragole d'inverno intervista

Fragole d’Inverno? L’intervista a Fabio Ciconte sul perché le nostre scelte alimentari possono salvare il pianeta

  Tutto ruota intorno al frigo. Un elettrodomestico irrinunciabile nelle nostre case che ci permette di conservare i cibi, ma che ha contribuito a farci perdere la percezione della stagionalità degli alimenti e della naturalità dei cicli agricoli. Da questo elemento parte la nostra intervista con Fabio Ciconte, attivista, ricercatore, presidente dell’associazione Terra! Onlus e

too good to go

Mangiare bene con zero sprechi? Scopriamo come funziona l’app Too Good To Go

  La lotta contro gli sprechi alimentari è, sempre di più, parte della quotidianità delle famiglie italiane. Come fotografato dall’Osservatorio Waste Watcher di Last Minute Market/Swg, nel 2020 per la prima volta la quantità di cibo che gli italiani buttano a livello domestico è in calo, ben il 25% in meno rispetto all’anno precedente, per

alleanza per l'economia circolare

17 Imprese italiane, insieme per promuovere un nuovo modello produttivo: vi raccontiamo l’Alleanza per l’Economia Circolare

  È stato presentato lo scorso novembre il Position Paper 2020 dell’Alleanza per l’Economia Circolare, un network di 17 grandi aziende italiane che hanno scelto di unire le forze per promuovere uno sviluppo sostenibile, orientato al futuro e coerente con gli obiettivi dell’Agenda 2030. Ciascuna delle realtà partner ha attivato progetti che mirano alla riduzione

cibo e innovazione sociale

Famiglie italiane nell’era del Covid, tra nuovi problemi e nuovi bisogni. La ricerca di Fondazione Feltrinelli e CIRFOOD

  La crisi causata dall’emergenza Coronavirus ha molte facce. Da un lato c’è naturalmente la malattia in sé, che ha procurato la morte di più di un milione di persone, dall’altro c’è la grave recessione economica che colpisce più settori produttivi in maniera trasversale, ma c’è anche una dimensione psicologica e sociale significativa. A questo

consegne etiche bologna

Il delivery che rispetta lavoratori e ambiente: a Bologna nasce “Consegne etiche”

  Il 2020 per il mondo della ristorazione verrà ricordato come l’anno del delivery. Un anno di cambiamenti, di rivoluzione, di digitalizzazioni, ma anche di una crescente attenzione alla dimensione etica di ogni tassello della filiera alimentare e di distribuzione del cibo, compreso quello già cotto e pronto per essere mangiato. I fattorini delle principali

food coalition

“Food Coalition”: Italia e FAO insieme per un’alleanza globale in risposta all’emergenza Covid-19

  Sono numerosi gli effetti della pandemia sulle vite delle persone nel mondo. La chiusura delle scuole, il passaggio alla Didattica a distanza e l’impoverimento delle famiglie rendono per migliaia di bambini e bambine in tutta Italia questo periodo particolarmente difficile. Come ci raccontava qualche mese fa Antonella Inverno di Save the Children, infatti, quasi

guida michelin 2021

Guida Michelin 2021: in un anno di incertezze ecco chi sono i nuovi stellati

  Oggi 25 novembre la Guida Michelin ha svelato i nomi dei promossi e dei bocciati della sue 66esima edizione, che si è svolta online. Un anno difficile, con valutazioni particolari figlie dei lunghi periodi di chiusura dei ristoranti e con le pizzerie ancora una volta (chissà per quanto) escluse dai giudizi. La principale novità