di sale

pollo alla cacciatora cipolle

Pollo alla cacciatora con cipolle

Il pollo alla cacciatora è un piatto semplice e saporito, un secondo da accompagnare con insalata o con patate fritte. Insomma, bastano pochi ingredienti per un successo assicurato.

Torta pere e cioccolato

Oggi ti presento una ricetta dolce: la mia torta di pere e cioccolato. La torta pere e cioccolato è uno dei dolci preferiti di mia sorella ed è anche il dolce che mia nonna prepara più spesso. Il suo profumo inconfondibile e il gusto così particolare la rendono una torta unica, buonissima grazie al contrasto

Mohamara

Mohamara

Il Mohamara, o Muhammara, fa parte della grande famiglia dei piatti vegetariani tipici del Medio Oriente. È meno famoso dell’hummus o del babaganoush ma non meno delizioso, e come questi viene servito come antipasto con accompagnamento di pita o crackers – ma anche col pinzimonio di verdure si sposa benissimo. Ha un bellissimo colore rosso

fagioli cannellini

Fagioli cannellini al sedano

Un piatto semplice e veloce da realizzare, che saprà restituirvi la delicatezza dei fagioli insieme alla freschezza del sedano. Per questo ingrediente, da noi in Sicilia ne esiste un tipo che si chiama “nostrano” e che ha piccoli gambi, ma molto profumati e saporiti. Se lo trovo, di solito ne metto due cespi, dato che

Torta al vermouth

Torta al vermouth

È una torta che veniva fatta specialmente nel mio paese, Tremensuoli, soprattutto nel periodo di Pasqua. Morbida e profumata, il suo aroma si espandeva in tutta la casa. È una torta che radunava tutto il vicinato, visto che avevamo il forno a legno e si faceva a gara a chi la faceva più alta. All’epoca

Polpettine di merluzzo e tonno

Chi lo dice che le polpette devono essere solo di carne? Questa variante, con il merluzzo e il tonno, conquisterà tutti, grandi e piccoli.

Plum-cake allo yogurt con le mandorle

Ricetta passatami dalla nonna della mia amica Enrica e preparata ieri sera per la colazione di stamattina.

Rollé di coniglio brasato alle mele

Mio fratello (purtroppo) è cacciatore, sicché questa ricetta l’ho provata, preparata da sua moglie, con un coniglio selvatico. Ovviamente mia cognata mi ha passato la ricetta. Io l’ho preparata per il pranzo di Pasqua con conigli d’allevamento, per cui ho saltato una parte del procedimento e – comunque – in cucina mi ha aiutato mia

Torta-cassata al cioccolato

Perchè torta-cassata? Ho deciso di chiamarla così perchè si tratta di un normale Pan di Spagna farcito di ricotta lavorata come se si dovesse preparare una cassata e poi ricoperta con una glassa al cioccolato. L’idea mi è venuta leggendo una rivista mentre aspettavo il mio turno dal dentista. Con le dosi che indico si

Linguine di mare con pesto di cime di rapa

Secondo me il sapore delle cime di rapa si sposa benissimo anche con il pesce, per questo ho creato una salsina che io amo chiamare pesto, ma che così non è, da unire al pesce per condire le linguine in modo da rendere il gusto un po particolare!

Torta ottobrina

(Turta de santu gavine)San Gavino (in sardo: Santu Gavine; Sant’Avine; Sant’Avini; Sant’Aine; Sant’Aini) è il mese di Ottobre. Questo santo si festeggia nel nord della Sardegna, da qui ottobre in tutta la Sardegna è chiamato così, in onore del santo. Questa torta in campagna serviva per riciclare i vari frutti autunnali di propria produzione: mele

Seate orgolesi di ricotta (Savadas de rehottu)

Le seate o focacce ripiene di formaggio o ricotta, ricoperte di miele, è un piatto tipico di tutti i paesi della Sardegna, ma originario della Barbagia. Prima era un piatto unico e povero che si mangiava con il pane carasau, de fresa o limpidu. Qui sono chiamate savadas, sevadas, sabadas, sebadas, sapadas perchè quando non

Torta pesche amaretti cioccolata

Una torta a base di frolla, che racchiude una farcitura dal sapore inaspettato: la dolcezza della marmellata di pesche incontra il gusto deciso degli amaretti e del cioccolato fondente, regalando una bontà unica. Provare per credere.

Impanata di pesce spada

Questa è una di quelle preparazioni da forno tipiche della zona di Messina, ma che si sono diffuse un po’ in tutta la Sicilia. La sua particolarità è che si utilizza una pasta frolla leggermente salata. Proprio ieri, che sono stato nella città dello stretto per lavoro ne ho consumata una (piccola) in una rosticceria

Ravioloni di Orgosolo (paneddas)

Queste panadas o paneddas di Orgosolo si differenziano da quelle di Oschiri, Cuglieri e Assemini, per la presenza di prosciutto (presuthu) e verdure come la bieta veda o spinaci e formaggio provoletta casedzolu. Si chiamano paneddas o ravioloni e sono simili come forma alle seatas. Ad Orgosolo le seatas però vengono chiamate savadas.Ad Orgosolo si

Frittelle di patate al miele (cathas de patata)

Profumate, morbide e golose queste frittelle di patate ricoperte di miele. E’ un’antica ricetta sarda. Frittella in sardo: catha, ‘atha, catta.

Cardinales (dolcetti sardi farciti alla crema)

Deliziose tortine ripiene di crema con un bozzolo sopra bagnato di alchermes. Ricordano il copricapo dei cardinali, da qui il nome Cardinales. Questi dolcetti si servono in Sardegna, rigorosamente ai battesimi e alle cresime.

Pastiera napoletana come piace….a lei

In questa ricetta non ho scritto come piace a me come faccio di solito per due motivi. Il primo è perchè ancora non l’ho fatta e il secondo è perchè mi è stata passata da una amica e collega alla quale è stata data dalla mamma, anzianissima ma ancora molto arzilla, che l’aveva avuta dalla

Pizza da rosticceria

buonissima!!!!!!!!!!!!!