Dolci e Dessert

Plum-cake allo yogurt con le mandorle

peppe57
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 6

Ricetta passatami dalla nonna della mia amica Enrica e preparata ieri sera per la colazione di stamattina.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Spennellate una padella con un po’ d’olio e sistemateci dentro 100 grammi di mandorle.
  2. Passatele sul fuoco per una decina di minuti facendole tostare quel tanto da risultare leggermente dorate.Attenzione, però! Non fate come me che mi sono allontanato un istante e le ho trovate carbonizzate per cui sono dovuto uscire a comprarle nuovamente.
  3. Lasciate raffreddare le mandorle, quindi frullatele piuttosto grossolanamente.
  4. Tagliate a lamelle il resto delle mandorle non tostate e tenetele da parte.Versate il passito in un pentolino e fatelo ridurre di circa 1/3 per 2-3 minuti a fuoco medio.
  5. A questo punto setacciate insieme la farina ed il lievito, aggiungeteci il sale e le mandorle tostate.Poi sbattete con una frusta elettrica (a bassa velocità) i tuorli con lo zucchero, aggiungete l’olio a filo, quindi lo yogurt ed il liquore ristretto.
  6. Mescolate energicamente il tutto, quindi incorporate a poco a poco la farina, sempre mescolando in maniera che il tutto risulti ben amalgamato.
  7. A parte montate gli albumi a neve e incorporateli delicatamente al composto mescolando con movimento dal basso verso l’alto in maniera da non smontare il tutto.
  8. Rivestite una teglia da plum-cake con carta da forno, versate un po’ di impasto tanto da fare un sottile strato, poi inserite una parte delle mandorle non tostate, quindi riempite lo stampo per metà con l’impasto.
  9. Inserite le altre mandorle non tostate e completate con il resto dell’impasto.
  10. Infornate a 200° C per 40-50 minuti. Testate – come sempre – la cottura del dolce con uno stecchino prima di sfornare.Lasciate raffreddare, quindi sformate il plum-cake, affettatelo e servitelo.
Print Recipe