Angela Caporale

Angela Caporale

Nata a Udine, vive e lavora a Bologna come giornalista freelance. Il suo piatto preferito è la pasta alla carbonara, perché le viene proprio bene in tutte le sue varianti. In cucina, per lei, non può mai mancare una compagnia ciarliera, un dolce da condividere e un buon bicchiere di vino bianco.
Caporalato Latina

Caporalato a Latina: svelato lo sfruttamento di 400 braccianti

  Oggi l’attualità ci riporta a scrivere di agromafie e caporalato. Ci siamo più volte occupati della tematica, tra dati allarmanti ed esperienze virtuose di riscatto che, spesso, partono da gravi episodi di cronaca, come quello che oggi i principali quotidiani riportano in prima pagina. All’apparenza era una cooperativa impegnata nel settore agricolo, ma di

Come capire se un alimento è stato prodotto rispettando l’ambiente e i lavoratori?

  I “tentacoli” di caporalato e agromafie arrivano fino nel piatto. Lo confermano il rapporto agromafie, le cronache giornalistiche e i numerosi report indipendenti che puntano l’attenzione sulle condizioni di lavoro dei braccianti nei campi di tutta Italia, dal Sud al Nord. L’altro lato della medaglia, però, racconta una storia di tanti piccoli, medi e

buoni pasto

Servizio mensa e buoni pasto: quanti italiani ne usufruiscono?

    La pausa pranzo in mensa è soltanto un miraggio per almeno la metà degli italiani. Più diffusi sono sicuramente i buoni pasto, che rappresentano una via di mezzo, perché consentono al lavoratore dipendente di pranzare in alcuni locali convenzionati con la libertà di scegliere come comporre il menù. Un’occasione persa, almeno per ora,

succhi 100 frutta

Succhi di frutta: cosa bisogna sapere prima di acquistarli?

  Una dieta sana e bilanciata prevede che, ogni giorno, vengano consumate almeno cinque porzioni di frutta e verdura. Un obiettivo non ancora pienamente raggiunto dalla maggioranza degli italiani, grandi e piccini: del resto, abbiamo individuato alcuni preziosi consigli per convincere i bambini a mangiarle. Dal punto di vista quotidiano, si osserva anche come, per

etichette alimentari sondaggio ismea

Cosa cambieresti delle etichette alimentari? Partecipa alla consultazione Ismea

    Spesso scritte in caratteri molto piccoli, oppure ricche di asterischi e notazioni, le etichette restano il principale alleato dei consumatori durante la spesa, non soltanto per valutare con attenzione i valori nutrizionali. È qui, infatti, che è possibile trovare informazioni fondamentali su provenienza e qualità di ciò che stiamo acquistando e ricostruire alcuni

progetto mani in pasta

“Mani in pasta”, un laboratorio gastronomico per il reinserimento sociale

    “Mani in pasta” è produzione di pasta fresca, catering e, dal gennaio dello scorso anno, anche un laboratorio aperto con caffetteria, uno spazio per un pranzo veloce a base di specialità locali, un luogo per degustare delizie locali e prodotti gluten free. Il progetto nasce dalla cooperativa sociale Madre Teresa di Reggio Emilia,

pausa pranzo sondaggio doxa

Le abitudini degli italiani in pausa pranzo: cosa dice l’indagine Doxa-Ancit

    Se il pranzo della domenica è una vera e propria istituzione nelle case degli italiani, non ci sorprende scoprire che anche nel resto della settimana quello di mezzogiorno è considerato il pasto fondamentale della giornata. E proprio l’importanza del pranzo è così radicata nella cultura del Belpaese spiega l’attenzione dedicata ad esso. Più

menù natale colesterolo

Menù di Natale: i consigli per chi soffre di colesterolo alto

  Pranzi pantagruelici, cene infinite, pandori e panettoni. Si avvicinano ormai le Feste e l’agenda si infittisce di impegni che portano a mangiare spesso fuori casa o, comunque, in abbondanza. Il bello del Natale è godersi questi momenti di convivialità con le persone care, ma c’è il rischio che questa serenità venga minata da malesseri

Pausa pranzo davanti al pc: quali sono le conseguenze psico-fisiche?

      Un italiano su due utilizza il tempo del pranzo al lavoro per navigare sui social, leggere, navigare su internet. Questo è uno dei dati che emergono dal secondo il Rapporto ristorazione 2017 della Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi ed evidenzia quanti lavoratori trascorrano anche la pausa sempre davanti al pc. Un’abitudine

start up cibo

6 start up del cibo tutte italiane da conoscere

re     Il digitale è ormai arrivato anche a tavola, o meglio ci porta a tavola piatti, cibi e prodotti in maniera veloce e smart. Sono migliaia, ormai, le start up dedicate all’evoluzione del settore del food, ma in Italia stentano ancora a decollare e a conquistare i consumatori. Sono pochi ancora (ma in

cavolo nero proprietà

Il cavolo nero, un prezioso ortaggio dalle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie

    L’inverno è la stagione delle crucifere, dette anche brassicacee. I mesi di dicembre, gennaio e febbraio, infatti, consentono di portare in tavola cavoli, broccoli, cavolfiore, cime di rapa e tante altre verdure dalle preziose proprietà antiossidanti e protettive per l’organismo. Tra esse, sempre più apprezzato è il cavolo nero, dalle foglie allungate, arricciate

errori linguistici cibo

Parla come mangi: gli errori linguistici più comuni legati al cibo

  Se il fruttivendolo vende solo verdure, allora si può chiamare “verduraio”, o forse “verdurista” o addirittura “verdumaio”? La cheesecake è femmina perché è una torta oppure maschio perché è al formaggio? La bellezza della lingua è la sua fluida capacità di modificarsi, adattandosi ai cambiamenti sociali e culturali, ma ha le sue regole e

donne e caporalato

Caporalato: sfruttamento e violenza sulle donne nella filiera agricola

  Lo sfruttamento assume sfumature ancor più violente quando ne sono protagoniste le donne: invisibili tra gli invisibili, lavorano nei campi in tutta Europa, a condizioni peggiori dei colleghi uomini, già al di sotto di quanto previsto dalla legge. Questo è il quadro emerso da inchieste e ricerche di associazioni, docenti e giornalisti tra cui,

carne in scatola

È vero che la carne in scatola fa male?

    Tutti i prodotti in scatola, dai legumi alla carne, vengono acquistati e scelti per ragioni di praticità. Si conservano a lungo e sono comodi da utilizzare per un pranzo o una cena da preparare velocemente; in molti, però, sollevano dubbi sulla salubrità di questi prodotti. Abbiamo chiesto alla dottoressa Francesca Evangelisti, biologa nutrizionista,

Regali caporalato

6 Idee per regali di Natale buoni e giusti

    Scambiarsi doni e regali, a Natale come in qualsiasi altro periodo dell’anno, ha per ciascuno un valore personale e soggettivo, ma ci sono idee che possono fare del bene anche agli altri. Sono molte, infatti, le soluzioni per un pensiero solidale, ma vogliamo soffermarci su quelle che si mangiano. La nostra lista di

yvan sagnet

No Cap, la rete internazionale contro i caporali

    Un’alternativa etica e pulita per fare la spesa esiste e, sebbene rappresenti ancora una pratica marginale in Italia, si sta facendo strada tra l’opinione pubblica. E molto del merito va riconosciuto alle associazioni e alle realtà che si battono direttamente dai territori dove il sistema del caporalato coinvolge più braccianti in condizioni di

carne di maiale fa male

Carne di maiale: fa davvero male o si tratta di un “falso mito”?

    Anticamente era simbolo di ricchezza e prestigio sociale, oggi è spesso sotto accusa per i metodi di allevamento e per il rischio di cancerogenicità: stiamo parlando della carne. Un argomento che, quest’oggi, andremo ad affrontare da un punto di vista differente e specifico. Abbiamo chiesto, infatti, alla dottoressa Francesca Evangelisti, biologa nutrizionista, di

cuoche combattenti

“Cuoche Combattenti”, quando la cucina è rinascita e riscatto

    La donna cuoca, angelo del focolare e custode dei segreti di ricette e manicaretti è uno degli stereotipi più radicati in Italia. Dalla cucina e dalla Sicilia parte un progetto che li fa propri per ribaltarli: quella delle Cuoche Combattenti è, infatti, una storia di riscatto, di rinascita, di antiviolenza. Protagonista è Nicoletta,

arance proprietà

Tutte le proprietà dell’arancia, alleata della salute e lassativo naturale

  Versatile, profumata, salutare: sono moltissimi i motivi per amare l’arancia. Ora che le giornate si accorciano, compaiono i malanni di stagione e il bisogno di conforto cresce per tutti, è un ottimo momento per sperimentare alcune ricette con le arance: oltre a condividere con voi i consigli culinari di Luca Sessa, però, abbiamo incontrato