Cibo, Cultura, Cinema e Curiosità

Usando una metafora potremmo dire le tradizioni gastronomiche di un Paese sono il DNA della sua cultura, stratificata nei secoli. Non si può infatti parlare di cibo senza riservare un occhio di riguardo a tutti i suoi aspetti culturali: l’origine dei piatti, il loro nome, il significato di gesti e le consuetudini che ruotano attorno alla tavola non sono meno importanti degli ingredienti e delle fasi di preparazione di una pietanza. Il cibo é la forma culturale più istintiva che esista, è insieme un’esigenza di vita ed un linguaggio artistico che unisce uomini di ogni razza e religione. Una costante della storia dell’uomo, in grado di permeare qualsiasi forma espressiva: visiva, letteraria, musicale, cinematografica. Ed è per questo che abbiamo deciso di dedicare questa sezione al rapporto tra cibo e cultura.
quando servire i formaggi

Prima, durante o dopo il pasto: quando servire i formaggi?

  Chiunque abbia organizzato una cena a casa si è posto il problema almeno una volta: quando servire i formaggi durante il pasto? La domanda è meno scontata di quanto non sembri e deriva dalla convinzione (giustissima) che l’ordine delle portate sia fondamentale per la buona riuscita di una cena. I formaggi, in effetti, sono

Cibo e umore: in che modo il meteo condiziona le abitudini alimentari?

  Sappiamo bene quanto una giornata uggiosa possa influenzare l’umore. Non è un caso che il lunedì più lontano dall’estate sia definito il “blue monday”, identificato la giornata più triste dell’anno. Quando la giornata è grigia, piove o c’è la nebbia, è naturale cercare generi di conforto, anche a tavola. Pensiamo di essere gli unici

sinesis

Sinensis e Il sito delle erbe: il rito del tè dalla Cina al Lago Maggiore

  Se siete convinti che il tè si produca solo in Oriente, o ancor peggio, che si tratti di una tradizione inglese, questo è l’articolo che fa per voi. Perché a inizio febbraio, sulle sponde del Lago Maggiore di Arona, ha aperto Sinensis, un luogo che guarda al benessere a 360°, con una sala da

pasticceria giapponese

Alla scoperta della pasticceria giapponese, tra wagashi e yogashi

  Se ormai abbiamo tutti capito che la cucina giapponese non si limita soltanto a sushi e sashimi, ma che, come tutte le cucine, è molto più varia e complessa, meno nota, invece, è la sua pasticceria. Il mondo dei dolci giapponesi, infatti, è ancora poco conosciuto, ma per fortuna Machiko Okazaki ha aperto la

farm restaurant

Immersi nel verde, ma accessibili in breve tempo. Cosa sono i Farm Restaurant?

  Avete mai sentito parlare dei farm restaurant? Si tratta di un nuovo modo di fare ristorazione che punta ad offrire un’esperienza di cucina essenziale e prevalentemente vegetale ma allo stesso tempo di altissimo livello.  I farm restaurant si collocano a pieno titolo fra i nuovi format ristorativi che iniziano a fare tendenza nel nostro

tavola san valentino

San Valentino: le migliori idee da Pinterest per decorare la tavola

San Valentino è da sempre una festa che divide: c’è chi lo adora e fa di tutto per organizzare una giornata semplicemente perfetta, e c’è chi non lo festeggia proprio. Una cosa però accomuna (quasi) tutte le coppie: una cena romantica. Magari i più “freddi” non lo ammetteranno, ma il 14 febbraio è difficile rinunciare

Alla scoperta del Freekeh, l’antico grano verde libanese

  Nel sud del Libano si produce un grano verde, di questo colore perché viene raccolto prima della sua completa maturazione. È il freekeh, un classico grano duro – quindi, non una particolare varietà – che dopo la raccolta prematura viene sottoposto a una lunga e antica lavorazione. Questa lo rende un prodotto raro, dalle

Dall’artemisia all’alga wakame: alla scoperta della cucina coreana a domicilio di Kim Jinsuk a Milano

  Della cucina coreana vi avevamo già parlato: di tecniche e ingredienti, dei piatti più popolari in Corea e ovviamente dell’immancabile kimchi. Ma non vi avevamo ancora raccontato di Kim Jinsuk, home chef di Seoul che, da anni, cucina a domicilio nelle case di Milano. Dopo varie esperienze nella ristorazione, Kim ha deciso di dedicarsi

lamian

Cosa sono i lamian cinesi e dove assaggiarli

  La cucina cinese, in Italia, è ormai diventata “di casa”. Nelle città, impazzano gli indirizzi cinesi, e fortunatamente per gli avventori e gli appassionati i menù che parlano orientale stanno migliorando anno dopo anno. Il merito va soprattutto a imprenditori e a veri cuochi, cinesi e giapponesi, che mettono in tavola una cucina di

taboulè libanese

I dieci comandamenti del tabulè e il rito del meze

  È vero: il tabulè è diffuso in tutto il Medio Oriente, ma non si può negare che con il Libano abbia un legame privilegiato, perché nulla racconta questo paese meglio di questo piatto. Sarà forse perchè si tratta di un insieme di ingredienti diversi, perfettamente amalgamati tra loro, proprio come quel humus culturale che

Achar Milano

Ristorante Achar a Milano, la vera cucina nepalese della nonna

  Tante volte ho mangiato bene nella mia vita, ma raramente così, come nell’unico ristorante nepalese a Milano. Sarà perché si tratta di una cucina della nonna, non mediata per accontentare i clienti, ma pensata ed elaborata in linea con le ricette di casa, chieste direttamente al telefono alle signore in Nepal. Scopriamo allora com’è

cucina srilanka milano

Little Sri Lanka a Milano

  Forse non tutti sanno che a Milano c’è una via dove in soli 100 metri sembra di essere in Sri Lanka. Infatti, se Chinatown o la cucina cinese sono note ormai a chiunque, meno conosciuta è tutta quella realtà srilankese in crescita nella zona di Sant’Agostino, in via Cesare da Sesto, oggi soprannominata “Little

colazione bologna

I 15 migliori posti dove fare colazione a Bologna, secondo noi

  Che sia dolce o salata, la colazione è un momento irrinunciabile per tutti. C’è chi ha bisogno solamente di un caffè per carburare e chi preferisce affidarsi ai cibi che possono stimolare la creatività. Non c’è differenza che tenga, però, quando bisogna scegliere dove andare per soddisfare ogni piccolo desiderio: il bar, il café,

settore birra lavoro

Cresce l’occupazione nel comparto birra: ecco i 5 profili più richiesti

  Destagionalizzata e con un assortimento estremamente diversificato, nell’ultimo decennio la birra è comparsa con crescente frequenza sulle nostre tavole, al punto che sempre più italiani (e italiane) la consumano, anche in inverno e non solo con la pizza. A piacere è soprattutto la “bionda”, ma la birra soddisfa quasi tutti i gusti: lo dimostra

filetto di pesce

8 ristoranti di pesce a Milano da provare

    Dopo aver fatto un primo viaggio tra i migliori ristoranti di Milano dove mangiare è cosa seria, avervi fornito gli indirizzi giusti per la colazione, e suggerito i locali per l’aperitivo, è il turno dei migliori ristoranti di pesce a Milano. A differenza di quanto si possa pensare, non essendo propriamente sul mare,

Scent Dinner profumi

Cosa sono le scent dinner, le cene sensoriali

  Un piatto prelibato lo riconosci alla vista, al gusto e anche all’olfatto. Sappiamo bene che l’esperienza enogastronomica è per natura multisensoriale, e questa sua caratteristica è sempre più importante per i consumatori. Gli italiani, infatti, sono disposti a muoversi, a ricercare e anche a spendere pur di poter aggiungere una dimensione esperienziale a una

tiramisù

Biennale Teatro: a Venezia va in scena una ricetta

  “La mano del cuoco, forse, nel nostro gioco metaforico, può essere paragonata a quella di un drammaturgo, che durante la stesura di un testo dosa le sue ispirazioni prima di servirlo al pubblico. Come un cuoco, può creare quasi dal nulla una ricetta o elaborarne una dai sapori tradizionali per appagare chi lo avrà

salmone grigliato e condito

Il salmone futurista dell’Alaska 

  “Il salmone è fra i pesci più pregiati e ricercati, per le sue carni molto gustose, morbide e dal tipico colore rosato. Il valore commerciale, pertanto, è molto elevato, con una commercializzazione che interessa gli esemplari selvaggi – più pregiati e costosi, pescati con reti da posta – e quelli allevati, che costituiscono la

mostaccioli molisani

Mostaccioli e “caragnoli”: i dolci di Natale molisani 

  Dagli struffoli napoletani allo zelten trentino, dalle cartellate pugliesi al panone di Bologna, fino ai ricciarelli toscani: non c’è Natale senza dolci tradizionali. Ogni regione italiana ne ha di tipici (e sono tutti uno più buono dell’altro!), e nonostante spesso siano fatti con ingredienti semplici, quasi “poveri”, si rivelano ricchi di gusto. In Molise,