semifreddo con biscotti

Semifreddo ai biscotti: come fare un dolce senza accendere il forno

Monica Face
2

Indice

     

    Più fa caldo e più c’è voglia di dolci freschi, come gelati, sorbetti e semifreddi. Prepararli in casa è davvero molto semplice, come vi abbiamo già suggerito nel nostro recente servizio sui semifreddi al cioccolato. Oggi, però,  vogliamo darvi un’idea in più: utilizzare i biscotti, sia frullati che interi, per creare un fondo croccante, come si usa fare nel caso delle cheesecake, oppure come strati da alternare alla crema, un po’ come si fa per il tiramisù. Golosi di semifreddo: questo è momento di mettervi ai fornelli! Anzi no, perchè il bello di del semifreddo con biscotti è che si fa praticamente tutto a crudo. Niente forno quindi, ma solo fruste, frullatore e qualche ciotola. E vi promettiamo che il gas si accenderà solo per fare un po’ di bagnomaria.

    Semifreddo con biscotti: 3 ricette senza cottura

    Vi avevamo già dato alcune ricette di semifreddo come quella alle fragole con salsa al cioccolato, quella agli amaretti o ai pistacchi. Tuttavia, il minimo comun denominatore  nella realizzazione del semifreddo consiste nell’unire alcuni ingredienti di base, come yogurt e panna, e combinarli con altri quali cioccolato, pistacchi, noci, amaretti o frutta fresca, come fragole, albicocche o pesche per creare ogni volta un dolce spettacolare e, al tempo stesso, facile da realizzare. In questo caso però vogliamo aggiungere un elemento, ossia i biscotti.

    Semifreddo ai savoiardi e frutti di bosco

    semifreddo savoiardi

    Mariia Kozub/shutterstock.com

    Sembra una torta ma non lo è: volete sapere come preparare questo semifreddo a base di frutti tenuti insieme da un “girotondo” di savoiardi?

    Ingredienti per 8 persone

    • 300 g di yogurt bianco
    • 180 g di panna fresca
    • 350 g di frutti di bosco
    • 100 g di zucchero a velo
    • 200 g di savoiardi

    Procedimento

    1. In una ciotola, montate la panna con lo zucchero a velo e, quindi, unite a cucchiaiate lo yogurt, continuando a mescolare delicatamente. Lavate e mondate i frutti di bosco, asciugateli molto bene, uniteli alla crema e mescolate delicatamente.
    2. Prendete uno stampo a cerniera e inserite i savoiardi sul fondo e sulla circonferenza. Poi versate la crema di yogurt e frutti di bosco, livellate e mettete in freezer per almeno due ore.
    3. Al momento di servire, posizionate la base su un piatto da portata, aprite lo stampo a cerniera e liberate delicatamente. Sistemate i restanti frutti di bosco in superficie per decorare e poi servite il semifreddo ai biscotti ben freddo.

    Semifreddo con biscotti, cioccolato e yogurt

    La golosità del cioccolato e la cremosità dello yogurt si fondono per creare un furbissimo semifreddo con biscotti. Un’idea che farà felici i bambini, ma anche i più grandi.

    Ingredienti per 6 persone

    • 350 g di biscotti secchi
    • 230 g di panna
    • 250 g di yogurt
    • 150 g di cioccolato fondente
    • 100 g di nocciole
    • 4 tazzine di caffè
    • 2 cucchiai di zucchero
    • 4 cucchiai di zucchero a velo

    Procedimento

    1. Per prima cosa preparate il caffè, zuccheratelo e fatelo raffreddare. Se il dolce è destinato anche ai bambini vi suggeriamo di utilizzare il decaffeinato. Sminuzzate grossolanamente metà del cioccolato fondente, montate la panna e tritate le nocciole. In una ciotola versate lo yogurt, lo zucchero a velo e mescolate. Inserite la panna montata, mescolate delicatamente e, in ultimo, aggiungete il cioccolato in pezzi e le nocciole.
    2. Prendete uno stampo e rivestitelo con pellicola trasparente. Inzuppate i biscotti nel caffè e sistemateli sul fondo dello stampo. Poi versate uno strato di crema, livellate e procedete con un nuovo strato di biscotti. Continuate l’alternanza di crema e biscotti fino a completare. Livellate con una spatola o con un cucchiaio, coprite e mettete in freezer per almeno due ore.
    3. Trascorso questo tempo, estraete e sistemate su un piatto. Fate fondere il restante cioccolato a bagnomaria e fatelo colare sulla superficie del semifreddo. Aggiungete anche le  nocciole rimaste e ponete in frigorifero per mezz’ora. Quindi estraete e servite il semifreddo con biscotti e cioccolato tagliandolo in fettine.

    Semifreddo con biscotti e mirtilli

    semifreddo mirtilli

    A_Lein/shutterstock.com

    Provate a presentare questo semifreddo ai mirtilli come dopocena, a conclusione di una cena estiva: gli applausi saranno assicurati.

    Ingredienti per 6 persone

    • 300 g di mirtilli
    • 150 g di biscotti secchi
    • 50 g di burro
    • 250 g di panna fresca
    • mezzo limone
    • 150 g zucchero a velo
    • 12 fogli di colla di pesce

    Procedimento

    1. Per prima cosa, mettete i fogli di colla di pesce in ammollo in acqua fredda. Nel frattempo, frullate i mirtilli assieme al limone spremuto, lasciandone qualcuno intero per la decorazione finale.
    2. Frullate i biscotti, unite il burro fuso e teneteli da parte. Montate 200 ml panna, con lo zucchero, poi unite i mirtilli frullati e mescolate tutto delicatamente. Strizzate i fogli di colla di pesce e fateli fondere con i restanti 50 ml di panna liquida e, appena si saranno rappresi, uniteli alla crema di panna e mirtilli, mescolando delicatamente fino a rendere tutto omogeneo.
    3. Prendete uno stampo da plumcake, rivestitelo di pellicola trasparente, abbondando sui bordi di modo da poter poi chiudere anche il lato superiore. Fate scendere una parte di crema ai mirtilli, poi livellate e mettete uno strato di biscotti. Proseguite con un altro strato di crema e poi di nuovo di biscotti. Terminati gli strati, livellate, coprite con la pellicola e mettete in freezer almeno 2 ore. Al momento di servire capovolgete su un piatto da portata, eliminate la pellicola e decorate il semifreddo con biscotti, con i mirtilli lasciati interi.

     

    Che cosa ve ne pare di queste idee per realizzare i semifreddi con i biscotti? Non sono super golosi? Scriveteci e fateci sapere quale tra questi preferite o, se avete una ricetta infallibile, fateci sapere come la preparate.

    Monica Face

    Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *