ricette semifreddo al cioccolato

Bianco, nero o al latte? Tre ricette per un imbattibile semifreddo al cioccolato

Monica Face
2

Indice

     

    Ebbene sì, il caldo è proprio arrivato e adesso il desiderio di una pausa rinfrescante è proprio tanta. Dopo avervi dato delle informazioni sulla differenza tra gelato e semifreddo, oggi abbiamo pensato di soffermarci su questa seconda tipologia di dolce freddo, scegliendo un gusto particolare: il cioccolato. Se non l’avete capito, ne vado proprio matta. E per questo motivo oggi vi suggerisco tre ricette di semifreddo al cioccolato da realizzare in casa, cercando di accontentare tutti i gusti.

    Ricette di semifreddo al cioccolato: bianco, nero o al latte?

    Poco importa se lo farciamo con frutta secca e fresca: il semifreddo è un dolce sempre vincente, che può essere più leggero se fatto con lo yogurt, più goloso se preparato con ricotta e noci. Ma cosa dire di quello alla vaniglia o alle albicocche? C’è solo l’imbarazzo della scelta, nel decidere quale sia il più buono, ma forse tra tutti vince quello al cioccolato. Tempo fa vi abbiamo fornito alcune informazioni sulle diverse tipologie di cioccolato. Oggi, parlando dei semifreddi, vi diamo delle ricette con le principali varietà: bianco, nero e al latte.

    Semifreddo al cioccolato bianco e pesche

    semifreddo alle pesche

    Tatiana Vorona/shutterstock.com

    Per appassionati ecco una ricetta golosa che unisce il gusto del cioccolato bianco alla freschezza della frutta.

    Ingredienti per 6-8 persone

    • 400 g di cioccolato bianco
    • 30 g di zucchero a velo
    • 300 ml di panna
    • 3 uova
    • 60 ml di acqua
    • 2 pesche
    • q.b. di cioccolato fondente per la decorazione

    Procedimento

    1. In un pentolino, preparate uno sciroppo mettendo a bollire l’acqua con metà dello zucchero. Quando quest’ultimo sarà completamente fuso, unite il cioccolato bianco spezzettato e, a fuoco molto basso, mescolate con una frusta fino a farlo sciogliere, stando attenti a non farlo bruciare.
    2. Separate quindi gli albumi dai tuorli. Montate questi ultimi con l’altra metà dello zucchero e uniteli al cioccolato fuso, mescolando delicatamente fino a rendere il composto omogeneo.
    3. A parte, montate a neve fermissima gli albumi e incorporateli al cioccolato, continuando a girare delicatamente. In ultimo montate la panna e unitela alla crema, mescolando dal basso verso l’alto per non farla smontare.
    4. Lavate, sbucciate e tagliate in pezzetti le pesche, unitele al composto di cioccolato bianco e mescolate delicatamente.
    5. Prendete quindi uno stampo da plumcake, rivestito di pellicola trasparente, e versatevi il composto. Livellate e sbattete leggermente sul piano di lavoro di modo da eliminare eventuali bolle d’aria all’interno. Coprite e mettete in freezer per almeno 4 ore.
    6. Al momento di servire, estraete dal frigo e lasciate a temperatura ambiente per almeno 10 minuti. Fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria. Capovolgete il semifreddo al cioccolato bianco e pesche su un piatto da portata e decorate con il cioccolato fuso, che si rapprenderà velocemente. Servite subito.

    Semifreddo al cioccolato nero e pistacchi

    semifreddo cioccolato pistacchio

    TalyaAL/shutterstock.com

    Questa ricetta può essere personalizzata sostituendo i pistacchi con le nocciole intere, o magari mettendoli insieme per un tocco di golosità in più.

    Ingredienti per 8 persone

    • 250 ml panna
    • 3 uova
    • 200 g di cioccolato fondente
    • 50 g di zucchero a velo
    • 50 g pistacchi per decorare
    • cacao amaro

    Procedimento

    1. Per prima cosa, riducete il cioccolato in pezzi grossolani e fatelo fondere a bagnomaria; quindi spegnete e lasciatelo stiepidire. Dividete le uova, e mettete i tuorli nel cioccolato inserendone uno solo quando il precedente sarà stato assorbito.
    2. Montate gli albumi a neve fermissima insieme allo zucchero a velo. Per ottenere un ottimo risultato, mettete il contenitore e le fruste nel freezer per 10 minuti. Una volta montati, unite gli albumi al cioccolato fondente e mescolate accuratamente per amalgamare.
    3. A parte, montate la panna e unitela al composto mescolando dal basso verso l’alto, per non smontarla. Prendete la metà dei pistacchi, spezzettateli grossolanamente e uniteli al composto, mescolando in modo che vadano a distribuirsi uniformemente.
    4. Foderate uno stampo da plumcake di pellicola trasparente e adagiatevi il composto. Livellate, coprite e mettete in freezer per almeno 4 ore. Al momento di servire capovolgete il semifreddo al cioccolato fondente su un piatto da portata, spolverizzate con cacao amaro in polvere e decorate con i pistacchi rimasti, in precedenza sminuzzati.

    Semifreddo ai 3 cioccolati

    semifreddo tre cioccolati

    A_Lein/shutterstock.com

    Se siete indecisi su quale tipo di cioccolato usare per realizzare un semifreddo, questa ricetta toglie ogni dubbio. Qui se ne usano di tre tipi: bianco, al latte e fondente.

    Ingredienti per 10 persone

    Per il semifreddo fondente:

    • 100 g di cioccolato fondente
    • 175 ml di panna da montare
    • 2 uova
    • 15 g di zucchero a velo

    Per il semifreddo al latte:

    • 200 g di cioccolato al latte
    • 175 ml di panna da montare
    • 2 uova
    • 70 g di zucchero

    Per i semifreddo bianco:

    • 200 g di cioccolato bianco
    • 175 ml di panna da montare
    • 2 uova
    • 70 g di zucchero

    Procedimento

    1. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e mescolate spesso per evitare la formazione di grumi. Una volta sciolto, aggiungete i tuorli precedentemente montati con lo zucchero a velo e amalgamate. Lasciate riposare.
    2. Montate gli albumi a neve fermissima, quindi uniteli al composto di cioccolato, mescolando dal basso verso l’alto. In ultimo mettete la panna liquida e mescolate tutto fino ad ottenere un composto simile alla mousse. Versate questa crema in uno stampo rivestito di pellicola trasparente e mettete in freezer per almeno 20 minuti.
    3. Nel frattempo, preparate il semifreddo al cioccolato al latte eseguendo gli stessi procedimenti. Quando sarà pronto estraete il contenitore dal freezer, che sarà abbastanza solidificato, e versate la seconda crema. Livellate e ponete nuovamente in freezer per far rapprendere il semifreddo e, nel frattempo, preparate la terza e ultima crema, quella al cioccolato bianco, sempre con lo stesso procedimento.
    4. Una volta inserita anche l’ultima parte nel contenitore, coprite nuovamente e fate riposare il freezer per almeno 3 ore. Al momento di servire estraete il semifreddo ai tre cioccolati almeno 10 minuti prima e capovolgete su un piatto da portata.

     

    Vi sono piaciute queste ricette di semifreddo al cioccolato? Se come noi siete alla continua ricerca di dolci freddi perfetti per l’estate, vi suggeriamo di restare connessi con la nostra pagina, in attesa di nuove ricette.

    Monica Face

    Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *