Giovanni Angelucci

Giovanni Angelucci

Giornalista e gastronomo, collabora con numerose riviste e quotidiani che si occupano di cibo e viaggi tra le quali spiccano La Stampa, Dove e la Gazzetta dello Sport. I suoi piatti preferiti sono gli arrosticini (ma che siano di vera pecora abruzzese) e gli agnolotti del plin con sugo di carne arrosto. Dice che in tavola non può mai mancare il vino (preferibilmente Trebbiano Valentini o Barbaresco Sottimano).
ristorante assaggia roma

La cucina della tradizione da Assaggia a Roma

  Per pranzo e cena, o anche per colazione, per uno spuntino goloso di livello o un cocktail firmato Tony Rosetti, a Roma esiste un posto che con molta probabilità è in grado di deliziarvi a suon di ricette tipiche romane (ma romane davvero!) e farvi stare bene. Io ci sono stato e mi è

gin

Gin 100% Italiano: quali sono i produttori migliori?

O ti piace o non riesci proprio a berlo. Non ci sono mezze misure con il gin tonic, il cocktail del momento che ha ammaliato i bevitori, e non solo, di tutta Italia. A dire il vero le origini del gin tonic sono ben più antiche del nuovo millennio ma da qualche anno sembra essere

ristoranti firenzie

Dove mangiare a Firenze: 7 indirizzi da provare

    Cari lettori foodies, non vi abbiamo ancora fornito le nostre dritte sui luoghi in cui mangiare a Firenze, grande pecca, no!? Vi avevamo suggerito i posti in cui trovare le migliori bistecche della città, ma sicuramente il capoluogo toscano riserva tante altre preziose chicche per chi vuol mangiare bene ed è in cerca

ristoranti europa

Mangiare in Europa: ecco alcuni dei migliori ristoranti (secondo noi)

    La buona cucina non ha confini: viva la gastronomia e l’estro dei cuochi, quelli veri e senza fronzoli, che resistono al richiamo dei riflettori e dei palcoscenici e continuano a dare il meglio, restando nei propri ristoranti e dimostrando ciò che valgono. Se viaggiare in Italia, tra città e borghi con ristoranti interessanti,

food truck italiani

Ecco i migliori food truck italiani (secondo noi)

    Quanto piace il cibo di strada agli italiani? Pare proprio tanto, soprattutto con la bella stagione ma anche di inverno sono numerosi i furgoncini, ape car e roulotte che girano per il paese insieme agli eventi dedicati. Stando all’ultima indagine di Coldiretti il cibo di strada viene acquistato da più di un italiano

panettoni artigianali

Panettoni artigianali e vini, buoni da mangiare (e da regalare!)

Cosa c’è di più piacevole delle rimpatriate in famiglia durante il Natale? La cena della vigilia e il pranzo del 25 sono ormai un’istituzione nelle case italiane e, nel tempo, è diventato quasi obbligatorio cercare e acquistare i migliori prodotti che per accompagnare le giornate natalizie in cui, si sa, non c’è tregua in fatto

dove mangiare parco gran paradiso

Tour goloso nel Parco Nazionale del Gran Paradiso

    Amanti della montagna e non (ma meglio esserlo) fatevi avanti e dedicate un week end, o anche più se avete tempo, alla scoperta del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Il parco più antico d’Italia nasce il 3 dicembre del 1922, e abbraccia cinque vallate (Valle Orco, Valle Soana, Valle di Cogne, Valsavarenche, Valle

dove mangiare in molise

I luoghi del gusto in Molise: ecco dove mangiare

    Il timido Molise, così all’ombra che pochi riescono a intravederne la bellezza. Troppo piccolo per risultare rilevante tra le venti regioni d’Italia, così poco valorizzato da essere nascosto da qualche parte nel centro Italia, per qualcuno addirittura sconosciuto da non sapere né dove si trovi esattamente né se sia ancora parte del vicino

passiti di pantelleria

Alla scoperta dei passiti dell’isola di Pantelleria

  Quanto fa sognare Pantelleria: romantica e mozzafiato, unica nel suo genere, la “perla nera del Mediterraneo” ti fa viaggiare con la mente e innamorare. Chiunque decida di raggiungerla resterà incantato dalla bellezza di un luogo così straordinario e godrà dei suoi colori, profumi, sapori e soprattutto dei suoi famosi vini passiti che provengono dalle

ristoranti etnici a roma

I 5 migliori ristoranti etnici di Roma (secondo noi)

  I ristoranti etnici a Roma superano quasi il numero  delle pizzerie e delle trattorie sparse lungo tutto il percorso cittadino. In effetti, sembrerebbe strano se così non fosse, visto che la capitale italiana è la città, dopo Milano, più internazionale d’Italia. Ma non è solo questione di multiculturalità: , chi abita nella città eterna

tamo ristorante

Ristorante Tamo: la nuova cucina abruzzese

La proposta enogastronomica offerta dai ristoranti d’Abruzzo cresce sempre più in termini qualitativi: è la regione dove si trova uno dei più acclamati del momento, il tristellato Reale di Niko Romito a Castel di Sangro, i pilastri dell’autenticità Villa Maiella e La Bandiera (entrambi stellati), e una compagine di grandi insegne in cui il culto

gino sorbillo

La tradizione della pizza tra innovazione e passione: intervista a Gino Sorbillo

  Pizza vuole dire Italia e nient’altro. Esportata in tutto il mondo, nei diversi continenti viene ripensata, riproposta e divorata. Nel nostro Paese, specialmente in Campania, la pizza trova la propria patria ed è in mano a personaggi ormai entrati nella storia per la loro bravura nel prepararla e rispettarla. La capitale per antonomasia è

salone del gusto 2018

Il Salone del Gusto 2018 tra note dolenti e incontri interessanti

  Vorrei essere alla mia prima edizione del Salone del Gusto di Torino, ormai dieci anni fa, in cui l’eccitazione era alle stelle e la sorpresa durante le cinque giornate dell’evento incontenibile. Questa del 2018 è stata invece fiacca. Il mio punto di vista soggettivo conta forse poco, ma non quello dei colleghi e degli

dove mangiare a copenaghen

I migliori locali (secondo noi) dove mangiare a Copenaghen

  Ormai conosciuta in tutto il mondo per la sua cucina, la Danimarca vanta ben 31 stelle Michelin e 26 ristoranti stellati. È diventata negli anni la regina delle ultime tendenze della cosiddetta Nuova Cucina Nordica, basata sulla stagionalità e il rispetto delle materie prime locali di alta qualità. Richiama ogni anno a sé migliaia

bacari di treviso

Bacari di Treviso: dove gustare “cicheti” e buon vino in città

  Quando arriva l’ora del tramonto ci si prepara a vivere l’aperitivo e rilassarsi post lavoro come in un rito quotidiano che si ripete senza mai arrestarsi. Treviso è piena di osterie ed enoteche che spuntano ad ogni angolo con le loro vetrine che invogliano a fermarsi perché colme di ogni ben di Dio. Il

ristoranti ad alba

Dove mangiare ad Alba, tra pizza gourmet, tartufo e specialità cuneesi

  Non soltanto tartufo e la sua fiera internazionale: nei ristoranti ad Alba si mangia bene durante tutto l’anno, anche oltre i mesi in cui si concentra l’attenzione per il prezioso fungo (settembre, ottobre e novembre) e manda in tilt i ristoranti. La ricca cittadina del cuneese offre le sue buone proposte per i numerosi

ristoranti a taormina

Dove mangiare a Taormina: i migliori ristoranti (secondo noi)

  “L’Italia senza la Sicilia non lascia immagine nello spirito” affermava Goethe. Incantevole e leggiadra, Taormina richiama a sé ogni anno migliaia di turisti e cultori del bello, che la scelgono per vivere qualche giorno in una delle cornici più affascinanti d’Italia. Il mare, l’Etna che sovrasta, il Teatro Greco, i panorami emozionanti.  Occhio ai ristoranti,

ristoranti pescara

Dove mangiare a Pescara: ecco i migliori ristoranti (secondo noi)

    Probabilmente vi capiterà di passare in Abruzzo durante l’estate, magari mentre andrete verso il tanto acclamato sud. Ancor meglio se deciderete di trascorrere qualche giorno in questa magnifica regione, non soltanto percorrendone le strade ma fermandovi per godere dell’ospitalità e delle bellezze che offre, che gli abruzzesi non si stancheranno mai di decantare.

ristoranti liguria

Dove mangiare in Liguria: ecco i migliori ristoranti (secondo noi)

  In quanti andranno in Liguria quest’estate? Non si può sempre e solo scegliere il fantastico sud per godersi le vacanze! La regione di Ponente e Levante è meta gettonata per molti, che affollano non solo le coste ma anche i ristoranti lungo tutto il suo territorio. Il consiglio è di visitarla a settembre, quando