brunch a bologna

6 indirizzi da non perdere per il brunch a Bologna

Angela Caporale

Non tutte le tradizioni culinarie anglosassoni bussano alla porta per nuocere, al contrario negli ultimi tempi sta prendendo piede l’idea che, la domenica, non sia così male unire in un unico pasto il dolce della colazione e il salato del pranzo. Bagel, pancakes, croissant, uova strapazzate e chi più ne ha, più ne metta: dopo avervi svelato i nostri posti preferiti dove fare colazione, vi segnaliamo sei indirizzi da non perdere per il brunch a Bologna.

Non preoccupatevi di alzarvi troppo presto, così il risveglio del fine settimana sarà più gustoso e rilassato che mai.

brunch-bologna

Brunch a Bologna: 6 posti da provare

Ex Forno, MAMbo

Il brunch dell’Ex Forno, il bar del Museo di Arte Moderna di Bologna, è un appuntamento classico per gli appassionati del “colapranzo” domenicale. La proposta è molto ricca: primi, secondi, dolci, frutta di stagione, spremute fresche e una tipica atmosfera newyorkese. L’appuntamento è per tutte le domeniche tra le 12.30 e le 15, gli scorsi anni, in primavera, c’era anche la possibilità di gustarsi il brunch all’aperto nell’adiacente Parco del Cavaticcio. Chissà che non si replichi anche quest’anno!

ZOO

Da quando è approdato a Bologna, lo ZOO delle sorelle Rebecca e Veronica Fosser è caratterizzato da un’atmosfera intrigante e internazionale. Poteva quindi mancare il brunch tra le proposte di questo locale? Sabato, domenica e nei giorni festivi, infatti, possiamo scegliere tra ben sette proposte di brunch differenti che sapranno soddisfare anche i palati più esigenti. In questo caso, il valore aggiunto sono sicuramente i bagel, farciti in maniera sempre creativa. Consigliatissimo quello al salmone o le opzioni vegane.

Fonte immagine: facebook.com/likeazoo

Ruggine

Anche Ruggine, a due passi da Piazza Santo Stefano, è una delle mete preferite dell’hipster bolognese e anche qui potrete trovare un ottimo brunch ogni domenica. L’atmosfera è quella, accogliente, di un locale rimesso a nuovo senza snaturarne l’anima. Per quanto riguarda la proposta gastronomica, possiamo scegliere da che parte del mondo farci ispirare: meglio la versione francese a base di croissant, crèpes e croque monsieur o oppure quella a stelle e strisce con pancakes e muffin?

Fonte immagine: facebook.com/rugginebologna

Papparè

Ad un passo dalle due torri, nel cuore pulsante di Bologna, è approdato nel 2016 Papparè, il posto giusto per fare una pausa a qualsiasi ora e tutti i giorni della settimana, compresa la domenica. Per il brunch è possibile scegliere tra tanti tipi di toast, bagels farciti di salmone, waffles e scones. E per gli amanti della caffeina, gustatevi, un ottimo caffè della curata selezione del locale.

 Fonte immagine: facebook.com/papparebologna

Wood

Chi ama un ambiente tranquillo, sofisticato e naturale può scegliere di fare il brunch a Bologna da Wood, altra new entry locale. La proposta a prezzo fisso prevede la possibilità di scegliere tre portate tra cui un dolce, caffè, spremuta d’arancia oppure acqua. Se vogliamo concederci qualcosina in più, c’è la possibilità di integrare il menù con un centrifugato oppure con un calice di vino.

Fonte immagine: facebook.com/woodgastrobar

Palazzo Pepoli

Vogliamo, infine, consigliarvi una vera e propria chicca. Infatti, non in tutte le città del mondo è possibile godersi un ottimo brunch dentro un Museo. È invece possibile a Palazzo Pepoli, Museo della Storia di Bologna: il menù, curato da Colazione da Bianca, introduce e conduce il visitatore nelle sale museali ed è ispirato alle mostre in corso. La soluzione perfetta per una domenica all’insegna della cultura e del gusto!

Queste sono le nostre sei proposte per un ottimo brunch a Bologna. Certamente le possibilità non si esauriscono qui, anzi. Se l’idea della colazione-pranzo all’americana vi attira particolarmente, potrete replicarlo anche a casa grazie alle ricette che abbiamo selezionato dal nostro ricco ricettario. A chi, invece, resta nella “città dotta” consigliamo di dare un’occhiata anche alla selezione dei locali “giusti” dove fare un ottimo aperitivo.
Segnato tutto? È tempo di svuotare lo stomaco e programmare un weekend culinario a Bologna!

Angela Caporale

Nata a Udine, vive e lavora a Bologna come giornalista freelance. Il suo piatto preferito è la pasta alla carbonara, perché le viene proprio bene in tutte le sue varianti. In cucina, per lei, non può mai mancare una compagnia ciarliera, un dolce da condividere e un buon bicchiere di vino bianco.

One response to “6 indirizzi da non perdere per il brunch a Bologna”

  1. manu says:

    mi potete iscrivere alla vs newsletter?grazie

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi