ricette liquori fatti in casa

Liquori: 10 proposte (classiche e curiose) dal nostro ricettario

Redazione
2

Indice

     

    Avete mai pensato di provare a fare direttamente in casa il limoncello o il liquore alla liquirizia? Questo è l’articolo che fa per voi! Abbiamo raccolto dall’archivio de Il Giornale del Cibo ben dieci ricette per preparare il liquore in casa attingendo agli ingredienti più classici o più curiosi. Il procedimento richiede tempo e pazienza, ma non abbiamo dubbi a proposito della bontà del risultato. A maggior ragione se abbiamo la possibilità di raccogliere o acquistare gli ingredienti secondo la stagione!

    Prendete quindi carta e penna, è il momento di immergerci tra dosi, ingredienti e tempistiche da seguire con attenzione per ottenere il vostro risultato.

    liquore al cioccolato

    HandmadePictures/shutterstock.com

    Limoncello

    Partiamo dal più famoso e apprezzato dei liquori: il limoncello. Molte famiglie custodiscono gelosamente la propria ricetta, noi vi proponiamo quella di Clementina che lo prepara con limoni Ribera acquistati direttamente in Sicilia!

    Cosa ti occorre

    • limone
    • zucchero
    • acqua
    • alcool

    Tempo di preparazione: 15 giorni

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Liquore di Mirto

    La seconda ricetta ci porta da un’isola all’altra. Parliamo del liquore al mirto che conduce immediatamente il pensiero alla Sardegna. Il suggerimento di Laura, lettrice sarda doc, è di utilizzare solo bacche di mirto raccolte nel mese di dicembre e in aree isolate.

    Cosa ti occorre

    • bacche di mirto
    • alcool 90°
    • acqua
    • zucchero

    Tempo di preparazione: 50 giorni

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Liquore di corbezzolo e limone

    Restiamo in Sardegna per un’altra ricetta per preparare un liquore tipico e molto apprezzato: il liquore di corbezzolo e limone. Chi l’ha provato assicura che è un ottimo digestivo!

    Cosa ti occorre

    • corbezzoli maturi
    • chiodi di garofano
    • limone
    • zucchero
    • alcol a 90°
    • acqua

    Tempo di preparazione: 45 giorni circa

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Liquore ai semi di mela

    La ricetta del liquore ai semi di mela è, invece, una preziosa preparazione anti-spreco. Non solo molti gli usi che si possono fare dei semi di questo frutto che, generalmente, vengono buttati. Al contrario, possono essere la base per preparare il proprio liquore homemade.

    Cosa ti occorre

    • semi di mela
    • zucchero di canna
    • alcol a 95°
    • acqua

    Tempo di preparazione: 50 giorni circa

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Liquore al finocchietto

    Il liquore al finocchietto, invece, viene spesso preparato in casa non soltanto per chi è appassionato di alcolici, ma anche perché agevola la digestione (in piccole dosi naturalmente). È importante ricordare che, per prepararlo in casa, è necessario procurarsi sia un mazzetto di finocchietto sia una manciata di semi.

    Cosa ti occorre

    • finocchietto selvatico
    • semi di finocchietto
    • zucchero
    • alcol a 90°
    • acqua

    Tempo di preparazione: 4 giorni circa

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Liquore alla liquirizia

    Un altro grande classico che possiamo preparare anche in casa è il liquore alla liquirizia per cui serve acqua, zucchero, alcool, polvere di liquirizia e un tocco di anice per un sapore più completo.

    Cosa ti occorre

    • anice
    • liquirizia
    • zucchero
    • alcol a 90°
    • acqua

    Tempo di preparazione: 10 giorni circa

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Liquore di pesche gialle e bianche

    Le pesche sono tra i frutti più dolci dell’estate, ma non tutti sanno che possono essere utilizzate anche per preparare un liquore dalla consistenza cremosa. In questa ricetta, la proposta è di utilizzare sia quelle gialle sia quelle bianche per ottenere un mix dal gusto delizioso.

    Cosa ti occorre

    • liquore alle pesche gialle
    • latte
    • vaniglia
    • panna

    Tempo di preparazione: 30 giorni circa

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: NO

    Liquore ai frutti di bosco

    L’estate è anche la stagione dei frutti di bosco. Lamponi, more, mirtilli sono tutti ingredienti adatti a preparare questo liquore leggero e profumato.

    Cosa ti occorre

    • frutti di bosco
    • zucchero
    • alcol a 90°
    • acqua

    Tempo di preparazione: 60 giorni circa

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Liquore al caffè

    Prima di concludere il nostro percorso tra le ricette per perparare il liquore in casa non possiamo che soffermarci su due grandi classici. In primo luogo, la ricetta preparare il liquore al caffè. Proponiamo la versione della nonna di un nostro lettore, una ricetta storica e consolidata che funziona anche per inzuppare i savoiardi del tiramisù.

    Cosa ti occorre

    • caffè di moka
    • vanillina
    • zucchero
    • alcol a 90°

    Tempo di preparazione: 30 giorni circa

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Liquore al cioccolato

    Concludiamo con il liquore più dolce che c’è, quello al cioccolato. Per la migliore resa, l’ideale è utilizzare polvere di cacao rigorosamente amaro. Tra i vantaggi, il fatto che è pronto in poco più di una settimana. Un’ottima ricetta da cui partire!

    Cosa ti occorre

    • cacao amaro in polvere
    • zucchero
    • alcol a 90°
    • acqua

    Tempo di preparazione: 10 giorni circa

    Vegano: SÌ

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ (se gli ingredienti riportano la dicitura)

     

    Avete altre ricette del cuore e della tradizione per preparare il liquore in casa? Scriveteci nei commenti!

    Avatar

    La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *