ricetta-torta-di-chianciano
Dolci e Dessert

Torta di chianciano

loto
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 8

Un pò laboriosa ma ne vale la pena. l’ho mangiata in Toscana e me ne sono innamorata, mia sorella (robipac) ha assaggiato la mia versione… ci dirà lei 🙂

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

Per la Pasta Frolla
  1. Il giorno prima o qualche ora prima preparo la pasta frolla come da ricetta e la lascio riposare in frigo.
Per il Pan di Spagna
  1. si può preparare anche il giorno prima e conservare ben coperto al fresco
  2. Sbattere per almeno 20 minuti le uova intere con lo zucchero ed un pizzico di sale, finchè diventano una massa gonfia, ben spumosa e di colore giallo chiaro.
  3. Aggiungere la farina e la fecola setacciandole sul composto.
  4. Mescolare dal basso verso l'alto, delicatamente, con un cucchiaio di legno.
  5. Versare l'impasto in uno stampo ed infornare in forno preriscaldato a 180° per 25-30 minuti.
  6. Una volta cotto lasciare riposare in forno spento per 10 minuti.
  7. Dopo sfornare su una gratella lasciando raffreddare completamente e tagliare in tre strati, diminuendone il diametro man mano.
Per la Crema Pasticcera
  1. Versare in un tegame 4 dl di latte insieme alla vaniglia e portare ad ebollizione.
  2. Nel frattempo mettere tutti gli altri ingredienti con il resto del latte nel bicchiere del frullatore, e lavorare a velocità 1 finchè tutto sarà ben amalgamato.
  3. Quando il latte bolle,(dopo aver tolto la stecca di vaniglia) versarvi il composto frullato e mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando la crema comincia a legare ed a bollire.
  4. Togliere dal fuoco e fare raffreddare.
Per la Bagna
  1. Unire acqua ed Amaretto in parti uguali.
Preparazione finale
  1. Stendere due dischi sottili di pasta frolla, con uno dei quali fodereremo la base di una tortiera rotonda e pre-cuciniamo per circa 10 minuti.
  2. Togliere dal forno e spalmare un velo sottile di crema e coprire con il disco più grande di pan di Spagna, ben imbevuto di bagna all'Amaretto.
  3. Spalmare un altro po' di crema e spezzettarvi a piacere del cioccolato fondente a pezzi piuttosto grossi.
  4. Rifare un altro strato come prima, utilizzando il disco di pan Spagna medio per finire con il più piccolo (bagnandoli bene con il liquido all'Amaretto) ed alternandoli alla crema ed al cioccolato a pezzi.
  5. Ricoprire il tutto con il secondo disco di Pasta frolla, sigillandolo bene insieme al primo.
  6. Spennellare la superficie del dolce con un tuorlo sbattuto e rigarla con i rebbi di una forchetta.
  7. Infornare a 180° C, finché non diventa dorato (più o meno 20 minuti).
  8. Sfornare e lasciare raffreddare.
  9. Una volta freddo conservare in frigo fino al momento di servire.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi