Elena Rizzo Nervo

Elena Rizzo Nervo

Elena è nata a Bologna, dove vive e lavora. Per Il Giornale del Cibo si occupa di attualità, nutrizione e tendenze alimentari. Il suo piatto preferito é il Gateau di Patate, "perché unisce gusto e semplicità e conquista tutti". Per lei in cucina non può mancare una bottiglia di vino, "perché se c'è il vino c'è anche la buona compagnia".
Colite cosa mangiare

Quali sono gli alimenti consigliati a chi soffre di colite?

    La colite, o sindrome del colon irritabile, è un disturbo che colpisce circa il 15% della popolazione mondiale, caratterizzata da alterazioni della capacità di movimento del colon per cause diverse e non specifiche. In realtà, esistono diverse coliti e certamente la colite cosiddetta spastica (sindrome del colon irritabile) è la più diffusa e

schiscetta

Schiscetta in pausa pranzo: pregi e difetti di un’abitudine diffusa

    Che la si chiami lunch box o schiscetta, l’abitudine di portarsi il pasto da casa per il pranzo al lavoro sembra piuttosto diffusa tra gli italiani, almeno in mancanza di valide alternative. L’indagine Doxa – Ancit (Associazione Nazionale Conservieri Ittici) 2017 parla di 18 milioni di persone che fanno pausa pranzo, di cui

mensa più facile

Un menu in simboli per aiutare i bambini con Bisogni Comunicativi Complessi

    La mensa scolastica può essere uno strumento di inclusione e aggregazione. È quanto avviene a Reggio Emilia con il progetto “Mensa più facile” per i bimbi affetti da Bisogni Comunicativi Complessi, ovvero bambini con disabilità comunicativa grave, ai quali l’iniziativa non solo offre l’opportunità di essere consapevoli sugli alimenti che vengono loro proposti

food for change

Food for Change: qual è il legame tra agricoltura e cambiamento climatico?

  Il cibo può contrastare il cambiamento climatico? In che modo la produzione e le nostre abitudini alimentari possono fare la differenza sul futuro del pianeta? Queste le domande che sottendono Food For Change, campagna internazionale di sensibilizzazione sul rapporto tra cibo e cambiamento climatico che Slow Food ha lanciato a Torino in occasione della

mostra pausa pranzo

Italiani in pausa pranzo: la mostra che racconta la conquista di un diritto

    Quale significato ha la pausa pranzo? E com’è quella degli italiani? Dati, ricerche e articoli ci raccontano che si mangia di corsa, sempre più velocemente, facendo altro: dalle telefonate personali agli acquisti su Amazon. Eppure, nelle sue trasformazioni e nel rincorrere sempre un tempo che sfugge, la pausa pranzo degli italiani non perde

pranzo al lavoro

Pranzo al lavoro: consigli per un’alimentazione equilibrata

  Ci siamo spesso occupati di tematiche legate alla sana alimentazione e corretti stili di vita, con la collaborazione di esperti che sottolineano come cibo e salute siano strettamente legati e come mangiare sano sia un’abitudine quotidiana che ci permette di prevenire e combattere moltissime malattie croniche e fastidiosi disturbi. Lo abbiamo visto anche nella

Erica Liverani: “L’educazione al cibo non va sottovalutata”

La cucina ha bisogno di pazienza, abilità e passione, virtù necessarie per raggiungere i propri obiettivi… e a volte anche la fama. Lo sa bene Erica Liverani, fisioterapista romagnola amante della cucina, che attraverso un percorso personale e professionale, non privo di sfide, è diventata Food Blogger, arrivando a vincere la quinta edizione di MasterChef

lo spreco tra povertà alimentari e povertà culturali

Internazionale 2018: con CIRFOOD per parlare di povertà alimentari e spreco

  Dal 5 al 7 ottobre 2018 tornano gli appuntamenti del festival che la rivista Internazionale organizza a Ferrara, richiamando giornalisti da tutto il mondo per raccontare la società di oggi attraverso sguardi e prospettive differenti che coinvolgono l’economia, la politica, l’immigrazione, l’ambiente, i diritti umani e la cultura, in senso ampio. Tutte tematiche legate,

norme reati agroalimentari

Nuove norme sui reati alimentari: le proposte per tutelare i consumatori

  Su queste pagine ci siamo più volte occupati di agromafia, ovvero delle infiltrazioni mafiose che, da Nord a Sud, intaccano uno dei comparti più floridi del nostro Paese, con introiti da capogiro (oltre 20 miliardi di euro). Il fenomeno ingloba altre pratiche illecite, come il caporalato e getta ombre anche nel settore pubblico, all’interno

intervista la rivoluzione delle api

“La rivoluzione delle api” per salvare l’agricoltura

    Viviamo in una società in costante lotta con i cambiamenti climatici, divisa tra la sicurezza di non voler arretrare di nemmeno un passo rispetto ai comfort “conquistati” e la necessità di una nuova cultura ambientale, che porti le persone a rivalutare ciò che è a “nostro uso e consumo”, riscoprendo il valore del

premio fedic 2018

Mostra del Cinema di Venezia, torna il Premio Menzione Fedic – Il Giornale del Cibo

  Il Giornale del Cibo torna protagonista a Venezia per la 75° Mostra d’arte cinematografica che animerà il Lido fino all’8 settembre. Con le recensioni Food on Screen e la diretta da Venezia, ci immergeremo nel linguaggio filmico, a caccia di storie, protagonisti e racconti, tra le tante opere in concorso e tra quelle presentate

alimenti senza scorie

Lista alimenti senza scorie

Una dieta priva di scorie viene generalmente proposta dal medico a persone che devono affrontare esami specialistici quali una colonscopia, un’ecografia addominale, una qualunque analisi o un intervento chirurgico per cui è necessario avere l’intestino il più pulito possibile. Esistono alimenti senza scorie? E cosa intendiamo con questo termine? Lo abbiamo chiesto alla dott.ssa Francesca

colazione bambini

Colazione per Bambini: i consigli della nutrizionista

    La prima colazione rappresenta un momento fondamentale da cui dipende l’equilibrio nutrizionale dell’intera giornata, in particolare, per i bambini e gli adolescenti. Poiché si tratta di individui in fase di crescita, il loro organismo necessita di energia e nutrienti in misura molto maggiore rispetto ad un individuo adulto. E questo non solo per

quanto costa mangiare sano

Come mangiare sano risparmiando sulla spesa: i consigli di Lisa Casali

    Già da qualche tempo su Il Giornale del Cibo affrontiamo il tema della povertà alimentare, chiedendoci se la scelta di un’alimentazione ricca di grassi e zuccheri, “a buon mercato”, sia da imputare a motivazioni economiche o culturali. Quanto costa mangiare sano e cosa significa? Si tratta di un privilegio riservato solo a coloro

nuovo regolamento biologico ue

Arriva il nuovo Regolamento Europeo sul biologico, ma l’Italia è insoddisfatta

    Con 64.818 aziende agricole (sulle 300mila totali in Europa) e un tasso di crescita del settore pari al 10.5%, è facile capire come mai l’Italia voglia dire la sua nella regolamentazione del settore biologico a livello comunitario e anche perché abbia votato contro il nuovo regolamento sul biologico nella Ue recentemente pubblicato in

rapporto coldiretti povertà italia

Rapporto Coldiretti: 2,7 milioni di italiani non hanno accesso al cibo

  “Se si guarda all’ingiustizia sociale attraverso il discorso sul cibo essa appare ancora più insopportabile. Infatti, se si può accettare che non tutti possano permettersi un diadema di smeraldi o un abito costoso, che non tutti abbiano accesso a cibo di qualità è oggi inammissibile”, scriveva lo scorso 13 febbraio Giuliano Gallini su queste

cibo per bambini

Bambini e alimentazione sana: i risultati del nostro test

    A maggio all’interno della campagna di sensibilizzazione “Crescere a Tavola” abbiamo lanciato un sondaggio sulla pagina facebook de Il Giornale del Cibo e un test sul magazine, per chiedere ai nostri lettori di raccontarci quali erano gli alimenti più amati e quali i più odiati dai loro bambini e da cosa era composta

dieta per bambini

Dieta sana per bambini a prova di nutrizionista

    L’obesità infantile è un fenomeno la cui diffusione a livello globale cresce in maniera preoccupante e, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, le cause principali sono da ricercarsi nei cosiddetti junk food e nelle bevande zuccherate. A questi fattori di rischio si uniscono anche gli stili di vita, soprattutto nel mondo occidentale, che facilitano

come curare obesità infantile

Obesità infantile: come curarla e come fare prevenzione

  Il Giornale del Cibo si è più volte occupato di obesità infantile, un fenomeno mondiale di proporzioni preoccupanti che riguarda circa 40 milioni di bambini sotto i 5 anni, Italia compresa. Si tratta di una patologia le cui conseguenze per la salute, in particolare lo sviluppo di malattie croniche, non sono da sottovalutare, ma