ricette-asparagi-selvatici

Dal risotto all’agnello: le nostre migliori ricette con gli asparagi selvatici

Redazione
2

Indice

    Aprile si avvicina, e tra le verdure di stagione, gli asparagi sono senz’altro una di quelle che ci accompagneranno nei prossimi mesi e che compariranno di più sulle nostre tavole, in tantissime ricette e preparazioni differenti. Ma se tutti noi hanno dimestichezza con gli asparagi coltivati, cosa dire a proposito di quelli selvatici? Qual è la differenza con i loro “parenti”? Prima di scoprire alcune ricette con gli asparagi selvatici, prese direttamente dal ricettario del Giornale del Cibo, scopriamo cosa sono e quali sono le loro caratteristiche.

    Asparagi selvatici: caratteristiche di una pianta antica

    Gli asparagi selvatici, anche chiamati Asparagus acutifolius, appartengono alla famiglia delle Liliaceae, la stessa di quelli comuni (asparagus officinalis) che troviamo nei supermercati o dal fruttivendolo. Ma a differenza dei secondi, come suggerisce il nome stesso, questi crescono spontaneamente per lo più in prati incolti, oppure in mezzo a radure a boschi (fino a un massimo di 1300 m d’altezza). Sicuramente, si tratta di una varietà più rara che però possiamo trovare in quasi tutta la penisola, a parte il Trentino, il Piemonte e la Valle d’Aosta, da fine marzo a fine giugno.

    Ma quali sono le sue caratteristiche e come fare a distinguerli da quelli comuni? Innanzitutto, all’aspetto sono più sottili e presentano delle peculiari spine alla base dell’apparato fogliare (caratteristica da cui deriva il nome asparagi spinosi o pungenti). Per quanto riguarda il gusto, invece, chi li ha assaggiati saprà che hanno un sapore più deciso e persistente, con un retrogusto amarognolo spiccato, che li rende inconfondibili!

    Proprio per questo loro sapore inteso, sono perfetti per essere utilizzati in cucina, per preparare primi e secondi sfiziosi.

    Lasagne agli asparagi selvatici

    Non sono le classiche verdi alla bolognese: le lasagne sono un primo piatto versatile, che può essere preparato in mille e uno modi! Perché non provare la variante con gli asparagi selvatici?

    Cosa ti occorre

    • lasagne
    • asparagi selvatici
    • parmigiano grattugiato
    • formaggio dolce sardo o altro formaggio filante
    • prosciutto cotto
    • farina
    • latte
    • burro
    • sale
    • noce moscata

    Tempo di preparazione: un’ora e mezza

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Risotto con gli asparagi selvatici

    Il risotto è sempre il risotto: quale modo migliore per stupire amici e parenti durante un pranzo o una cena? Con questa versione, poi, li lascerete tutti a bocca aperta.

    Cosa ti occorre

    • asparagi selvatici
    • riso per risotti
    • olio d’oliva extra vergine
    • scalogno
    • brodo
    • burro
    • Parmigiano Reggiano grattugiato

    Tempo di preparazione: mezz’ora

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: NO

    Lactose free: SÌ

    Ravioli di ricotta con asparagi selvatici

    Il sapore delicato della ricotta unito a quello deciso degli asparagi selvatici: questa pasta ripiena saprà conquistare tutti!

    Cosa ti occorre

    Per la pasta

    • semola di grano duro o rimacinato di semola bio
    • uova (facoltative)
    • acqua tiepida
    • sale marino integrale

    Per il ripieno

    • ricotta ovina sarda
    • asparagi selvatici
    • aglio (facoltativo)
    • prezzemolo
    • sale marino integrale
    • pepe nero (facoltativo)

    Tempo di preparazione: un’ora

    Vegano: NO

    Vegetariano: SÌ

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Gnocchetti sardi con grandula (guanciale sardo) e asparagi selvatici

    Se siete stanchi dei soliti risotti o paste ripiene, perché non provare qualcosa di diverso? Questi gnocchetti sardi faranno al caso vostro!

    Cosa ti occorre

    • gnocchetti sardi
    • grandula
    • asparagi selvatici
    • olio d’oliva extra vergine
    • aglio
    • pecorino sardo grattugiato
    • sale marino integrale
    • pepe nero

    Tempo di preparazione: mezz’ora

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: NO

    Lactose free: NO

    Pollo alla contadina con asparagi selvatici

    Dopo i primi, passiamo ai secondi. Questa ricetta è semplice da preparare ed estremamente gustosa!

    Cosa ti occorre

    • pollo
    • patate
    • asparagi selvatici
    • cipolle bianche o rosse biologiche
    • olio d’oliva extra vergine
    • rosmarino
    • prezzemolo
    • origano fresco
    • pepe nero
    • sale marino

    Tempo di preparazione: un’ora

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

    Agnello con asparagi selvatici

    Concludiamo in bellezza con questo meraviglioso agnello, che vi farà fare un figurone al prossimo pranzo della domenica.

    Cosa ti occorre

    • asparagi selvatici
    • agnello del centro Italia
    • scalogno
    • aglio
    • vino bianco
    • brodo vegetale
    • olio d’oliva extra vergine
    • rosmarino
    • sale
    • pepe

    Tempo di preparazione: un’ora

    Vegano: NO

    Vegetariano: NO

    Gluten free: SÌ

    Lactose free: SÌ

     

    Quale di queste ricette con gli asparagi selvatici proverete per prima?

    Avatar

    La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *