tortelloni ripieni

Tortelloni ripieni di Cotechino serviti con salsa borlotto

Daniele Ciocci
In questa ricetta vince la sapidità e il carattere forte dei gusti decisi. Ho voluto sperimentare giocando con la tradizione e la cucina povera, realizzando un primo all'altezza di qualsiasi menu! Preparate i vostri tortelloni ripieni di cotechino e poi dedicatevi alla deliziosa salsa di borlotti che li accompagnerà egregiamente. Buon divertimento e buon appetito!
Nessuna valutazione
Portata Primi, Primi asciutti
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Lessare il cotechino precotto e farlo raffreddare.
  • Sbriciolare la carne con l’aiuto di un tritacarne, aggiungere qualche ago di rosmarino, una spruzzata di vino, il Parmigiano, 1 uovo ed impastare bene tutti gli ingredienti.
  • Su un piano fare una fontana con la farina, rompervi dentro le uova rimaste e incominciare ad impastare con un pizzico di sale fino a quando l’impasto non sarà liscio ed elastico. Fare riposare per 30 minuti, fuori dal frigo, coperto da un canovaccio.
  • Stendere l’impasto in sfoglie rettangolari sottilissime, se si utilizzala macchina per stendere arrivare allo spessore più fino.
  • Fare dei quadrati 6 cm per 6 cm e mettere al centro una cucchiaiata di ripieno; piegare in due creando dei triangoli, unire i due lembi del triangolo intorno al dito indice, premendo bene per saldarli e ripiegare all’insù la punta opposta del triangolo creando un tortellone.
  • Mettere i fagioli secchi a mollo in acqua fredda per circa 12 ore.
  • In un tegame capiente fare un soffritto con il trito di cipolla, carota e sedano.
  • Aggiungere i fagioli e coprire con un coperchio continuando la cottura a fiamma media.
  • Passare il tutto creando una salsa dalla consistenza non troppo densa.
  • Lessare i tortelloni in abbondate acqua salata,disporli in un piatto sul cui fondo andrà distribuita la salsa di borlotti. Decorare con dei ciuffetti di rosmarino .