Tortellacci ai radicchi

francesco
Per il mio ritorno on line vi propongo una ricettina per utilizzare le ricrescite dei radicchi, se avete l'orto questa è la stagione giusta, altrimenti usate del Chioggia, va benissimo.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

per la pasta

per il ripieno

per la salsa

Istruzioni
 

  • Frullate la barbabietola fino ad ottenere una pastina rossa, iniziate a fare la pasta unendo la farina, le uova intere e la rapa frullata, formate una palla e lasciate riposare almeno 1 ora.
  • Tagliate i radicchi sottilissimi e saltateli rapidamente in padella con un po' di olio, quando saranno appassiti spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  • Quando saranno freddi salate, fatelo solo da freddi altrimenti rilasceranno troppa acqua, ed unite alla ricotta setacciata, le noci grattugiate, il formaggio e gli aromi, impastate fino ad ottenere un omogeneità.
  • Tirate la pasta sottile e ricavatene dei quadrati, al centro ponete una pallina di ripieno e chiudete a triangolo, piegate leggermente i lembi su se stessi e chiudete anellandoli tra l'indice ed il medio, oppure fate come vi riesce meglio.
  • Stemperate lo zafferano nel latte, mettete a scaldare e non appena inizia a bollire spegnete ed unite il burro ed il parmigiano, mescolate e fate addensare.
  • Lessate i tortelloni in acqua salata, scolate e condite con la salsa gialla.