Primi asciutti

Spaghettoni in crema di zucca e porri croccanti

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 6

Questa ricetta nasce dall’idea di fondere la ricetta della pasta con crema di zucca (ricetta di mia sorella) e quella dei i porri saltati in burro con la maggiorana (ricetta che preparava mia madre). Ne è venuto fuori un condimento che ha trasformato una normale pastasciutta in un primo eccellente e gustosissimo.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa preparate una crema di latte leggera (solo latte e un po' di farina) che toglierete dal fuoco non appena la crema comincerà a velare il cucchiaio.
  2. Tagliate la zucca a tocchetti, cuocetela a vapore per 15 minuti e schiacciatela con una forchetta.
  3. Fate fondere metà del burro in un tegame, unite la purea di zucca, e la crema di latte, salate, pepate e cuocete per 7-8 minuti circa, mescolando il composto fino a ottenere una crema liscia e densa. Spegnete e lasciate riposare.
  4. Pulite i porri, privandoli della parte verde, della radice e delle foglie esterne più dure.
  5. Tagliateli a rondelle e cuoceteli a fuoco medio per 10 minuti in un tegame con il resto del burro, la maggiorana, sale e pepe, ed unendo eventualmente poca acqua se il fondo di cottura tendesse ad asciugarsi. Abbiate cura, però che non si disfino e rimangano un po' croccanti.
  6. Cuocete infine gli spaghettoni in acqua bollente salata e scolateli al dente.
  7. Conditeli subito con la crema di zucca ed i porri croccanti e servite.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi