Carne

Petto di pollo tonnato

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

La ricetta del vitello tonnato è a tutti nota. Quello che forse non tutti sanno è che si può anche preparare il petto di pollo tonnato! È una variante più leggera e digeribile, grazie alla carne bianca ed all’assenza di maionese. Il pollo infatti, è condito con una salsina morbida e vellutata a base quasi esclusiva di tonno. Un ottimo antipasto, ma anche un ottimo secondo freddo per una cena estiva (io l’ho preparata per la cena dell’1 agosto), magari dopo una bella (e robusta) spaghettata.Accompagnerei il pollo tonnato con un vino rosato molto fresco (Regaleali rosè) o con un rosso molto leggero tipo un Bardolino DOC.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Cuocete il petto di pollo in acqua già calda per almeno mezzora.
  2. Appena cotto toglietelo dal fuoco, sgocciolatelo, asciugatelo e tagliatelo a fettine quanto più sottili possibile.
  3. Conditelo con sale, pepe e due cucchiai d’olio d’oliva e lasciatelo riposare in frigorifero per 2-3 ore.
  4. Preparate ora la salsina frullando il tonno, i capperi, il prezzemolo e 3-4 cucchiai d’olio d’oliva. Il composto deve risultare abbastanza cremoso.
  5. Incorporate lo yogurt alla salsina preparata.
  6. Versate uniformemente la salsina sulle fettine o sui filetti di pollo e sistemare il tutto su un vassoio da portata.
  7. Guarnite il vassoio a piacere con capperi, olive verdi, uova sode tagliate a spicchi e qualche ciuffetto di prezzemolo.
Print Recipe