crostata pesche e ricotta

Crostata con pesche e ricotta

LauraSardegna
Un'altra alternativa golosa per consumare le pesche in eccedenza.
5 da 1 voto
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per la pasta frolla

Per la farcia alla ricotta

Istruzioni
 

  • Preparate per prima la frolla: versate la farina a fontana fate un incavo e unite tutti gli ingredienti, burro a pezzetti, le uova, lo zucchero, il succo e la buccia grattugiata del limone e il sale. Lavorate velocemente gli ingredienti e mettetela a riposare in frigo per 30 minuti, coperta da un canovaccio.
  • Preparate la farcia di ricotta: lavorate la ricotta con lo zucchero, aggiungete le uova, il succo e buccia di limone, il liquore, i semi di vaniglia e mescolate bene.
  • Lavate e asciugate le pesche e tagliatele a fettine.
  • Stendete la pasta e ricoprite una tortiera apribile antiaderente o con carta forno.
  • Spalmate la crema di ricotta, decorate con le fettine di pesca, a mo' di fiore, spruzzate sopra un po' di vino moscato dolce, spolverizzate con lo zucchero e mettete qua e là un fiocchetto di burro.
  • Cuocete a 180° - 190° per 40 - 50 minuti.
  • Lasciate raffreddare, sfornate e servite con un liquore alla pesca o un moscato dolce di Sardegna.