barchette-di-melanzane-con-ditaloni-al-ragu-vegetale

Barchette di melanzane con ditaloni al ragu vegetale

LunaB
Scenografiche lo sono di sicuro, perché colorate e quindi molto allegre. Certo più un piatto estivo, che da gustare in gennaio: mi riprometto infatti di riprovarle a tempo debito magari in versione fredda.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Tagliare le melanzane nel senso della lunghezza, inciderle in diagonale, salarle, oliarle leggermente e disporle su una placca ricoperta di carta forno lasciandole cuocere a 190° per una ventina di minuti.
  • Tagliare tutte le verdure a cubetti e saltarle in padella con l'olio e uno spicchio d'aglio a fiamma vivace.
  • Sfumarle con il brodo, salare, pepare e cuocere coperto per un'altra decina di minuti, avendo cura di aggiungere ad esse anche la polpa delle melanzane che nel frattempo saranno state tolte dal forno e scavate.
  • Lessare la pasta molto al dente, scolarla e passarla velocemente sotto l'acqua fredda per bloccarne la cottura. Condire con un filo d'olio.
  • Quando anche le verdure sono completamente fredde, amalgamare il tutto, aggiungere il pecorino ed eventualmente un altro po' di olio.
  • Cospargere le melanzane di pangrattato e riempirle con la pasta. Spolverizzare di pangrattato e ancora un po' di pecorino.
  • Passare al forno a 200° per 10 minuti e altri 10 sotto il grill.