Dolci e Dessert

Baba’ al rhum

chella
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Li faccio da vent’anni ma non sono mai riuscita a memorizzare questa ricetta che per me rimane ‘illogica’. Anche se imburrare e infarinare le formine è noiosissimo, ne vale la pena perché i baba’ piccoli sono più buoni di una fetta di baba’ grande.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavorate a lungo, in una terrina, il burro, le uova, il lievito.
  2. Aggiungete, un po' alla volta, la farina, il sale, il limone, la vaniglia, lo zucchero e amalgamate il tutto molto bene.
  3. Versate il composto negli stampini imburrati e infarinati e riempiteli a metà.
  4. Fate lievitare fino a un dito dall’orlo e cuocete a forno moderato (prima a 170° poi a 180°) per circa 40 minuti; i baba’ dovranno assumere un bel colore dorato.
  5. Mettete in una casseruola l’acqua, lo zucchero, la scorza di limone e fate bollire un poco.
  6. Quando tutto è sciolto, togliete dal fuoco, aggiungete il rhum e inzuppate, i babà ancora caldi.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi