gelaterie ostia

Le migliori gelaterie di Ostia (secondo noi)

Monica Face
2

Indice

     

     

    Estate, voglia di mare e di passeggiate all’aria aperta, gustando un bel gelato. Già, perché è vero che realizzare in casa i dolci porta una bella soddisfazione, ma è altrettanto vero che di tanto in tanto fa piacere a tutti uscire e godersi un cono o una coppetta nella frescura serale. Dopo avervi suggerito come realizzare un’ottima torta gelato e avervi dato qualche ricetta per i dolci estivi, questa volta sono andata a passeggio per le strade di Ostia a cercare delle gelaterie particolari e ne ho selezionate per voi 5, davvero niente male.

    Ostia: 5 gelaterie da provare assolutamente

    Dal porto al pontile, dall’isola pedonale al curvone, ecco per voi 5 gelaterie a Ostia dove potrete gustare oltre al classico cono, anche sorbetti, granite e piccola pasticceria. Avere un laboratorio interno è già garanzia di un prodotto artigianale e, se a questo si aggiungono la scelta di ingredienti di prima qualità e la passione per i gelati il risultato non può che essere ottimo.

    Gelateria da Bruno al Porto

    Il porto turistico di Ostia, costruito negli ultimi dieci anni, è un via vai di gente in cerca di fresco, di una passeggiata senza macchine, dove i bambini possono correre in bicicletta o sul monopattino. Ed è proprio qui, al box 817, che c’è la Gelateria da Bruno, dove i due proprietari e soci, Bruno e Pino, siciliani doc, propongono una serie di prodotti siculi di livello, tra cui non possono mancare ovviamente granite e cremolati, tutti rigorosamente preparati nel laboratorio a vista, dove è possibile vedere la lavorazione. “Ingredienti di prima qualità, freschi e di stagione e soprattutto niente conservanti”, questo è quello che ci dice Pino, mentre ci mostra alcune tra le combinazioni di gusto come zenzero e cannella, noce e basilico. Notevoli i gusti di mandarino di Ciaculli, cedro di Calabria, pistacchio siciliano e nocciola IGP del Piemonte.

    Gelo Sia

    gelateria gelo sia ostia

    Fonte: Facebook.com

    Al centro di Ostia, a piazza di Tor San Michele 4/5 la gelateria Gelo Sia ha deciso di venire incontro a tutte le esigenze alimentari: oltre ai gusti classici, cremosi a dir poco, c’è infatti una bella varietà di scelte vegane senza latte, senza uova e senza glutine. Alessia, che tutti i giorni prepara il gelato nel suo laboratorio, ci dice orgogliosa che quest’anno ci sono anche due nuovi gusti, cioccolato e pistacchio senza zucchero, fatti con la stevia. “Così anche chi è attento alla dieta può gustarsi qualcosa di buono e fresco”. Tra quelli più richiesti crostata e ovetto, mentre tra i vegani spopolano i gusti lime e basilico e arachidi e cioccolato.

     

    Gelateria Riva Reno

    Oltre mezz’ora di fila, con tanto di numero per la gelateria Riva Reno che, dopo Milano, Roma, Pavia, Sidney, ha aperto da 4 anni a Ostia, in via della stazione Vecchia, sempre nella zona pedonale. Cremoso e di ottima qualità, con laboratorio interno, Rivareno propone, oltre ai classici gusti,alcuni davvero particolari come il Contessa, a base di mandorle e amaretto e il Caramello croccante, che abbina il miglior caramello salato con la granella di nocciole italiane caramellate. Ottima anche la cialda dei coni, golosamente arricchita da cioccolato fuso, all’interno e sopra al gelato stesso.

    Pasticceria Martino

    gelateria pasticceria martino

    Ha spento la prima candelina di attività lo scorso 29 giugno, la Pasticceria Martino, in via dei Misenati 15, che in un solo anno ha conquistato i gusti di molti romani che nelle serate estive si spingono al mare per un po’ di fresco. Al centro dell’isola pedonale, Fabio Martino, specializzato in pasticceria tradizionale e cake design, propone tra i vari gusti gelato pinolo, philadelphia e noci. Immancabili anche qui pistacchio e nocciola senza zucchero, con l’aggiunta di stevia.

    Le chat il gelato giusto

    Ha deciso di unire la passione per il gelato a una scelta etica, Vera, la proprietaria di Le chat il gelato giusto, in Piazza Cesario Console 6, che per realizzare i prodotti nel suo laboratorio acquista la frutta a km 0, mentre per cacao, zucchero di canna e frutta secca sceglie i prodotti del commercio equo e solidale, realizzando gelati, i semifreddi e i cremolati senza coloranti né stabilizzanti chimici, ma solo di origine naturale come la farina di semi di carrube o guar.  “Ho deciso di aiutare i paesi più poveri, scegliendo di acquistare i prodotti di Altro Mercato e di Libero Mondo, con cioccolato di ottima qualità”, chi spiega Vera. “In questo modo non solo realizzo un buon gelato, ma riesco anche a fare del bene!”

    Avete altre gelaterie da suggerire? Non avete che da scriverci!

    Monica Face

    Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi