dolci estivi

Frutta, colore e fantasia: 5 ricette di dolci estivi da provare

Monica Face
2

Indice

     

    “Facciamo un apericena da me, ti va di portare un dolce?” Me lo sento dire più o meno tutte le settimane. Che si tratti di una cena in piedi, una festa in giardino o un compleanno, alla fine succede sempre che un dolcetto lo vai a preparare. E così, continuando con l’idea del nostro menù d’estate, dopo antipasti e primi, questa volta abbiamo pensato a 5 ricette di dolci estivi adatti alla stagione. Siete pronti a pasticciare con me?

    Dolci estivi: frutta e golosità in 5 ricette

    ricette dolci estivi

    Di certo in estate quello che va per la maggiore è il gelato e ci si può divertire anche a farlo in casa.  Non è detto, tuttavia, che debba per forza essere questo il dolce che chiude un pasto durante la bella stagione. In questo articolo ho cercato di alternare semifreddi, mousse, varianti di zabaione e di tiramisù, con una protagonista assoluta: la frutta. Vediamoli insieme.

    Semifreddo con pesche e amaretti

    La pesca è la regina della frutta estiva. In questa ricetta diventa un goloso semifreddo arricchito dalla croccantezza degli amaretti.

    Ingredienti per 6 persone

    • 4/5 pesche gialle (più 1 pesca per la decorazione)
    • 300 ml di panna fresca
    • 50 g di zucchero
    • 2 cucchiai di marsala
    • 1/2 limone
    • 120 g di amaretti

    Procedimento

    1. Lavate accuratamente le pesche e scottatele in acqua bollente per pochi minuti: scolatele, sbucciatele e tagliate la polpa a dadini. Raccoglietele poi in una ciotola assieme allo zucchero, il succo del limone e il marsala. Mescolate e lasciate macerare per circa mezz’ora.
    2. Trascorso il tempo, frullate tutto fino a ottenere una purea omogenea. A parte, sbriciolate grossolanamente gli amaretti. Montate la panna e incorporatela delicatamente alla purea di pesche; aggiungete metà amaretti e amalgamate ancora.
    3. Distribuite metà del composto ottenuto negli stampini, rivestiti con pellicola trasparente, che vi aiuterà a farli uscire meglio. Fate un leggero strato con gli amaretti sbriciolati e completate con un altro strato di composto. Trasferite in freezer per almeno 6 ore. Al momento di servire, capovolgete i semifreddi direttamente nei piattini, eliminate la pellicola e guarnite con fettine di pesca appena tagliata, qualche briciola di amaretto e portate in tavola.

    Mousse ai lamponi

    mousse ai lamponi

    Per chi, come me, adora i lamponi è impossibile non provare questa deliziosa mousse veloce da preparare e da gustare fredda dopo una cena estiva.

    Ingredienti per 4 persone

    • 250 g di lamponi
    • 80 g di zucchero
    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • 250 g di panna fresca

    Procedimento

    1. Versate in una padella antiaderente 150 g di lamponi, unite lo zucchero, il succo di limone e cuocete a fuoco medio per circa 3 minuti, fino a quando la frutta non risulti morbida e lo sciroppo non si sia addensato. Lasciate intiepidire e poi riponete in frigorifero per mezz’ora.
    2. Trascorso il tempo, incorporate alla panna, aggiungete quindi i lamponi restanti, lasciandone qualcuno da parte, e versate il tutto in una terrina. Lasciate riposare in freezer per circa 2 ore. Al momento di servire decorate con qualche lampone e gustate freddo.

    Tiramisù ricotta e pistacchio

    tiramisù al pistacchio

    Una variante del classico tiramisù, qui rivisitato senza l’utilizzo del mascarpone e delle uova a crudo e arricchito dal gusto deciso del pistacchio.

    Ingredienti per 6 persone

    • 20 biscotti
    • q.b. di caffè
    • 250 g di ricotta
    • 200 g di panna montata
    • 50 g di gocce di cioccolato
    • 80 g di granella di pistacchio
    • 3 cucchiai di zucchero

    Procedimento

    1. Lavorate la ricotta con lo zucchero e unitevi delicatamente la panna montata. Preparate il caffè e fatelo raffreddare.
    2. Inzuppate velocemente i biscotti nel caffè e disponeteli sul fondo di una ciotolina, aggiungete qualche cucchiaino di ricotta e cospargete di gocce di cioccolato e granella di pistacchio. Riempite il vasetto alternando gli strati di biscotti e crema.
    3. Fate riposare in frigo per un paio di ore e servite il dolce con le gocce di cioccolato restanti e la granella di pistacchio.

    Zabaione ai lamponi

    ricetta zabaione ai lamponi

    Ancora i lamponi protagonisti in questa versione rivisitata dello zabaione, da servire in bicchieri monoporzione.

    Ingredienti per 4/6 persone

    • 3 tuorli
    • 2 albumi
    • 1 bicchierino di marsala
    • 60 g di zucchero
    • 250 g di panna montata
    • 1 vasetto di amarene in sciroppo
    • 50 g di panna montata

    Procedimento

    1. Raccogliete i tuorli in una casseruola, unite il marsala e lo zucchero, mettete su fuoco bassissimo e lavorate il tutto con una frusta fino a ottenere un composto ben montato e con una certa consistenza.
    2. Levate dal fuoco e fate raffreddare continuando a lavorare con la frusta. Montate a neve gli albumi e incorporateli. Quindi amalgamate delicatamente con la panna montata.
    3. Trasferite il composto ottenuto in una ciotola e mettetela in freezer per almeno 2 ore, mescolandolo con una spatola ogni mezz’ora. Poco prima di servire, distribuite parte del composto in bicchierini e coprite con un velo di amarene che avrete avuto cura di frullare con il proprio sciroppo.
    4. Ripetete l’alternanza degli strati ultimando con le amarene frullate. Completate con un ciuffo di panna montata e qualche amarena intera, quindi servite.  

    Bavarese alle fragole

    La bavarese è un dessert di origine francese simile al budino. In questa versione l’abbiamo rivisitata con l’aggiunta delle fragole per renderla un dolce fresco adatto alle sere d’estate.

    bavarese alle fragole ricetta

    Ingredienti per 8 persone

     

    • 350 gr di fragole
    • 160 gr di zucchero
    • 300 ml di panna
    • 3 di tuorli
    • 350 ml di latte
    • 1 di scorza di limone
    • 20 gr di gelatina in fogli

    Procedimento

    1. Fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda. Lavate le fragole e frullatele insieme a 50 g di zucchero lasciandone qualcuna intera per la decorazione finale.
    2. Preparate la crema, scaldando il latte in un pentolino insieme alla scorza di limone. In una terrina a parte, montate i tuorli con 100 grammi di zucchero finchè il composto sarà soffice e cremoso. Eliminate la scorza di limone, poi aggiungete il latte a filo; mettete il composto sul fuoco e mescolate. Cuocete a fiamma molto bassa mescolando di continuo fino a portarla ad ebollizione. Quando la crema sarà pronta, spegnete la fiamma, aggiungete la gelatina ben strizzata e mescolate.
    3. Montate la panna in una terrina e, una volta raffreddata, aggiungete la crema incorporando con un cucchiaio di legno un po’ alla volta. Versatela poi sulla purea di fragole e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
    4. Trasferite il tutto in uno stampo da plumcake foderato di pellicola trasparente e trasferite in frigo per almeno 4 ore. Trascorso il tempo, togliete la bavarese alle fragole dal frigo e capovolgete il dolce su un piatto da portata. Decorate con un po’ di panna montata e pezzetti di fragola, quindi tagliate a fette e servire.

    Bavarese, tiramisù, mousse e semifreddi: tra questi dolci estivi qual è il vostro preferito?

    Monica Face

    Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi