cannelloni

Cannelloni: 7 ricette per portarli in tavola

Ilaria De Lillo

Tra i piatti intoccabili della tradizione culinaria italiana ci sono sicuramente i Cannelloni al forno. Che siano ripieni di carne, di pesce o di verdure, questa pasta è sempre una garanzia a tavola. Incerta è la loro origine, perché se ne trovano varianti diverse in Piemonte, Campania e Sicilia, ma su alcuni requisiti dei cannelloni non ci sono dubbi: l’impasto e le dimensioni. Infatti la pasta all’uovo deve avere una buona consistenza e la sfoglia deve avere una misura di 10 -12 cm di lunghezza per 8-10 di larghezza, per permetterci di farcire i cannelloni con una dose di ripieno adeguata. In questo modo il cannellone sarà sugoso e non asciutto, e il ripieno posizionato al centro rimarrà compatto senza fuoriuscire durante la cottura al forno. Inoltre, non solo è possibile sbizzarrirsi con le farciture, bensì anche con la pasta che contiene il ripieno. A proposito, le possibilità con cui farcire i cannelloni sono tantissime, con sapori squisiti sia di terra sia di mare. Abbiamo selezionato 7 ricette speciali di Cannelloni dedicate a tutti i buongustai.

Cannelloni: ricette per tutti i gusti

A base di carne, classici del gusto

cannelloni ricette

Un classico d’eccellenza sono i cannelloni di carne. È il piatto tipico della domenica o delle feste, alternativa golosissima alle lasagne emiliane. La ricetta più diffusa di questi succulenti cilindri di pasta prevede un ripieno di carne mista di vitello e salsiccia, generosa besciamella e pomodoro. Una sfiziosa alternativa con la carne bianca che farà impazzire anche i tradizionalisti è la ricetta dei Cannelloni, pollo e carciofi: un ripieno ideale per chi ama i sapori più delicati senza rinunciare a un gusto inconfondibile. Per preparare l’ottima crema di carciofi e besciamella, abbondate di grana e fiocchi di burro, non ve ne pentirete!

Cannelloni di mare

Se i sapori delicati e i profumi del mare sono il vostro debole, questi Cannelloni di mare vi lasceranno a bocca aperta. Il mix di pesci e molluschi per il ripieno è da capogiro: cozze, vongole, gamberi, totani. Conditeli con salsa di pomodoro, besciamella e parmigiano reggiano per ricreare a tavola un’atmosfera marittima eccezionale.

Anche i Cannelloni al tonno vi manderanno letteralmente in visibilio. Per il ripieno tritate finemente il tonno, la mozzarella e i capperi, e condite il tutto con un tritato di prezzemolo, basilico, sale e pepe. E per esaltare ancora meglio il sapore del mare, abbinate il piatto a un calice di Cabernet Sauvignon, asciutto e armonico ma dal gusto pieno. 

cannelloni tonno

Terzo must da provare sono i Cannelloni al dentice in salsa di peperoni. Oltre al gustosissimo ripieno, una particolarità di questo piatto è la cottura della pasta: non in acqua bollente ma a vapore, in modo da mantenere ancora più compatto il composto. Decisamente squisito: la delicatezza del dentice, accompagnata dal sapore deciso e leggermente zuccherino dei peperoni, vi tenterà per il bis.

Per Veg e non: Cannelloni alle verdure

Melanzane, zucchine, carciofi, peperoni… benvenuti nel mondo culinario delle verdure, leggero gustoso e dobbiamo preparare una golosa teglia di cannelloni. Infatti ci sono tanti modi per presentare a tavola questi deliziosi rotolini ripieni, anche senza utilizzare la pasta all’uovo. La prima ricetta che vi proponiamo è quella dei Cannelloni alle melanzane: sostituite la pasta con sfoglie sottili di melanzane grigliate e farcite con una salsina di pomodoro, pangasio, parmigiano ed erbette. Una vera bontà, semplice da preparare e salutare.

cannelloni zucchine

Il secondo asso nella manica quando abbiamo ospiti vegetariani (o semplicemente golosi di verdure) e vogliamo realizzare un piatto ricco di gusto è la ricetta dei Cannelloni con zucchine e pistacchi. In questo caso il ripieno è una crema di zucchine, parmigiano o se preferite caciocavallo, mozzarella, besciamella e granella di pistacchio. Irresistibile! Terza chance per conquistare i vostri ospiti sono i Cannelloni di magro ai carciofi, dal sapore estremamente delicato e una preparazione base essenziale. Nella ricetta per 3 persone vi serviranno solo 6 carciofi, besciamella, prezzemolo, olio e aglio.

Un altro modo per preparare i Cannelloni di verdure e utilizzare l’impasto delle crespelle al posto della pasta all’uovo semplice. Una ricetta altrettanto stuzzicante e invitante. Ora che avete visto le ricette alternative di cannelloni e gli ottimi ripieni di verdure, date un’occhiata anche agli altri piatti vegetariani per un menu a tema delizioso.

Ilaria De Lillo

Nata a Foggia, vive a lavora a Bologna. Per il Giornale del Cibo scrive di approfondimenti, eventi e scuola di cucina. Il suo piatto preferito sono le polpette al marsala di nonna Francesca, perché “più che un piatto sono un correlativo oggettivo di montaliana memoria: il profumo di casa, le chiacchiere con papà, la dolcezza di mamma che prepara da mangiare, le risate con mia sorella e i cugini. Insomma, un tripudio di ricordi ed emozioni a tavola”. Per lei in cucina non possono mancare gli ospiti, “altrimenti per chi cucino?”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *