Erica Di Cillo

Erica Di Cillo

Erica è nata in Molise ma da undici anni vive a Bologna, dove lavora come web writer, social media e content manager freelance. Il suo piatto preferito sono le polpette, perché prepararle la mette di buonumore. Nella sua cucina non devono mancare la salsa di soia e un wok per saltare le verdure e organizzare al volo una cena.

Cos’è l’Acrilammide e quali sono i suoi rischi?

    L’acrilammide negli alimenti è al centro di un dibattito ancora in corso, perché potenzialmente cancerogena. Nel 2015 l’Efsa, l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare, aveva pubblicato una valutazione dei rischi, mentre ad aprile 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Ue 2158/2017, che contiene delle norme più severe a tutela dei consumatori,

crescere a tavola

Scuola e famiglie insieme contro l’obesità infantile: le riflessioni emerse dal convegno “Crescere a Tavola”

  Ieri mattina a Milano, nel corso di un evento organizzato con il nostro editore, CIRFOOD, sono stati presentati i risultati della campagna di sensibilizzazione #CrescereATavola, ideata dalla nostra testata per promuovere la prevenzione dell’obesità infantile e incentivare i corretti stili di vita dei bambini. Da aprile a ottobre 2018, infatti, abbiamo collaborato con esperti

mangiare a scuola sud italia

Cosa mangiano i bambini a scuola: intervista a una maestra della provincia di Catania

  La scuola ha il compito di promuovere la cultura, ma anche di contribuire a 360° all’educazione di bambini e ragazzi, attraverso iniziative che promuovono l’educazione alimentare, ad esempio. Dopo aver intervistato un’insegnante della provincia di Udine e una di Macerata, abbiamo dato voce alla provincia di Catania, per scoprire cosa mangiano i bambini e

frutta nelle scuole

Torna la campagna “Frutta e verdura nelle scuole”: l’educazione alimentare per alunni, famiglie e insegnanti

  Con il rientro tra i banchi riparte la campagna ministeriale “Frutta e verdura nelle scuole”, che incoraggia il consumo di frutta da parte dei bambini e l’adozione di abitudini alimentari sane, sensibilizzando contemporaneamente sull’importanza di prevenire gli sprechi di cibo. L’educazione alimentare e la prevenzione dell’obesità infantile sono temi che Il Giornale del Cibo

cirfood a internazionale 2018

Un nuovo modello contro lo spreco alimentare: l’incontro a Internazionale a Ferrara

  Spreco alimentare e cultura del riciclo, valorizzazione del cibo e modelli di economia circolare sono stati alcuni dei temi discussi sabato 6 ottobre durante l’incontro “Lo spreco: tra povertà culturali e povertà alimentari”, organizzato da CIRFOOD all’interno di Internazionale 2018, il festival che come ogni anno si è tenuto a Ferrara. In collaborazione con

Parlare del cibo per raccontare la società: intervista a Giuliano Gallini

  “Il cibo non è soltanto alimentazione, ma ha notevoli risvolti sociali e antropologici”: a ricordarlo su Il Giornale del Cibo è Giuliano Gallini, Direttore Marketing Strategico di CIRFOOD e autore della rubrica Cum Grano Salis, che conferma l’interesse del magazine per gli aspetti culturali legati al cibo. Abbiamo approfondito l’argomento parlando con lui di

meno longevi senza carboidrati

La dieta low-carb fa davvero bene?

Chi non si è mai lasciato tentare da una dieta che prometteva “successi” in tempi brevissimi, di solito riducendo drasticamente il consumo di carboidrati? Eliminare totalmente questi nutrienti dalla dieta, però, potrebbe essere una scelta errata, con ripercussioni sulla nostra salute a lungo termine, come ha dimostrato un recente studio pubblicato su The Lancet Public

In diretta dalla 75° Mostra d’arte cinematografica di Venezia

Come di consueto, anche quest’anno Il Giornale del Cibo vi racconterà le novità in diretta dalla 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, a Venezia dal 29 agosto all’8 settembre. Un’edizione più che mai ricca di titoli e linguaggi diversi, che prova a dare spazio alle diverse sfaccettature di ciò che chiamiamo presente, attraverso le opere di

Semi di Chia: come mangiarli e come usarli in cucina

    Originari del Centro America e molto apprezzati da popoli come gli Aztechi e i Maya, i semi di chia vantano proprietà nutrizionali degne di nota, che li inseriscono di diritto tra i superfood, grazie al loro contenuto di calcio e acidi grassi omega3 e omega6. A differenza di altri semi oleosi, inoltre, si

Cosa mangiare in Giappone

Takoyaki, Yakisoba, Yakitori: cosa mangiare in Giappone

Tra grattacieli e occidentalizzazione, il Giappone ha saputo nel corso del tempo mantenere ben salda la propria identità, anche grazie alla sua cucina, di cui purtroppo abbiamo spesso un’idea vaga e distorta, che non rende giustizia alla cultura millenaria di cui è frutto e testimone. Un viaggio in Giappone è un tuffo in uno surreale

cosa mangiare a siviglia

Gazpacho andaluz, rabo de toro e altri piatti da provare a Siviglia

  Adagiata sulle rive del Guadalquivir, la capitale dell’Andalusia racchiude l’essenza di questa regione ed è una delle città più grandi della Spagna. Meta turistica gettonata soprattutto nel periodo della Semana Santa, Siviglia accoglie molti visitatori anche nel resto dell’anno, poiché gode di un clima caldo e soleggiato. Se non ci siete mai stati, perdervi

cosa mangiare a barcellona

Botifarra, Pollo e aragosta, Baccalà: cosa mangiare a Barcellona

    Barcellona è una di quelle città che ti conquista al primo sguardo, e ti corteggia con l’ottima cucina catalana, da gustare nei tanti locali che la animano. Con un po’ di organizzazione, riuscirete a destreggiarvi senza problemi tra le meraviglie architettoniche di Antoni Gaudí, come La Sagrada Família, Casa Batilló e Parc Güell,

cosa mangiare a malta

Pastizzi, stufato di coniglio, Gbejna: cosa mangiare a Malta

    Sole, caldo e mare cristallino fanno di questa isola una delle mete turistiche più gettonate del Mediterraneo, visitata durante tutto l’anno. A un’ottantina di chilometri dalle coste siciliane, Malta è la più grande delle tre isole che compongono l’arcipelago (le altre due sono Gozo e Comino) ed è un crogiolo di culture e

Surici fritti, Pecorino di Monte Poro, Risotto con la cipolla: cosa mangiare a Tropea

  Stradine caratteristiche, costellate di botteghe artigiane, chilometri di costa affacciata sul mare – e che mare! Tropea è uno spettacolo di colori e sensazioni, che rivivono anche grazie all’ottimo cibo che si può gustare nella graziosa cittadina. Andare in vacanza a Tropea significa godere di spiagge come l’Occhiale, con le sue due rocce bucate,

torta di compleanno

Trucchi per preparare una torta di compleanno perfetta

    Festeggiare il compleanno è una cosa seria, per grandi e piccini. Un pomeriggio o una serata insieme ad amici e parenti, chiacchierando e magari ascoltando musica, trova nel taglio della torta di compleanno il finale perfetto, con tanto di candeline da spegnere soffiando. Se il tempo a nostra disposizione è poco, e vogliamo

certificazione pesca sostenibile

Consumo prodotti ittici, sempre più italiani attenti alla sostenibilità

  Gli italiani sono grandi appassionati e consumatori di prodotti ittici, e negli ultimi tempi sono anche più responsabili e preoccupati per la salute dell’ambiente. Secondo i dati di MSC – Marine Stewardship Council, un’organizzazione non-profit, infatti, la tracciabilità è un elemento importante, che porta i consumatori ad acquistare un prodotto che, oltre a essere

Saragolla, Solina, Perciasacchi: i grani antichi coltivati in Italia

    Originario della zona compresa tra l’Anatolia e l’Altopiano iranico, il grano Khorasan, è erroneamente identificato da molti con il marchio – Kamut® – con il quale è stato commercializzato in tempi recenti dalla Kamut International. Intorno a questo grano antico ruota un enorme business ed è proprio il nostro Paese uno dei maggiori

silk urban farm

Il novel food tra insetti e rivoluzioni culturali

    Un progetto di economia circolare che parte dal recupero dell’allevamento del baco da seta, un tempo molto diffuso in Italia: è la Silk Urban Farm, nata dalla collaborazione tra Marco Ceriani, fondatore di Italbugs, startup concentrata sui processi di allevamento di insetti per l’alimentazione, e il Future Food Institute (FFI) di Bologna. Abbiamo

Plastica usa e getta, verso il bando dell’Unione Europea

    Bastoncini per la pulizia delle orecchie, posate, piatti, cannucce, palettine per bevande e aste per palloncini: sono questi alcuni dei prodotti monouso in plastica nel mirino della Commissione Europea. Nelle scorse settimane, infatti, sono state approvate le normative che impongono agli Stati membri di ridurre, a partire dal 2019, il numero di contenitori