Provenienza Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Questa è una ricetta di mia invenzione. E’ nata una sera d’estate al mare, a causa di ospiti inattesi e di frigo quasi vuoto. Avevo a disposizione solo 3 fette di melanzane sottolio, dei pomodori secchi anch’essi sottolio, le trofie fresche in frigorifero e le piantine delle erbe aromatiche. Mi sono ingegnato e ne è venuto fuori un primo piatto gustoso, molto veloce da preparare e di simpatica presentazione, perché molto colorato. E’ ideale sia freddo che caldo e volendo è possibile sostituire alle trofie pasta secca, come farfalle, penne o eliche, ma anche i tradizionalissimi spaghetti.

Trofie al pesto mediterraneo
Trofie al pesto mediterraneo
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Passate al mixer i pomodori, le melanzane, uno spicchio d'aglio, le foglie di un rametto di maggiorana, un ciuffetto di prezzemolo e una decina di foglie di basilico.
  2. Continuando a frullare, versate a filo l'olio di conservazione delle melanzane a cui avrete aggiunto 2 - 3 cucchiai di quello dei pomodori.
  3. Assaggiate il pesto e, se necessario, aggiustate di sale.
  4. Insaporite il tutto con un pizzico di peperoncino macinato.
  5. Lessate la pasta al dente e conditela con il sugo preparato.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata