Provenienza Sicilia Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Questa ricetta proviene da una zia di mia moglie che, trasferitasi per matrimonio da Modica a Torre Faro (Frazione di Messina), ne ha assimilato la cucina, peraltro ottima, e quasi tutta a base di pesce. Proprio alle spalle di Torre Faro si trova il famoso lago di Ganzirri dove vengono allevate le cozze. Questa è la preparazione da me assaggiata in casa della zia. Io per velocizzare ho fatto stufare i peperoni in padella. Il risultato è stato buono, ma non uguale: in questo modo (chissà perchè?) è decisamente più buona.

Spaghetti cozze e peperoni
Porzioni Tempo di preparazione
4porzioni 2
Porzioni Tempo di preparazione
4porzioni 2
Spaghetti cozze e peperoni
Porzioni Tempo di preparazione
4porzioni 2
Porzioni Tempo di preparazione
4porzioni 2
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Per prima cosa lavate i peperoni, metteteli sulla griglia del forno e cuoceteli per 20 minuti, fateli riposare coperti in una terrina, quindi spellateli ed eliminate i semi e le coste bianche interne, tagliateli a striscioline e poi a metà.
  2. Spellate i pomodori, eliminate i semi e tagliateli a dadini.
  3. Per quanto riguarda le cozze, fatele pulire per bene dal vostro pescivendolo di fiducia: ogni pescheria, infatti, ha oggi tra le sue attrezzature una macchina (sostanzialmente una centrifuga) per la spurgatura delle cozze.
  4. Tenete a bagno le cozze in acqua fredda per circa mezz'ora, spazzolatele, eliminate le eventuali berbe residue e lavatele bene. In un tegame mettete le cozze con l'aglio, il prezzemolo e poca acqua, coprite e fate aprire i molluschi, sgusciateli e teneteli al caldo, filtrate il liquido di cottura.
  5. In una padella larga fate appassire la cipolla dapprima con la sua acqua di vegetazione, poi in olio d'oliva, unite i peperoni e dopo 5 minuti i pomodori.
  6. Aggiungete 1 pizzico di peperoncino, aggiustate di sale e fate cuocere per 10 minuti. Unire ora le cozze, e 2 cucchiai del loro liquido di cottura filtrato.
  7. Cuocete per altri 5-6 minuti. Lessate gli spaghetti al dente, scolateli e saltateli in padella con il sugo.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata