Buddha bowl, pane di avena, budino: 3 ricette detox tutte vegetali

Carmela Kia Giambrone
2

Indice

     

     

    Complice l’estate e probabilmente la prova costume imminente, molti hanno iniziato a rivolgere la loro attenzione a piatti e alimenti leggeri e salutari. Se ricette detox esistono, ciò che ognuno di noi può fare per includerle nel proprio menù è lasciarsi ispirare dalla natura, dai suoi colori e dalla semplicità. La soluzione più pratica? Una cucina vegetale, veloce e certamente alla portata di tutti, fatta di pochi passi e alimenti freschi e sani. Dalla colazione al dolce, ecco un piccolo menù detossificante anche per i palati più esigenti.

    Ricette detox: dalla colazione al dolce

    A colazione pieno di energia con avena e banana, yogurt vegetale ed estratto freschissimo, a pranzo una Buddha bowl coi fiocchi ossia una abbondante insalata mista ricca di super alimenti che vi regaleranno energia e nutrimento infine, come snack, un budino dolcissimo e leggerissimo a base di mirtillo e latte vegetale: ecco il menù detox più goloso che ci sia!

    Pane all’avena e banana

    pane di avena e banana

    Un po’ di tempo fa avevamo parlato di alcune ricette per rendere il vostro porridge una vera delizia. Vediamo ora un altro utilizzo dell’avena, per realizzare un pane alla banana perfetto da accompagnare con della confettura senza zucchero fatta in casa e latte vegetale, ma anche con dello yogurt vegetale e un estratto freschissimo. Un dolce in grado di rendere dolcissima e sana la vostra colazione, perfetto per far partire con il piede giusto qualsiasi intestino pigro.

    Ingredienti

    • 150 g fiocchi d’avena (o farina d’avena)
    • 100 g farina integrale di grano tenero
    • ½ bustina di lievito in polvere per dolci
    • 60g di olio semi di girasole
    • 70 g di malto di riso
    • 3 banane
    • q.b. di latte di riso
    • 4-5 noci

    Procedimento

    1. Frullate i fiocchi d’avena in un mixer con le noci, in modo da ridurli in farina, quindi aggiungeteli alla farina di grano tenero.
    2. Schiacciate le banane con una forchetta e aggiungetele alle farine.
    3. Miscelate olio e malto e uniteli al composto.
    4. Con un cucchiaio di legno o una frusta, girate energicamente il composto in modo che non vi siano grumi, se necessario, per raggiungere la consistenza desiderata aggiustate aggiungendo del latte di riso (a cucchiai in modo da non eccedere).
    5. Aggiungete la bustina di lievito e mescolate nuovamente,  poiversate il composto in una teglia da torta alta o in uno stampo per  plumcake rivestito di carta da forno.
    6. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti,sfornate e lasciate raffreddare prima di tagliare e servire.

    Buddha bowl vegan friendly mare e monti

    Un concentrato di bontà e benefici per l’intero organismo: la Buddha bowl rimineralizza, detossifica, dà energia e trasforma il pranzo in una vera e propria seduta di bellezza tutta da assaporare. Potrete anche accompagnarla con dello yogurt vegetale fatto in casa come alternativa al condimento proposto, se la volete ancora più fresca.

    Ingredienti

    • q.b. di radicchio e tarassaco
    • ½ cavolo rosso crudo
    • 1 barbabietola cruda
    • 1 finocchio crudo tagliato sottile
    • 1 mela bio a cubetti con la buccia
    • 1 polpa di pompelmo bio a pezzettini
    • 3-4 Funghi shiitake ammollati
    • q.b. di wakame scottata
    • q.b. di semi di girasole, di zucca, sesamo (tostati e non salati)
    • q.b. di semi di lino tritati freschi
    • q.b. di germogli crudi (a piacere tra alfa-alfa, cavolo, ravanello…)
    • 2 patate dolci cotte a vapore
    • 1 cucchiaio di Tahin
    • q.b. di succo di limone oppure di aceto di mele
    • q.b. di curcuma

    funghi shiitake

    Procedimento

    1. Lavate le verdure a foglia verde e il cavolo, scolatele e tagliatele a pezzetti quindi riponete il tutto in una grande insalatiera che sarà il vostro piatto da portata.
    2. Tagliate a dadini la mela e la polpa del pompelmo, a fettine sottili i funghi shiitake e il finocchio e affettate la barbabietola quindi aggiungete il tutto alla vostra Buddha bowl.
    3. Tostate i semi in una padella in acciaio o antiaderente e aggiungete anch’essi all’insalata una volta che si sono raffreddati.
    4. Scottate la wakame e tagliatela sottile aggiungendola alla Buddha bowl.
    5. Sciacquate i germogli in abbondante acqua fresca e aggiungeteli crudi all’insalata.
    6. Iniziate a girare con le mani in modo da amalgamare i vari ingredienti. Aggiungete le patate dolci cotte a vapore e tagliate a dadini e macinate freschi i semi di lino.
    7. A parte preparate il condimento: il tahin diluito in succo di limone (o aceto di mele se lo preferite). Cospargete questo condimento al momento di servire e gustate la vostra super buddha bowl vegan detox.

    Budino mandorla e mirtilli

    budino mandorla e mirtilli

    Un modo fresco e dolce per fare il pieno di antiossidanti ,omega 3 e omega 6, all’insegna del 100% vegetale e della leggerezza. Un budino ricchissimo e buonissimo tutto da condividere.

    Ingredienti

    • 250 g latte di mandorla
    • ½ tazza mirtilli freschi
    • 25 g amido di mais
    • 2 cucchiai di semi di Chia

    Procedimento

    1. Setacciate l’amido in un pentolino. Aggiungete il latte di mandorle mescolando con una frusta in modo che non si formino grumi.
    2. Accendere il fuoco e continuate a girare: il composto deve risultare liscio ed omogeneo. Aggiungete i mirtilli freschi interi e i semi di Chia.
    3. Dall’ebollizione,  fate cuocere 4-5 minuti e quindi, una volta raggiunta la consistenza giusta, togliete dal fuoco, versate negli stampi da budino e fate raffreddare.
    4. Ponete in frigorifero per 6-8 ore. Passato questo tempo, sformate i vostri budini e gustate i dessert.

    Senza rinunciare al gusto è possibile realizzare piatti sani in un menù ricco e nutriente, 100% vegetale e 100% detox.

    Ricordate che potete sempre modificare le ricette a seconda dei vostri gusti, , aggiungendo legumi e cereali alla bowl, come teff, farro o quinoa o verdure stagionali o ancora sostituendo il latte di mandorla con il latte di cocco, di avena o di farro. Qual è la vostra ricetta detox preferita? Raccontacelo nei commenti.

    Carmela Kia Giambrone

    Carmela è nata a Bergamo e vive poco lontano da Milano. È una giornalista e si occupa da molti anni di alimentazione naturale, autoproduzione, ambiente e sostenibilità, tematiche che tratta anche nel suo blog equoecoevegan.it. "Adoro l’hummus di ceci e le patate, sotto ogni forma possibile", dichiara, mentre gli elementi che non devono assolutamente mancare in cucina per lei sono il coraggio ed un buon frullatore ad immersione, "perché l’improvvisazione necessita certo di idee ma soprattutto di strumenti pratici da utilizzare".

    One response to “Buddha bowl, pane di avena, budino: 3 ricette detox tutte vegetali”

    1. anna amazio says:

      lo stile di vita positivo, si impara attraverso l’alimentazione

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi