Verdure

Rotolo al brivido

magnum.3
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 2
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Questo, nella sua versione originaria, è un piatto antico, pensato quando ancora i nostri vecchi non sapevano nulla di nouvelle cuisine, di avocados e nemmeno di tabasco e worcestersauce, che però io, avendo subìto un processo evolutivo marcato, ho adottao nella variante con la salsa rosa.Lo preparava, pensate un po’, mia Nonna Giuseppina. Ed io ci andavo matto, così come andavo matto per le meravigliose scodelle da quasi mezzo litro di latte di capra o di pecora, coperto da un alto strato di panna cremosa dentro il quale ciuppavo con fette di pane casereccio appena sfornato.Erano altri tempi. E non sono sicuro che quelle pietanze tanto semplici e gustose non fossero preferibili ad un pranzo, peraltro ottimo da tutti i punti di vista che si possono gustare nei più celebrati Templi della Gastronomia presenti un po’ dappertutto , nel nostro Paese.Giusto per non nascondervi niente, Nonna, se non aveva a disposizione la ricotta, o se non era sicura che fosse di primissima qualità, la sostituiva con un pugno di mollica imbevuta nel latte: ma nel mio ricordo, il risultato era molto diverso. Buono, si, ma la ricotta….

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Pulisco accuratamente gli spinaci, li lavo, li faccio cuocere (non metto acqua nella pentola: basta quella della verdura)
  2. Nel mixer, frullo (poco) gli spinaci con la ricotta
  3. Mescolo il tonno e le acciughe tritate finissime, le uova (tuorlo e bianco assieme), il formaggio, il pangrattato ed aggiungo il composto al mix di spinaci e ricotta
  4. Aggiungo sale e pepe
  5. Con il composto ben amalgamato formo un salame, appoggiandolo su un telo inumidito che poi avvolgo e chiudo con del filo alle estremità. Se posso darvi un consiglio, è meglio dargli una cucita nel senso della lunghezza, almeno le prime volte, finché non avrete compreso bene quale debba essere la consistenza del preparato: se non lo fate, il salamone potrebbe sciogliersi nell’acqua. E voi dovete farvi in fretta un paio d’uova al tegamino
  6. Metto il rotolo in una casseruola, lo copro con acqua fredda, aggiungo un po’ di sale; dall’inizio dell’ebollizione, il rotolo cuocerà in 40-50 minuti
  7. Lascio raffreddare per venti minuti e poi tolgo il telo. Quando sarà completamente freddo taglio il salamone a fette e lo copro di maionese. A me piace moltissimo anche coperto di salsa rosa, fatta con maionese, ketchup, tabasco, Worcestersauce ed un bicchierino di cognac
  8. Guarnisco con fette di limone ed olive e servo in tavola. Bon appetit, mes frères gourmets!
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi