Quiche ai pomodori siculo-francese

peppe57
L’ho rifatta a casa per la cena domenicale semplificandomi la vita rispetto alla ricetta suggeritami, e – credetemi – il risultato è stato ugualmente ottimo. Pensate che è piaciuta anche ai miei figli!
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Antipasti
Cucina Italia
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Fate rinvenire la pasta brisée a temperatura ambiente, srotolatela e sovrapponete i due dischi. Schiacciatela un po’ ed allargatela con il matterello, quindi stendete la pasta all’interno di una pirofila da quiche imburrata, del diametro di circa 26 cm. Abbiate cura che i bordi della pasta fuoriescano di almeno 2 cm dal bordo della tortiera.
  • Bucherellate la pasta con i rabbi di una forchetta e cospargetela con il pangrattato.
  • Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180°.
  • Sbucciate a vivo i pomodori, affettateli ed eliminate un po’ della loro acqua di vegetazione ed i semini.
  • Adagiate le fette di pomodoro sul pangrattato, cospargeteli con la cipolla tritata ed un po’ di basilico. Spolveratela col caciocavallo grattugiato e sistemateci uno strato di provola tagliata a cubetti molto piccoli. Fate un altro strato di pomodori, cipolla basilico e formaggi.
  • Prendete la besciamella, scaldatela leggermente in maniera che si ammorbidisca e – se necessario – allungatela con 1-2 cucchiai di latte.
  • Unite le due uova sbattute salate e pepate alla besciamella. Incorporate bene.
  • Versate il composto all’interno della tortiera e fate in modo che gli strati di pomodoro siano ben coperti.
  • Poi ripiegate i bordi della pasta su se stessi in maniera da aver un bordo più spesso.
  • Spolverate la sua superficie con un velo di pangrattato ed un po’ di caciocavallo grattugiato.
  • Infornate la quiche e fatela cuocere 40-45 minuti.
  • Servitela tiepida.