polpettone-di-tonno
Pesce

Polpettone di tonno

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Le tre ricette che seguono sono preparazioni abbastanza semplici, piuttosto economiche, e tutto sommato abbastanza veloci da preparare. Ovviamente non sono ricette tradizionali, ma preparazioni che ho provato in casa di amici servite come secondo freddo dopo una bella spaghettata estiva.Nulla vieta, però, che si possano preparare queste tre portate anche in stagioni diverse.Provate quella che più vi aggrada e fatemi sapere.Gli ingredienti sono tutti per 4 persone.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

Variante 1
  1. Scolare il tonno dall'olio, metterlo nel robot e frullarlo, unire pian piano gli altri ingredienti, e far lavorare l’impasto circa 30 secondi a media velocità usando l’accessorio per impastare.
  2. Ottenuto un composto omogeneo, versatelo su di un foglio di pellicola trasparente, dategli la forma di un salame, avendo cura di sigillarlo per bene aggiungendo un altro foglio di pellicola, in modo che il composto non fuoriesca durante la cottura.
  3. Adagiarlo, quindi, in un tegame contenente acqua fredda che lo copra completamente, e farlo cuocere circa 30 minuti.
  4. Dopo averlo cotto, lasciarlo raffreddare, ancora avvolto dalla pellicola, nell’acqua di cottura.
  5. Passarlo in frigo o nel congelatore (secondo la consistenza che si vuole dare al polpettone) Srotolare infine la pellicola, affettarlo e servirlo freddo accompagnandolo con la maionese. È ottimo!!
Variante 2
  1. Lessate le patate e passatele nello schiacciapatate.
  2. Tritate tonno, capperi, olive, una parte dei sottaceti ed aggiungete il composto che avrete ottenuto alle patate schiacciate. Aggiungete, mescolando il tutto, un uovo intero.
  3. Aggiustate di salate, grattugiate un po’ di noce moscata ed aggiungete un po’ di maionese.
  4. Versate questo impasto in uno stampo da plumcake foderato di pellicola trasparente o di carta forno e mettete in frigo a riposare.
  5. Prima di servire sformate il polpettone sul piatto da portata e decorate con il resto dei sottaceti e con abbondate maionese. Il trucco, infatti, è quello di formare un composto abbastanza morbido, che non ingozzi: quindi abbondate con la maionese.
Variante 3
  1. In una terrina mescolate il pane ben strizzato, il tonno, le verdure sott'olio tagliate sottili,i capperi e il formaggio grattugiato.
  2. Unite quindi, le uova sbattute, adagiate il composto su di un foglio di pellicola trasparente, dategli la forma di un salame inserendo al suo interno le uova sode sgusciate ed intere: ogni fetta di polpettone avrà così la sua bella fettina d’uovo.
  3. Abbiate cura di sigillarlo per bene aggiungendo un altro foglio di pellicola in modo che il composto non fuoriesca durante la cottura.
  4. Adagiarlo, quindi, in un tegame contenente acqua fredda che lo copra completamente, e farlo cuocere circa 20 minuti.
  5. Dopo averlo cotto, lasciarlo raffreddare, ancora avvolto dalla pellicola, nell’acqua di cottura.
  6. Passarlo in frigo per un paio d’ore, srotolare infine la pellicola, affettarlo e servirlo freddo condito con la maionese o la salsa rosa.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi